Una parte della verità


Una parte della Verità

“Quale religione bisogna seguire?”. “L’umanitarismo: questa è il vero Dharma (religione, legge, dovere)”. Se tutte le cose create si manifestano dalla medesima ‘sostanza’, dall’Energia dell’Assoluto, l’Anima Priva di Forma, allora tutte le cose in realtà sono Uno e le varie parti di quell’Uno dovrebbero vivere e funzionare in armonia le une con le altre. Per un essere umano, la religione in senso lato – l’espressione della fede nell’Assoluto e la Sua Creazione – non può che manifestarsi attraverso pensieri, parole e azioni di stampo umanitario. “La Creazione è vasta e vi sono molte dottrine. Aderite a un principio…quello di Verità, Semplicità e Amore. Vivete in Verità, Semplicità e Amore”. Le religioni formalizzate, con i loro rituali, i loro sistemi di credenze, le loro divinità e i miti che le circondano, costituiscono un aiuto vitale e una guida per l’umanità, ma l’esistenza e l’attività di Dio nella Creazione non dipendono in alcun modo dall’adorazione e dalle fede degli uomini. Le nostre limitate menti umane non sono in grado di comprendere o esprimere l’Infinito. Tutte le religioni contengono una parte della Verità e offrono ai loro praticanti un percorribile e collaudato sentiero per raggiungere e sperimentare Dio; tutte le religioni hanno prodotto santi e maestri di comprovata realizzazione, ma nessuna possiede tutta la Verità, perché il Divino può essere sperimentato in un infinito numero di maniere, come infinito è il numero di coloro che Lo cercano. A causa delle limitazioni del linguaggio e della varietà delle esperienze spirituali, i rituali e le tecniche di adorazione prescritte da ciascuna religione saranno in grado di condurre il ricercatore della verità solo fino a un certo punto del cammino: gli ultimi passi che lo separano dall’unione completa con Dio non sono riportati su alcuna carta e vengono ‘disegnati’ di volta in volta a seconda dei casi. “Seguite la religione che è nei vostri cuori”. Quando una persona vive in armonia con il Divino e la Creazione nel suo complesso, è libera di scegliere la religione e i rituali con i quali si sente maggiormente in sintonia. “In ogni città esiste una piazza centrale verso la quale confluiscono tutte le strade che la attraversano. Allo stesso modo, tutte le religioni confluiscono verso il medesimo punto: Dio. Per questo motivo, qualsiasi sia la religione che seguite, alla fine raggiungerete Dio”.

Babaji di Herakhan

Part of the Truth

“Which religion should follow?”. “Humanitarianism: This is the true Dharma (religion, law, duty).” If all things made manifest by the same ‘substance’, from Energy of the Absolute, the soul With no form, then all things are really one and the various parts of that One should live and work in harmony to with each other. For a human being, religion in the broadest sense – the expression of faith in the Absolute and His Creation – can only manifest through thoughts, words and actions of humanitarian mold. “Creation is vast and there are many doctrines. Adhere to the principle … that of Truth, Simplicity and Love. Live in Truth, Simplicity and Love.” Formalized religions, with their rituals, their belief systems, their deities and myths that surround them, are a vital support and guidance for mankind, but the existence and activity of God in creation does not depend in any way by the adoration and faith of men. Our limited human minds are unable to understand or express the Infinite. All religions contain a portion of the Truth and their practitioners to offer a viable and proven path to get to and experience God, all religions have produced saints and teachers with proven construction, but none has the whole truth, because the Divine can be experienced in an infinite number of ways, as infinite is the number of those who seek Him. Because of the limitations of language and the variety of spiritual experiences, rituals and techniques of worship prescribed by each religion will be able to lead the seeker of truth only to a certain point in the journey: the last steps that separate it from ‘ complete union with God are not listed on any paper and are ‘designed’ from time to time depending on the case. “Follow the religion that is in your hearts.” When a person lives in harmony with the Divine and Creation as a whole, is free to choose the religion and rituals with which you feel most in tune. “In every city there is a central square towards which converge all the roads that cross it. Similarly, all religions converge towards the same point: God For this reason, whatever religion they follow, in order to reach God” .

Babaji Herakhan

Annunci

★ღColori e Momenti ★ღ


tavolozza

love-answer

 Luoghi di Poetyca

Le mie immagini

★ღColori e Momenti ★ღ

 

 Ultimi articoli  News

☆☆¨Colori e momenti¸.☆☆

◊ Orario giornaliero di pubblicazione di rubriche quotidiane ◊

Ore 11.00  – ★。Una perla al giorno☆☆

Ore 15.00 – ✸°*”°•.☼Orme in musica – Footprints in music☼°*”°•.✸

Ore 17.00 – Varie  Ultimi articoli  

Ore 18.00 – Varie  Ultimi articoli  

Ore 19 .00 – ¸-☆☆Sfumature poetiche¸-☆☆  ✸”*°•.☼ Immagini e parole ✸¸.•°.☼

Ore 20.00 -Varie  Ultimi articoli  

Ore 21.00 Varie  Ultimi articoli  

Ore 23.45 – ★ღBuonanotte ★ღ

Menù

★ღChi sono Who I m ★ღ

 ★ღLuoghi di Poetyca ★ღ   ღPoetyca ★ღ

 ☆☆¨Colori e momenti¸.☆☆  ☆☆ Acrostici di Poetyca ☆☆

   -☆☆Aforismi di Poetyca¸-☆☆      ¸-☆☆Sfumature poetiche¸-☆☆

 ☆☆ Haiku di Poetyca¸-☆☆  ✸¸.•°Petit – Onze di Poetyca✸¸.•°

 ¸-☆☆Favole – Tales¸-☆☆

 ¸-☆☆Riflessioni di Poetyca¸-☆☆

  ¸-☆☆Prendere rifugio – Riflettendo¸-☆☆

 ★ღRiflessioni e videopoesie ★ღ   ¸.•*¨*Frammenti ¸.•*¨*.

   ★ღBuonanotte ★ღ

      ¸-☆☆Cartoline di Poetyca¸-☆☆   ★ღ La pagina del cuore ★ღ

   ★ღSprazzi di Luce – Perle vive ★ღ    ★ღDhammapada ★ღ

 ★ღ101 Storie Zen ★ღ

  ★ღTao Te Ching ღStorielle indiane ★ღ   ★ღPreghiere ★ღ

 ★ღPensieri degli Angeli

★ღImmagini e poesia ★ღ    ✸”*°•.☼ Immagini e parole ✸¸.•☼

 ★ღGocce di colore ★ღ

 ★ღPrarbdha Advaita – Guru Tattwa ★ღ

    ✸°*”°•.☼Orme in musica – Footprints in music☼°*”°•.✸

   ★ღI miei Awards ★ღ   ★ღLibro delle visite ★ღ

    ★ღContattami – Contact me ★ღ

   ★ღRispetto degli altri – Each others respect.. ★ღ

omshanti (3)

Poetyca

ballonamici

Poeti Amici

Bookmark and Share

Quest’ opera è distribuita con
licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia.
http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/
© Poetyca

★ღPoeti amici ღ★


Ti cercavo le mani
nella notte.
Cercavo i tuoi occhi
mentre incidevo i percorsi
che mi avrebbero portato qui.
Oggi ancora ti cerco io,
analfabeta perché non so leggere
questo giorno che vivo.
Resto seduto sulla banchina
di sabbia e di speranza.
Si sgretola piano,
ora dopo ora
ma sono abituato ormai
a cadere nel vuoto
delle mie lacrime stanche.

Vincenzo Calabro’

I was looking for your hands
in the night.
I tried your eyes
while carve paths
that would have led me here.
Today I still look for you,
illiterate because I can not read
this day I live.
I sit on the dock
sand and hope.
Crumbling floor,
hour after hour
but I’m used now
to fall on deaf ears
tired of my tears.

Vincenzo Calabro ‘

Caravan – In The Land Of Grey And Pink 1971


I Caravan sono un gruppo musicale inglese di rock progressivo formatosi nel 1968 a Canterbury, nel Kent. Il loro stile musicale combina la musica pop con il jazz rock ed il rock psichedelico.

Insieme ai Soft Machine, depositari di uno stile maggiormente basato sulla fusion e sulla sperimentazione, rappresentano i due filoni principali della corrente musicale nota come scena di Canterbury. La band, capostipite del filone melodico di questo movimento, ha influenzato diverse band progressive degli anni settanta,[1] come i Camel.

https://it.wikipedia.org/wiki/Caravan_(gruppo_musicale)

Caravan are an English band from the Canterbury area, founded by former Wilde Flowers members David Sinclair, Richard Sinclair, Pye Hastings and Richard Coughlan in 1968.[1] The band have not achieved much commercial success, but are considered a key part of the Canterbury scene, blending psychedelic rock, jazz and classical influences to create a distinctive sound.

The band were originally based in Whitstable, Kent, near Canterbury, but moved to London when briefly signed to Verve Records. After being dropped by Verve, the band signed to Decca Records, where they released their most critically acclaimed album, In the Land of Grey and Pink in 1971. David Sinclair left after the album’s release and the group split up the following year. Hastings and Coughlan added new members, notably viola player Geoffrey Richardson, continuing on before splitting in 1978.

The band reformed several times in the following decades, and Caravan still remain active as a live band in the 21st century, despite Coughlan’s death in December 2013.

https://en.wikipedia.org/wiki/Caravan_(band)

Una perla al giorno – Uddhava Gita


mandala2
Come il fuoco brucia il legno in cenere,
così la devozione verso di Me
brucia ogni trasgressione passata.

Uddhava Gita, IX, 19
As the fire burns the wood to ashes,
so the devotion to Me
burns every transgression passed.

Uddhava Gita, IX, 19