Risultati della ricerca per: 1983

La conoscenza dell’Anima è un’esperienza non una tecnica


🌸Medita e mentre lo fai ferma del tutto ogni pensiero, abbandona il tuo corpo lì dov’è.
Lascia gli occhi aperti e molto semplicemente ascolta le vibrazioni incognite del tuo cuore, dell’Anima.🌸

http://wp.me/p91kYo-i6

Annunci

Praticare il silenzio


🌸Se volete sviluppare il vostro potere magnetico, non parlate troppo. Non parlate in continuazione. I discorsi inutili dissolvono il magnetismo e,inoltre, sono pericolosi perché chi parla troppo finisce sempre per dire la cosa sbagliata. Le parole sono simili a piccoli proiettili che escono dal cannone della bocca e hanno il potere di far crollare gli imperi o, se vengono pronunciate da un saggio, di portare la pace. La persona che parla troppo è superficiale e poco magnetica. Ma quando parla un saggio di poche parole,tutti lo ascoltano. 🌸

http://wp.me/p8EJlv-4q

Trova il tuo sorriso interiore – Fei Long, Aljoscha Long


🌸Il sorriso interiore è in voi, appena sotto la superficie. Quando ridete di cuore, quando vi disegnate sulle labbra un sorriso affettuoso e non forzato, quando provate un sentimento di gioia profonda, alla base c’è il sorriso interiore. Lo potete scoprire in ogni cosa bella.🌸

http://wp.me/p78Wfi-3p0

Frutti sul sentiero della meditazione – Sri Chinmoy


Ci sono molte strade che conducono alla meta. Una di queste può avere dei bei fiori su entrambi i lati, un’altra strada solo qualche fiore in bocciolo e una terza può non averne affatto. Se tre cercatori seguono ognuno un sentiero diverso, secondo i bisogni e le preferenze della loro anima, alla fine raggiungeranno la meta, avendo vissuto esperienze diverse durante il loro viaggio.

https://www.meditare.net/wp/?p=13695

Se vuole imparare, la mente deve essere calma – Jiddu Krishnamurti


Per la maggior parte di noi la mente e diventata molto importante, è diventata un fattore predominante che interferisce di continuo con quello che potrebbe essere nuovo, con qualcosa che potrebbe esistere contemporaneamente al conosciuto.

https://www.meditare.net/wp/?p=31759

Meditazione e risveglio del sè


🌸Meditare vuol dire connettersi, connettersi con la parte più alta e profonda che abbiamo, con il nostro vero sé, nella meditazione c’è un unico ospite indesiderato che dobbiamo tenere rigorosamente fuori se vogliamo meditare davvero, questo è la mente.🌸

http://wp.me/p7O4oT-34

Il Caleidoscopio Della Vita (meditazione guidata – solo un minuto)


🌸Quando costruisci una casa, ogni mattone è importante. Quando costruisci una personalità, ogni pensiero conta. Tu sei quello che pensi. Amore, purezza, pace, saggezza, più pensi a queste qualità, più diventi loro.🌸

https://www.meditare.net/wp/?p=9253

Frutti sul sentiero della meditazione – Sri Chinmoy


🌸Ogni esperienza è un passo verso la realizzazione, ogni esperienza ci dà più fiducia in noi stessi, ci incoraggia, ci dà l’energia per andare più avanti e ci dà un’enorme delizia.🌸

https://www.meditare.net/wp/?p=13695

Sul Samadhi – Stoma Parker


🌸 Il samadhi è sempre presente in noi, ma non siamo in gradi di vederlo. Gesù lo ha ripetuto ai suoi discepoli: “Il regno dei cieli è intorno a voi, ma voi non lo vedete”. Aprite gli occhi. Quando al Buddha chiedevano se fosse un essere divino lui rispondeva: “No, sono solamente risvegliato”. E’ il risvegliarsi a quello stato di coscienza in cui tutte le differenze e le divisioni vengono armonizzate che segna la differenza tra saggezza e informazione. 🌸

https://www.meditare.net/wp/?p=7382

E tu per cosa sei grato?


Essere grati per quello che abbiamo è un ottimo sistema per preservarsi una vita piena di sorprese; se ringrazi per quello che hai oggi nella tua vita, l’universo farà in modo da portarti sempre più cose per le quali esserne grati in futuro. Purtroppo però non siamo abituati a vedere questa parte di noi; ci insegnano fin da piccoli a notare le carenze che abbiamo, a parlarne e lamentarci di queste…ed è proprio così che acquisiamo alla perfezione l’uso del vittimismo in ogni situazione.

http://wp.me/p8U3Ko-4L

Pensare, Aspettare, Digiunare


Siddharta non fa nulla. Siddharta pensa, aspetta, digiuna, ma passa attraverso le cose del mondo come la pietra attraverso l’acqua, senza far nulla, senza agitarsi: viene scagliato, ed egli si lascia cadere. La sua meta lo tira a sé, poiché egli non conserva nulla nell’anima propria, che potrebbe contrastare a questa meta.

Herman Hesse – Siddharta

http://wp.me/p7Lr6U-Go

Dharma


🌸Dharma, una parola sanscrita per la quale non c’è un adeguato equivalente in italiano, si riferisce alla comprensione e al comportamento che portano all’estinzione della sofferenza, della sua causa e all’esperienza di un durevole stato di felicità e appagamento.🌸

https://www.meditare.net/wp/?p=13739

The Band – The Last Waltz (full album)


[youtube https://www.youtube.com/watch?v=8i-m_yaFh2k]

The Band è stato uno storico gruppo rock canadese, formatosi nel 1967 a Toronto e scioltosi nel 1976 per poi riformarsi nel 1983 fino al 1999.
I componenti, tutti musicisti di grande levatura, erano: Robbie Robertson (chitarra, pianoforte); Richard Manuel (pianoforte, armonica a bocca, sassofono, batteria, voce);Garth Hudson (tastiere, sintetizzatore, fisarmonica, sassofono); Rick Danko (basso, violino, voce) e Levon Helm (unico statunitense, batteria, cordofoni e voce).[1]

http://it.wikipedia.org/wiki/The_Band

The Band was a Canadian-American roots rock group that originally consisted of Rick Danko (bass guitar, double bass, fiddle, trombone, vocals), Levon Helm (drums, mandolin, guitar, vocals), Garth Hudson (keyboard instruments, saxophones, trumpet), Richard Manuel (piano, drums, baritone saxophone, vocals) and Robbie Robertson (guitar, vocals). The members of the Band first came together as they joined rockabilly singer Ronnie Hawkins‘ backing group The Hawks one by one between 1958 and 1963.

In 1964, they separated from Hawkins, after which they toured and released a few singles as Levon and the Hawks and the Canadian Squires. The next year, Bob Dylan hired them for his U.S. tour in 1965 and world tour in 1966.[1] Following the 1966 tour, the group moved with Dylan to Saugerties, New York, where they made the informal 1967 recordings that became The Basement Tapes, which forged the basis for their 1968 debut album Music from Big Pink. Because they were always “the band” to various frontmen, Helm said the name “the Band” worked well when the group came into its own.[2][a] The group began performing officially as the Band in 1968, and went on to release ten studio albums. Dylan continued to collaborate with the Band over the course of their career, including a joint 1974 tour.

The original configuration of the Band ended its touring career in 1976 with an elaborate live ballroom performance featuring numerous musical celebrities. This performance was immortalized in Martin Scorsese‘s 1978 documentary The Last Waltz. The Band recommenced touring in 1983 without guitarist Robbie Robertson, who had found success with a solo career and as a Hollywood music producer. Following a 1986 show, Richard Manuel was found dead of suicide, but the remaining three members continued to tour and record albums with a revolving door of musicians filling Manuel’s and Robertson’s respective roles, before finally settling on Richard Bell,Randy Ciarlante, and Jim Weider. Danko died of heart failure in 1999, after which the group broke up for good. Levon Helm was diagnosed with throat cancer in 1998, and after a series of treatments was able to regain use of his voice. He continued to perform and released several successful albums until he succumbed to the disease in 2012.

The group was inducted into the Canadian Music Hall of Fame in 1989 and the Rock and Roll Hall of Fame in 1994.[4][5] In 2004, Rolling Stone ranked them No. 50 on their list of the 100 Greatest Artists of All Time,[6] and in 2008, they received the Grammy‘s Lifetime Achievement Award.[7] In 2004, “The Weight” was ranked the 41st best song of all time in Rolling Stone’s 500 Greatest Songs of All Time list.[8]

http://en.wikipedia.org/wiki/The_Band

Pink Floyd – Hits (Full Album)



I Pink Floyd sono stati un gruppo musicale rock britannico formatosi nella seconda metà degli anni sessanta che, nel corso di una lunga e travagliata carriera, è riuscito a riscrivere le tendenze musicali della propria epoca, diventando uno dei gruppi più importanti della storia.[1][4]

Sebbene agli inizi si siano dedicati prevalentemente alla psichedelia[5] e allo space rock, il genere che meglio definisce l’opera dei Pink Floyd, caratterizzata da una coerente ricerca filosofica, esperimenti sonori, grafiche innovative e spettacolari concerti, è il rock progressivo.[5][6][7]

Nel 2008 si è stimato che abbiano venduto circa 250 milioni di dischi in tutto il mondo,[8][9] di cui 74,5 milioni nei soli Stati Uniti d’America.[10]

I Pink Floyd hanno influenzato considerevolmente la musica successiva, dai gruppi progressive degli anni settanta, come Genesis e Yes,[11] fino a musicisti contemporanei, come Nine Inch Nails,[12] Dream Theater e Porcupine Tree.[13]

Il gruppo, nato a Londra nel 1965,[14][15] viene fondato dal cantante e chitarrista Roger Keith “Syd” Barrett, dal bassista George Roger Waters, dal batterista Nicholas Berkeley “Nick” Mason e dal tastierista Richard William “Rick” Wright. Nel dicembre del 1967 si aggiunge al gruppo il chitarrista David Jon “Dave” Gilmour,[14][15] che si affianca e quindi si sostituisce definitivamente a Barrett, progressivamente emarginatosi dal gruppo a causa del pesante uso di droghe e di una forma di alienazione.

Il gruppo, dopo essersi fatto notare grazie a lavori di stampo psichedelico, raggiunge la maturità con Atom Heart Mother e Meddle, e si afferma a livello mondiale con The Dark Side of the Moon e i successivi album, tra cui Wish You Were Here, Animals e The Wall, che consegnano i quattro alla storia del rock.[16] La formazione non subisce sostanziali cambiamenti fino al 1985,[15] escludendo una parentesi di alcuni anni in cui Wright figura solo come turnista.[14] Nel 1985 Waters abbandona il gruppo e i membri rimanenti, dopo aver vinto la breve battaglia legale per stabilire a chi spettasse continuare a usare il nome “Pink Floyd”, pubblicano successivamente altri due album in studio: A Momentary Lapse of Reason e The Division Bell. La formazione cessa la propria attività nel 1995,[14] sciogliendosi definitivamente nel 2006, quando Gilmour nega ufficialmente la possibilità di una riunione.[17] Nel 2008, con la morte di Wright, si spengono di fatto le speranze dei fan di rivedere il gruppo dal vivo con tutti e quattro i componenti al completo. Tuttavia, il 5 luglio 2014 viene annunciata da Polly Samson, moglie di David Gilmour, la pubblicazione a ottobre dello stesso anno di un quindicesimo album in studio, The Endless River.

https://it.wikipedia.org/wiki/Pink_Floyd
Pink Floyd were an English rock band formed in London. They achieved international acclaim with their progressive and psychedelic music. Distinguished by their use of philosophical lyrics, sonic experimentation, extended compositions and elaborate live shows, they are one of the most commercially successful and musically influential groups in the history of popular music.

Pink Floyd were founded in 1965 by students Syd Barrett, Nick Mason, Roger Waters, and Richard Wright. They gained popularity performing in London’s underground music scene during the late 1960s, and under Barrett’s leadership released two charting singles and a successful debut album, The Piper at the Gates of Dawn (1967). David Gilmour joined as a fifth member in December 1967; Barrett left the band in April 1968 due to deteriorating mental health exacerbated by drug use. Waters became the band’s primary lyricist and, by the mid-1970s, their dominant songwriter, devising the concepts behind their critically and commercially successful albums The Dark Side of the Moon (1973), Wish You Were Here (1975), Animals (1977), The Wall (1979) and The Final Cut (1983).

Wright left Pink Floyd in 1979, followed by Waters in 1985, declaring it a “spent force”. Gilmour and Mason continued as Pink Floyd; Wright rejoined them as a session musician and, later, a band member. The three produced two more albums, A Momentary Lapse of Reason (1987) and The Division Bell (1994), and toured until 1994. After nearly two decades of acrimony, Pink Floyd reunited with Waters in 2005 for a performance at the global awareness event Live 8, but Gilmour and Waters have since stated they have no plans to reunite as a band again. Barrett died in 2006 and Wright in 2008. The final Pink Floyd studio album, The Endless River, recorded without Waters and based on material recorded in 1993–1994, was released in November 2014.

Pink Floyd were inducted into the US Rock and Roll Hall of Fame in 1996, and the UK Music Hall of Fame in 2005. By 2013, the band had sold more than 250 million records worldwide, including 75 million certified units in the United States.

https://en.wikipedia.org/wiki/Pink_Floyd

Paul Weller


John William “Paul” Weller (Woking, 25 maggio 1958) è un cantante, chitarrista e compositore britannico, leader, in epoche diverse, dei Jam e degli Style Council; ha intrapreso la carriera solista dopo lo scioglimento di questi ultimi nel 1989. Nel Regno Unito è considerato un’istituzione nazionale in ragione del fatto che la maggior parte dei suoi testi prende spunto dalla cultura inglese, ed è individuato principalmente come una star nazionale piuttosto che internazionale. Fu anche la principale figura del movimento mod revival in virtù di ciò è soprannominato “The Modfather”

https://it.wikipedia.org/wiki/Paul_Weller
John William “Paul” Weller, Jr. (born 25 May 1958) is an English singer-songwriter and musician. Starting out with the band The Jam (1976–82), Weller branched out to a more soulful style with The Style Council (1983–89), before establishing himself as a successful solo artist in 1991.

Despite widespread critical recognition as a singer, lyricist and guitarist,[3] Weller has remained a national rather than an international star, and much of his songwriting is rooted in British culture. He is also the principal figure of the 1970s and 1980s mod revival, and is often referred to as The Modfather.He has received four Brit Awards—winning the award for Best British Male twice, and the 2006 Brit Award for Outstanding Contribution to Music.

https://en.wikipedia.org/wiki/Paul_Weller

Red Hot Chili Peppers


I Red Hot Chili Peppers (talvolta abbreviato semplicemente in RHCP o Red Hot) sono un gruppo rock statunitense, formatosi a Los Angeles nel 1983, inseriti nella Rock and Roll Hall of Fame nel 2012.

Nella loro carriera hanno mescolato con successo vari generi, tra cui soprattutto funk, rap, hard rock, heavy metal, punk rock e successivamente alternative rock e pop rock. Hanno venduto più di 80 milioni di dischi nel mondo, di cui 22 milioni nei soli Stati Uniti; inoltre detengono il record per il maggior numero di singoli al primo posto della Modern Rock Tracks, classifica stilata dalla rivista Billboard.

https://it.wikipedia.org/wiki/Red_Hot_Chili_Peppers

Red Hot Chili Peppers (also sometimes shortened to “The Chili Peppers” or abbreviated as “RHCP”) are an American rock band formed in Los Angeles in 1983. The group’s musical style primarily consists of rock with an emphasis on funk, as well as elements from other genres such as punk rock and psychedelic rock. When played live, their music incorporates elements of jam band due to the improvised nature of much of their performances. Currently, the band consists of founding members Anthony Kiedis (vocals) and Flea (bass), longtime drummer Chad Smith, and guitarist Josh Klinghoffer, who joined in late 2009, replacing John Frusciante. Red Hot Chili Peppers have won seven Grammy Awards, and have become one of the best-selling bands of all time, selling over 80 million records worldwide.In 2012, they were inducted into the Rock and Roll Hall of Fame.

https://en.wikipedia.org/wiki/Red_Hot_Chili_Peppers

Wall of Voodoo


[youtube https://www.youtube.com/watch?v=knWyGL5CcJk]

I Wall of Voodoo sono stati un gruppo musicale new wave statunitense, fondato a Los Angeles, in California nel 1977. Il gruppo è noto soprattutto per i singoliMexican Radio del 1983 e Far Side of Crazy del 1985.

Il loro suono è caratterizzato da un mix synth-elettro-acustico, in cui spiccano sonorità da spaghetti western impostate sulla chitarra di Marc Moreland e sul tappeto percussivo del batterista Joe Nanini.

https://it.wikipedia.org/wiki/Wall_of_Voodoo

Wall of Voodoo was an American new wave group from Los Angeles best known for the 1983 hit “Mexican Radio”. The band had a sound that was a fusion of synthesizer-based new wave music with the spaghetti western soundtrack style of Ennio Morricone.

https://en.wikipedia.org/wiki/Wall_of_Voodoo

Julian David Cope


[youtube https://www.youtube.com/watch?v=HDpnKvmabEU]

Julian David Cope, conosciuto come Julian Cope (Deri, 21 ottobre 1957), è un cantante, musicista e scrittore inglese. È inoltre poeta e commentatore culturale,musicologo e antiquario.
Nel 1978 è stato il fondatore del gruppo post-punk di Liverpool The Teardrop Explodes, di cui era anche cantante ed autore. La sua carriera continuò poi come solista, prendendo parte anche a progetti paralleli come Queen Elizabeth, Brain Donor e Black Sheep.

Cope è inoltre conosciuto come studioso delle civiltà neolitiche, attivista politico culturale e un critico feroce della società occidentale contemporanea (con interessi specifici su occultismo, paganesimo e culti religiosi). Come commentatore culturale, ha scritto in forma autobiografica Head-On (1994) e Repossessed (1999); ha scritto inoltre due volumi di archeologia dal titolo The Modern Antiquarian (1998) e The Megalithic European (2004); come musicologo ha scritto Krautrocksampler(1995), Japrocksampler (2007) e Detroitrocksampler.

https://it.wikipedia.org/wiki/Julian_Cope

Julian David Cope (born 21 October 1957) is an English[1] rock musician, author, antiquary, musicologist, poet and cultural commentator. Originally coming to prominence in 1978 as the singer and songwriter in Liverpool post-punk band The Teardrop Explodes, he has followed a solo career since 1983 and worked on musical side projects such as Queen Elizabeth, Brain Donor and Black Sheep.

Cope is also an author on Neolithic culture, publishing The Modern Antiquarian in 1998, and an outspoken political and cultural activist with a noted and public interest in occultism and paganism. As an author and commentator, he has written two volumes of autobiography called Head-On (1994) and Repossessed (1999); two volumes of archaeology called The Modern Antiquarian (1998) and The Megalithic European (2004); and three volumes of musicology called Krautrocksampler(1995), Japrocksampler (2007); and Copendium: A Guide to the Musical Underground (2012).

https://en.wikipedia.org/wiki/Julian_Cope

 

Cocteau Twins


[youtube https://youtu.be/zEpeZm_f1Zk?list=PL801AB2BF1FD7527E]

I Cocteau Twins sono stati un gruppo musicale scozzese formatosi a Grangemouth nel 1980 e noto per essere stato gli iniziatore del dream pop e dell’ethereal wave.[1]I membri originari erano Elizabeth Fraser (voce), Robin Guthrie (chitarra, drum machine), e Will Heggie, che verrà successivamente rimpiazzato dal poli-strumentista Symon Raymonde.

Sebbene la formazione abbia ricevuto riconoscimenti favorevoli da parte della critica, (La fanzine musicale Q magazine considera quella dei Cocteau Twins la formazione più ispirativa di tutti i tempi[2]), fu Elizabeth Frazer il membro che ottenne l’attenzione maggiore. La sua voce, a volte difficile da decifrare, risente l’influenza dellaglossolalia. Il recensore di Allmusic Ned Raggett descrisse la sua voce in questo modo: “parte del suo fascino è dovuta al modo in cui crea testi difficili da interpretare e così emotivamente affascinanti”

https://it.wikipedia.org/wiki/Cocteau_Twins

Cocteau Twins were a Scottish rock band active from 1979 to 1997. The original members were singer Elizabeth Fraser, guitarist Robin Guthrie and bassist Will Heggie, who was replaced by multi-instrumentalist Simon Raymonde in 1983. The group has earned much critical praise for its innovative, ethereal sound and the distinctive, at times indecipherable soprano vocals of Fraser, which often seemed to veer into glossolalia and mouth music

https://en.wikipedia.org/wiki/Cocteau_Twins

Bauhaus


I Bauhaus sono un gruppo musicale Post-punk/Goth rock inglese, formatosi a Northampton nel 1978. Inizialmente battezzati Bauhaus 1919, nome derivato dall’omonima scuola d’arte tedesca fondata, appunto, nel 1919.

https://it.wikipedia.org/wiki/Bauhaus_(gruppo_musicale)

Bauhaus were an English post-punk band, formed in Northampton, England in 1978. The group consisted of Peter Murphy (vocals, occasional instruments), Daniel Ash (guitar), Kevin Haskins (drums) and David J (bass). The band was originally named Bauhaus 1919 as a reference to the first operating year of the art school Bauhaus. They dropped the numerical portion within a year of formation. Bauhaus is best known for their gloomy sound and dark image. Generally considered the first gothic rock group, musically the band was also quite diverse. Over their career, they released tracks that encompassed everything from ska to folk rock.

Bauhaus broke up in 1983. Peter Murphy began a solo career while Ash and Haskins continued as Tones on Tail and, later, reunited with David J to form Love and Rockets. Both enjoyed greater commercial success in the United States than Bauhaus had, but disappeared from the charts in their homeland. Bauhaus eventually reunited for a 1998 tour and again from 2005–2008.

https://en.wikipedia.org/wiki/Bauhaus_(band)

Bon Jovi – Greatest Hits: The Ultimate Collection (Full Album) Qk.


[youtube https://youtu.be/2qRMmpc9__M]

I Bon Jovi sono un gruppo glam metal e hard rock statunitense, formatosi nel 1983 a Sayreville, New Jersey. La band è attualmente costituita da Jon Bon Jovi (voce),David Bryan (tastiere) e Tico Torres (batteria).

La formazione originaria comprendeva anche Alec John Such (basso), il quale ha lasciato la band nel 1994 in seguito a dei problemi personali e Richie Sambora(chitarra), che ha abbandonato il gruppo nel 2014 dopo essersi assentato per buona parte del Because We Can – The Tour nel 2013.

I Bon Jovi sono tra i più importanti gruppi della scena rock moderna e contemporanea, hanno contribuito alla nascita ed allo sviluppo del movimento Hair metal, emerso negli anni ottanta, i quali vennero subito ritenuti i leader indiscussi e ancora oggi molti li ritengono gli innovatori e i maggiori esponenti. Vengono ricordati per alcuni classici del rock, alcuni considerati dei veri e propri inni generazionali: Livin’ on a Prayer, You Give Love a Bad Name, Wanted Dead or Alive, Bad Medicine, Keep the Faith, Bed of Roses, Always, e It’s My Life.

Nel corso della loro carriera, i Bon Jovi hanno pubblicato un totale di tredici album in studio e hanno venduto oltre 135 milioni di dischi in tutto il mondo. Inoltre, hanno effettuato più di 2.700 concerti in oltre 50 paesi per più di 35 milioni di fan[6], e sono stati introdotti nella UK Music Hall of Fame nel 2006. Il gruppo è stato anche onorato con un “Award of Merit” (“Premio di merito”) agli American Music Awards del 2004[7], mentre Jon Bon Jovi e Richie Sambora, come autori, sono stati introdotti nellaSongwriters Hall of Fame nel 2009[8]. Inoltre Jon Bon Jovi e Richie Sambora sono stati gli ispiratori del programma televisivo MTV Unplugged.

https://it.wikipedia.org/wiki/Bon_Jovi

Bon Jovi is an American rock band from Sayreville, New Jersey. Formed in 1983, Bon Jovi consists of lead singer and namesake Jon Bon Jovi (born John Francis Bongiovi, Jr.), pianist and keyboard player David Bryan, and drummer Tico Torres. The band’s lineup has remained mostly static during its history, with the only exceptions being the 1994 dismissal of bass player Alec John Such, who was unofficially replaced by Hugh McDonald, and the departure of longtime guitarist and co-songwriter Richie Sambora in 2013 In 1986, Bon Jovi achieved widespread global recognition with their third album, Slippery When Wet. The band’s fourth album, New Jersey was equally successful in 1988. After touring and recording non-stop during the late 1980s, the band went on hiatus following the New Jersey Tour in 1990, during which time Jon Bon Jovi and Richie Sambora both released successful solo albums. In 1992, the band returned with the album Keep the Faith. Their 2000 single “It’s My Life”, which followed a second hiatus, successfully introduced the band to a younger audience. Bon Jovi have been known to use different styles in their music, which has included country for their 2007 album Lost Highway. On March 12, 2013, Bon Jovi released their 12th studio album, What About Now.

Thus far, Bon Jovi has released 12 studio albums, plus two compilations and two live albums. They are one of the world’s best-selling bands of all time, having sold more than 100 million records worldwide and performed more than 2,700 concerts in over 50 countries for more than 34 million fans. Bon Jovi was inducted into the UK Music Hall of Fame in 2006. The band was also honored with the Award of Merit at the American Music Awards in 2004, and as songwriters and collaborators, Jon Bon Jovi and Richie Sambora were inducted into Songwriters Hall of Fame in 2009.

https://en.wikipedia.org/wiki/Bon_Jovi