★ღColori e Momenti ★ღ


tavolozza

love-answer

 Luoghi di Poetyca

Le mie immagini

★ღColori e Momenti ★ღ

 

 Ultimi articoli  News

☆☆¨Colori e momenti¸.☆☆

◊ Orario giornaliero di pubblicazione di rubriche quotidiane ◊

Ore 11.00  – ★。Una perla al giorno☆☆

Ore 15.00 – ✸°*”°•.☼Orme in musica – Footprints in music☼°*”°•.✸

Ore 17.00 – Varie  Ultimi articoli  

Ore 18.00 – Varie  Ultimi articoli  

Ore 19 .00 – ¸-☆☆Sfumature poetiche¸-☆☆  ✸”*°•.☼ Immagini e parole ✸¸.•°.☼

Ore 20.00 -Varie  Ultimi articoli  

Ore 21.00 Varie  Ultimi articoli  

Ore 23.45 – ★ღBuonanotte ★ღ

Menù

★ღChi sono Who I m ★ღ

 ★ღLuoghi di Poetyca ★ღ   ღPoetyca ★ღ

 ☆☆¨Colori e momenti¸.☆☆  ☆☆ Acrostici di Poetyca ☆☆

   -☆☆Aforismi di Poetyca¸-☆☆      ¸-☆☆Sfumature poetiche¸-☆☆

 ☆☆ Haiku di Poetyca¸-☆☆  ✸¸.•°Petit – Onze di Poetyca✸¸.•°

 ¸-☆☆Favole – Tales¸-☆☆

 ¸-☆☆Riflessioni di Poetyca¸-☆☆

  ¸-☆☆Prendere rifugio – Riflettendo¸-☆☆

 ★ღRiflessioni e videopoesie ★ღ   ¸.•*¨*Frammenti ¸.•*¨*.

   ★ღBuonanotte ★ღ

      ¸-☆☆Cartoline di Poetyca¸-☆☆   ★ღ La pagina del cuore ★ღ

   ★ღSprazzi di Luce – Perle vive ★ღ    ★ღDhammapada ★ღ

 ★ღ101 Storie Zen ★ღ

  ★ღTao Te Ching ღStorielle indiane ★ღ   ★ღPreghiere ★ღ

 ★ღPensieri degli Angeli

★ღImmagini e poesia ★ღ    ✸”*°•.☼ Immagini e parole ✸¸.•☼

 ★ღGocce di colore ★ღ

 ★ღPrarbdha Advaita – Guru Tattwa ★ღ

    ✸°*”°•.☼Orme in musica – Footprints in music☼°*”°•.✸

   ★ღI miei Awards ★ღ   ★ღLibro delle visite ★ღ

    ★ღContattami – Contact me ★ღ

   ★ღRispetto degli altri – Each others respect.. ★ღ

omshanti (3)

Poetyca

ballonamici

Poeti Amici

Bookmark and Share

Quest’ opera è distribuita con
licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia.
http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/
© Poetyca

Deserto


7
Deserto

Essere capaci di cambiamento,
di mettere in atto una rivoluzione interiore
significa attraversare prima di tutto
il deserto, metterci alla prova di fronte
ad ogni tentazione: se non si riconoscono le nostre debolezze e paure non possiamo essere capaci di
sfidare noi stessi e vincere tutte le prove.
La nostra vita è costellata da prove, da tentazioni ed illusioni che la nostra mente crea.
Che si chiami Maya, Mara o Demonio ( colui che separa),
è necessario riconoscere in noi la forza e la coerenza, la coesione tra i propositi e la forza interiore per superare ogni ostacolo, da vincitori.
Anche Gesù o il Buddha hanno avuto la certezza della loro forza interiore attraversando il ” deserto” della rinuncia, hanno visto la condizione di privazione per elevare lo spirito, per risorgere a loro stessi.
Quando un carovana di pellegrini o dei viaggiatori devono giungere alla meta, di fronte al deserto, privi dell’acqua, subiscono le illusioni dei miraggi, visioni deformanti della realtà, queste prove, prima dell’approdo sono necessarie alla mente per conquistare la certezza e la conferma della propria trascendenza e forza interiore.
Per tradizione, presso l’Islaam, è in uso fare un periodo di digiuno, il Ramadam, che confermi la purificazione da ogni tentazione. Simbolicamente tutto questo rappresenta il deserto, il ritirarsi dal mondo.
Ma potremmo mettere in atto il nostro deserto?
Si, ma non è necessario prendere le distanze dalla vita quotidiana, anzi essa rappresenta la continua sollecitazione a scegliere, a confermare quanto sia vero in noi, quella fonte di purezza che spesso è contaminata, confusa, intorbidita dalle continue tentazioni. Se non fossimo intrecciati con le immagini del mondo, per noi tutti, il deserto non assumerebbe il valore della possibile scelta rivoluzionaria nella nostra vita. Non dobbiamo temere di confermare la necessità del cambiamento.

14.12.2013 Poetyca

Desert

Being able to change,
to put in place an internal revolution
cross means first of all
the desert , put us to the test before
every temptation : if you do not recognize our weaknesses and fears we can not be able to
challenge ourselves and win all the evidence.
Our life is punctuated by tests , temptations and illusions that our mind creates .
What is called Maya, Mara or the Devil (who separates )
you need to recognize in ourselves the strength and coherence , cohesion between the intentions and the inner strength to overcome every obstacle, to the winners.
Even Jesus or the Buddha had the certainty of their inner strength through the “desert” of renunciation, have seen the condition of deprivation to elevate the spirit , to revive themselves.
When a caravan of pilgrims or travelers must reach the goal in front of the desert , without water , are subject to the illusions of illusions , visions of distorting reality , these tests are necessary before the arrival to the mind to conquer the certainty and confirmation of its transcendence and inner strength.
By tradition, at the Islaam , is being used to do a period of fasting , Ramadan , which confirms the purification from every temptation . Symbolically, this is the desert, the retreat from the world .
But we could implement our desert ?
Yes, but you do not need to distance themselves from everyday life, rather it represents the continued solicitation to choose, to confirm what is true in us, that source of purity that is often contaminated , confused, clouded by the constant temptations. If we were not intertwined with images of the world , for all of us , the desert can not assume the value of the revolutionary choice in our lives. We must not be afraid to confirm the need for change .

12/14/2013 Poetyca

Immota notte


Immota notte

Appare sempre senza ritorno
il viaggio autunnale
che ad Inverno conduce :
nella stretta di gelo
s’addormenta il cuore
– senza forze è l’abbandono –
Appare sempre ultimo
il treno della notte
nell’arreso sospiro
Sparse ormai le memorie
e nulla si proietta al futuro
in un irreale luogo
dove non poter fuggire
Distese le membra stanche
resta la ricerca del silenzio
tra immacolate pagine
– senza più luogo –
Passi nuovi giungeranno
tra macchie di sole
a scaldare il viso
a nuove Primavere
Dopo l’immota notte
è palpito nuovo
a sollevare in alto
in rimembrate danze
immortali speranze

– 03.01.2004 Poetyca

Motionless night

It is increasingly no return
The autumn trip
which leads to Winter:
in the grip of frost
The heart falls asleep
– No energy is leaving –
Always appears last
the night train
nell’arreso sigh
Now scattered memories
and nothing is projected to the future
in an unreal place
where they can not escape
Stretched his tired limbs
still searching for silence
over pristine pages
– No longer necessary –
New steps come
between patches of sun
Heat the face
new Springs
After the motionless night
is the pulse again
lift up
dances in remembrance
immortal hopes

– 03.01.2004 Poetyca

Ispirazione



Ispirazione

Nel vago del pensare
dove strane forze si accordano e prende vita – un sogno –
comparso dal nulla nell’Infinito senza nome
Nel flusso di un filo invisibile che unisce l’anima al Cosmo
– Siamo forza viva che abbatte frontiere –
ed è allora che tutto è possibile
nel dialogo del Cuore

15,01,2004 Poetyca

Inspiration

In the vague of thinking
where strange forces and agree to life – a dream –
Infinite appeared from nowhere with no name
The flow of an invisible thread that unites the soul to the Cosmos
– We are living force that breaks down borders –
It is then that everything is possible
Dialogue in the Heart

15,01,2004 Poetyca

Quel che siamo


Quel che siamo

Quante volte la vita ci delude
strappa le nostre speranze
e ci manca la forza per credere
per reagire; non serve tamponare
le ferite del cuore, non serve urlare
contro un destino senza giustizia

Nulla di quel che cerchiamo
dev’essere rinnegato
nulla dev’essere messo da parte
e con nuovo vigore, senza perdere
la nostra integrità
dobbiamo scansare nuvole
per rinnovare la nostra forza

Il dolore nasce dalle aspettative
nulla dura per sempre
dal nostro attaccamento
nulla ci appartiene
e nel semplice attimo
che sappiamo vivere
è racchiuso
quel che oggi siamo

20.06.2006 Poetyca

What we are

How many times the life disappoints us
tears our hopes
and we lack the strength to believe
to react not need dab
the wounds of the heart, no need to scream
against a destiny without justice

None of what we seek
is denied
nothing must be put aside
and with new force, without losing
our integrity
we must avoid clouds
to renew our strength

The pain stems from the expectations
nothing lasts forever
because people and nothing
do not belong to us
and the simple moment
that we live
is enclosed
what we are today

20.06.2006 Poetyca

© Poetyca

Colore e senso


Colore e senso

Tenerezza in uno sguardo
che non vedo:
è fatto solo di parole
leggere come piume
Forza in un cuore
che non sento
sono vibrazioni
di esclamativi e accenti
Espressioni che accolgono
che scivolano e che trattengo
Vita si proietta
oltre ogni barriera
ma che resta come arcobaleno
a colorare istanti:
oggi e poi domani
e qualche giorno ancora
Si disegna una catena
fatta di avvolgenti nuvole
per dar colore e senso
a questo spazio di cielo
che vive dentro
all’infinito di un pensiero
e mai muore per esser sempre
rinnovata emozione

16.01.2004 Poetyca

Color and sense

Tenderness at a glance
I have not seen:
is just talk
light as a feather
Strength in a heart
I do not feel
vibrations are
of exclamation marks and accents
Expressions that receive
I keep slipping and
Life projects
beyond any barrier
but remains as a rainbow
to color moments:
today and then tomorrow
and a few more days
You draw a chain
made of clouds enveloping
to give color and meaning
this area of sky
livin ‘
infinity of thought
to be always and never die
renewed emotion

16.01.2004 Poetyca