Archivio tag | #pensierieparole

Rumore – Noise – Eckhart Tolle


🌸Rumore🌸

“Il rumore mentale incessante
ti impedisce di trovare
quel regno di quiete interiore
che è inseparabile dall’Essere “.

Eckhart Tolle
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Noise

“Incessant mental noise
prevents you from finding
that realm of inner stillness
that is inseparable from Being.”

Eckhart Tolle

Esperienze – Experiences – Susan Shumsky


🌸Esperienze🌸

Avete chiesto inconsciamente
tutto ciò che vi accade,
e offrite agli altri le esperienze
che essi chiedono inconsciamente.

Susan Shumsky, Miracle Prayer
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Experiences

You asked unconsciously
everything that happens to you,
and offer the experiences to others
they ask unconsciously.

Susan Shumsky, Miracle Prayer

Proporzioni – Proportions – Esopo


🌸Proporzioni🌸

“Più piccola
è la mente
più grande
è la presunzione.”

Esopo
🌸🌿🌸#pensierieparole
Proportions

“Smaller
it is the mind
bigger
is the presumption. ”

Esopo

Visione – Vision – Talmud


🌸Visione🌸

Noi non vediamo le cose
per quello che sono;
noi le vediamo
per quel che noi siamo.

Talmud
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Vision

We don’t see things
for what they are;
we see them
for what we are.

Talmud

Vita – Life


🌸Vita🌸

È necessario difendere
il valore intramontabile
del tessuto della vita,
con la necessità di unire
piuttosto che separare
perché le ingiustizie
che annientano
una sola persona
e la sua innocenza
colpiscono tutti.
Nessuno è separato,
come vogliono far credere.

28.01.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Life

It is necessary to defend
the timeless value
of the fabric of life,
with the need to merge
rather than separate
because the injustices
that annihilate
one person
and his innocence
they affect everyone.
No one is separate,
as they want you to believe.

28.01.2021 Poetyca

Essere grati – Look for grateful – Rhonda Byrne


🌸Essere grati🌸

È impossibile
sentirsi triste o avere
qualsiasi sensazione negativa
quando si è grati.
Se sei in mezzo
di una situazione difficile,
cerca qualcosa
di cui essere grato.

Rhonda Byrne
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Look for grateful

It’s impossible
to feel sad or have
any negative feeling
when you’re grateful.
If you’re in the midst
of a difficult situation,
look for something
to be grateful for.

Rhonda Byrne

Amore – Love – Joe Vitale


🌸Amore🌸

Lo scopo della vita
è tornare all’Amore,
in ogni momento.

Joe Vitale
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Love

The purpose of life
is to return to Love,
everytime.

Joe Vitale

Opinioni – Opinions – Jon Kabat – Zinn


Opinioni

Per arrivare nel punto da cui siamo partiti e conoscere il luogo come
se i nostri occhi lo vedessero per la prima volta.
Tanto per cominciare,corriamo il rischio che non succeda mai:Si possono mettere di mezzo molte cose che ci teniamo strette prendendole per buone.
Raggiungere un luogo o un punto di vista – qualunque luogo, qualunque opinione sincera – richiede apertura: in sostanza richiede una condizione di semplicità totale che ci permetta di vedere quel che c’è da vedere,
di conoscere quel che c’è da conoscere; entrambe le cose sono impossibili se persistiamo a vedere ciò che accade solo attraverso gli occhiali delle nostre idee ed opinioni,sia pure magnifiche e ricche di erudizione,e tanto più se non c’è ne accorgiamo.
L’apertura radicale a ciò che non abbiamo ancora sperimentato
– costa “niente meno che tutto”.
A volte non vogliamo pagarne il prezzo,attaccati come siamo all’idea che le cose dovrebbero andare proprio a modo nostro,condizionati come siamo a pensare di sapere come dovrebbe essere quel “modo nostro»,quando naturalmente siamo sempre gli ultimi arrivati – tutti noi – sempre vicini all’orizzonte di ciò che sta appena
al di là del familiare: l’ignoto.
E sottolineo sempre, che lo si sappia al momento oppure no,In quel territorio l’essenziale è fidarsi della propria intuizione più profonda anche se va controcorrente rispetto al pensiero convenzionale,che si voglia creare oppure scoprire qualcosa.

Jon Kabat – Zinn – Riprendere i sensi

Opinions

To get to where we started
and know the place as if our eyes
they saw it for the first time.
To begin with, we run the risk
that never happens: they can be put
half a lot of things that we hold tight by taking them for good.
Reach a place or a point of view
– any place, any sincere opinion – requires openness: in essence it requires a condition of total simplicity that allows us to see what is there
to see, to know what there is to know; both things are impossible if we persist in seeing what happens only through the glasses of our ideas and opinions, even if magnificent
and rich in learning, and even more if we do not notice it.
The radical opening to what we have not yet experienced – it costs “nothing less than everything”.
Sometimes we don’t want to pay the price,attack as we are at the idea that things should go our own way,
conditioned as we are to think
to know how it should be that “our way”, when of course we are always the last to arrive – all of us – always close to the horizon of this
which is just beyond the familiar: the unknown. And I always stress, let it be known at the moment or not, in that territory the essential thing is to trust one’s most profound intuition even if it goes against the current of conventional thinking,whether you want to create or discover something.

Jon Kabat – Zinn – Regaining the Senses

Il Karma – The Karma – Sakyong Mipham


🌸Il karma🌸

Il karma si muove
in due direzioni.
Se agiamo virtuosamente,
il seme che piantiamo
si tradurrà in felicità.
Se agiamo in modo non virtuoso,
i risultati saranno di sofferenza.

Sakyong Mipham
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸The Karma

Karma moves
in two directions.
If we act virtuously,
the seed we plant
will result in happiness.
If we act non-virtuously,
suffering results.

Sakyong Mipham

Mano di Fatima – Hand of Fatima


Mano di Fatima

Lo conoscete questo simbolo?

Si chiama Khamsa o comunemente chiamato La Mano di Fatima

La leggenda narra che una sera Fatima stava preparando la cena, quando il marito rientrò a casa con una concubina.

Per chi non lo sapesse, per la religione islamica l’uomo si può sposare quattro volte.

Fatima, fu così turbata dall’arrivo di questa donna che non si accorse minimamente che il cucchiaio di legno le era caduto dentro la pentola e che stava mescolando il semolino direttamente con la mano.

Il dolore che provava per amore era talmente grande che non sentiva alcun bruciore.
Ed allora ho iniziato a pensare, a quanto siano forti le Donne

Al loro autocontrollo.

Alle loro capacità.

Forse il cuore delle Donne non è un cuore normale, non ci sono 4 stanze, nessun atrio e nessun ventricolo. Forse è open space… così ci entrano più cose, più persone più sentimenti
Più dolore.

Mi immagino Fatima, con la mano immersa nel semolino ed il cuore nel silenzio

La grandezza delle Donne, sta nella loro Forza. Le Donne forti le senti appena arrivano:
portano con se i propri sogni, le cicatrici, le lacrime, i sorrisi. E quando se ne vanno si percepisce il vuoto.

Le Donne sono talmente forti che riescono a trasformare il Niente in Tutto ed ogni notte,
alla stessa ora, cominciano a contare le stelle convinte che nulla sia impossibile.

Dal web

Hand of Fatima

Do you know this symbol?

It is called Khamsa or commonly called The Hand of Fatima

Legend has it that one evening Fatima was preparing dinner when her husband returned home with a concubine.

For the uninitiated, for the Islamic religion, four men can marry
four times.

Fatima, she was so upset by this woman’s arrival that she did not notice in the least that the wooden spoon had fallen into the pot and that she was stirring the semolina directly with her hand.

The pain he felt for love was so great that he didn’t feel any sting.
And then I started thinking, how strong women are

To their self-control.

To their abilities.

Maybe the women’s heart is not a normal heart, there are no 4 rooms, no atrium and no ventricle. Maybe it’s open space… so more things fit, more people, more feelings
More pain.

I imagine Fatima, with her hand dipped in semolina and the heart in silence

The greatness of women lies in their strength. Strong women feel them as soon as they arrive:
they bring their dreams, scars, tears, smiles with them. And when it leaves go you perceive the void.

Women are so strong that they are able to transform Nothing into Everything and every night,
at the same time, the stars begin to count, convinced that nothing is impossible.

From the web

Ogni cosa – Everything – Saupaquant Wampanoang


🌸Ogni cosa🌸

Ogni cosa è sacra.
Ogni cosa vive.
Ogni cosa ha una coscienza.
Ogni cosa ha uno spirito.”

Saupaquant Wampanoag
Proverbio nativi indiani dell’America
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Everything

Everything is sacred.
Everything lives.
Everything has a conscience.
Everything has a spirit. ”

Saupaquant Wampanoag
Native American Indian proverb

Canto Navajo – Navajo singing


Canto Navajo

“Non piangere sulla mia tomba,
io non sono lì, io non dormo.

Io sono mille venti che soffiano.
Io sono i diamanti che luccicano sulla neve.
Io sono la luce del sole sul grano maturo.
Io sono la delicata pioggia d’Autunno.

Quando tu ti svegli nel silenzio del mattino,
io sono la rondine che si innalza veloce
o gli uccelli che volano lentamente in circolo.

Io sono la piccola stella che brilla nella notte. Non piangere sulla mia tomba.

Io non sono lì, non dormo.”

Canto Navajo

Navajo singing

“Don’t cry on my grave,
I’m not there, I’m not sleeping.

I am a thousand winds that blow.
I am the diamonds that glisten in the snow.
I am the sunlight on the ripe wheat.
When you wake up in the silence of the morning,
I am the swallow that rises fast
or the birds that slowly fly in circles.

I am the little star that shines in the night. Do not Cry

Navajoqq singing

Insegnamento – Teaching – Buddha


Insegnamento

Immagina che ogni persona nel mondo sia illuminata tranne te. Sono tutti i tuoi insegnanti,ognuno dei quali fa le cose giuste per aiutarti ad imparare
la perfetta pazienza,
la perfetta saggezza
e la perfetta compassione “.

Buddha

Teaching

“‎Imagine that every person in the world is enlightened but you. They are all your teachers, each doing just the right things to help you learn perfect patience, perfect wisdom, perfect compassion.”

Buddha

Grazie – Thanks – Maister Eckhart


🌸Grazie🌸

Se la sola preghiera
che dirai mai
nella tua intera vita
è “grazie”,
quella sarà sufficiente.

Meister Eckhart
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Thank you

If the only prayer
what will you ever say
in your entire life
and thanks”,
that will be enough.

Meister Eckhart

Il saggio – The Sage – Gautama Budda


Il saggio

Una persona di saggezza dovrebbe essere sincera, senza arroganza, senza inganno, non diffamatoria e
non odiosa. La persona saggia dovrebbe andare oltre il male dell’avidità e dell’inganno.
Per avere la tua mente impostata sulla calma, devi prendere il potere sulla sonnolenza, sonnolenza e
letargia. Non c’è posto per la pigrizia e nessun ricorso all’orgoglio.
Non essere portato a mentire, non essere attaccato alle forme. Devi vedere attraverso tutto l’orgoglio e agire senza violenza.
Non esaltarti per ciò che è vecchio, non essere contento di ciò che è nuovo. Non ti affliggere per
ciò che è perduto o farti controllare dal desiderio. ”

Gautama Buddha

“The Sage

A person of wisdom should be truthful, without arrogance, without deceit, not slanderous and
not hateful. The wise person should go beyond the evil of greed and miserliness.
To have your mind set on calmness, you must take power over sleepiness, drowsiness and
lethargy. There is no place for laziness and no recourse to pride.
Do not be led into lying, do not be attached to forms. You must see through all pride and fare
along without violence.
Do not get excited by what is old, do not be contented with what is new. Do not grieve for
what is lost or be controlled by desire.”

Gautama Buddha

Il vero amore – True love – Thich Nhat Hahn


Il vero amore

In Vietnam c’è la storia famosissima di un marito che dovette andare in guerra, lasciando la moglie che era incinta. Tre anni dopo, fu congedato e poté tornare a casa. La moglie andò ad accoglierlo all’ingresso del villaggio, portandosi il figlioletto. Quando marito e moglie si videro, non riuscirono a trattenere le lacrime. Si sentirono grati verso gli antenati che li avevano protetti, perciò il giovane chiese alla moglie di andare al mercato a comprare frutta, fiori e altre offerte da porre sull’altare degli antenati.

Mentre lei era a fare spesa, il giovane chiese al bambino di chiamarlo papà, ma il figlio rifiutò: ‘Signore, voi non siete il mio papà. Il mio papà veniva ogni sera e la mamma parlava con lui e piangeva. Quando la mamma si sedeva, anche papà si sedeva. Quando la mamma si coricava, anche papà si coricava’. Nell’udire queste parole, il cuore del giovane si fece di pietra.
Quando la donna tornò, egli non riusciva nemmeno a guardarla. Offrì i frutti, i fiori e l’incenso agli antenati, fece le prosternazioni e, poi riavvolse il materassino, senza permettere alla moglie di compiere gli stessi riti, poiché non la considerava degna di presentarsi davanti agli antenati. Ella non comprese il perché di quel modo di agire. Nei giorni successivi, il marito non rimaneva a casa, andava abere e non tornava che a notte fonda. Alla fine, dopo tre giorni di quella vita, ella non riuscì più a sopportare la situazione e si buttò nel fiume, annegando.

La sera stessa del funerale, quando il padre accese la lampada a kerosene, il bambino esclamò: ‘Ecco il mio papà!’ e indicava l’ombra che il padre proiettava sul muro. ‘Così veniva papà ogni sera e la mamma parlava e piangeva con lui. Quando la mamma si sedeva, anche lui si sedeva. Quando la mamma si coricava, anche lui si coricava’. ‘Caro, da quanto tempo sei lontano. Come farò a crescere tutta sola il nostro bambino?’ diceva piangendo alla sua ombra. E una sera che il bambino le chiese chi e dove fosse suo padre, ella indicò la sua ombra sul muro e disse: ‘Ecco tuo padre’. Sentiva così tanto la sua mancanza!

D’improvviso il giovane padre comprese, ma era troppo tardi. Se appena il giorno prima fosse riuscito ad andare dalla moglie a dirle: ‘Cara, soffro tanto. Nostro figlio parla di un uomo che veniva ogni sera, con cui parlavi e piangevi, che si sedeva quando tu ti sedevi. Chi è?’ ladonna avrebbe avuto la possibilità di chiarire la situazione. Ma non l’aveva fatto, per orgoglio. Lo stesso era stato per la donna. Anche lei si era sentita ferita profondamente dal comportamento del marito, ma non aveva chiesto il suo aiuto. Avrebbe dovuto praticare il quarto mantra: ‘Caro, soffro tanto. Per piacere, aiutami. Non capisco perché non mi guardi e non parli con me. Perché non mi permetti di prosternarmi agli antenati? Ho fatto qualcosa di male?’. Se lo avesse fatto, il marito le avrebbe riportato le parole del bambino. Ma anch’ella, prigioniera del suo orgoglio, non chiese nulla.

Nel vero amore, non c’è posto per l’orgoglio. Non cadete nella stessa trappola. Quando vi sentite feriti dalla persona che amate, quando soffrite per causa sua, ricordate questa storia. Non agite come la madre e il padre del bambino. Non fatevi bloccare dall’orgoglio, praticate il quarto mantra: ‘Caro, soffro. Per piacere, aiutami’. Se realmente pensate che l’altro sia la persona che più amate nella vita, dovete farlo. Quando l’altro udrà le vostre parole, tornerà a se stesso e praticherà lo sguardo profondo. Insieme potrete risolvere la questione, riconciliarvi e dissolvere quella percezione.

Thich Nhat Hahn

True love

In Vietnam there is the very famous story of a husband who had to go to war, leaving his wife who was pregnant. Three years later, he was discharged and was able to go home. His wife went to welcome him at the entrance to the village, taking her little son. When husband and wife saw each other, they could not hold back the tears. They felt grateful to the ancestors who had protected them, so the young man asked his wife to go to the market to buy fruit, flowers and other offerings to place on the altar of the ancestors.

While she was shopping, the young man asked the child to call him dad, but the son refused: ‘Sir, you are not my dad. My dad came every night and mom talked to him and cried. When mom sat down, dad sat too. When mom went to bed, dad went to bed too ‘. On hearing these words, the young man’s heart turned to stone.
When the woman returned, he couldn’t even look at her. He offered the fruits, flowers and incense to the ancestors, prostrated and then rewrapped the mattress, without allowing his wife to perform the same rites, since he did not consider her worthy to present herself in front of her ancestors. She did not understand the reason for that way of acting. In the following days, the husband did not stay at home, went to abere and did not return until late at night. Finally, after three days of that life, she could no longer bear the situation and jumped into the river, drowning.

On the evening of the funeral, when the father lit the kerosene lamp, the child exclaimed: ‘Here is my dad!’ And pointed to the shadow that his father was projecting on the wall. ‘So dad used to come every night and mum talked and cried with him. When Mom sat down, he sat too. When his mother went to bed, he too went to bed. ‘ ‘Dear, how long have you been away. How am I going to grow our baby all alone? ‘She said crying to her shadow of her. And one evening when the child asked her who and where her father was, she pointed to her shadow on the wall and said: ‘Here is your father’. She missed her so much!

Suddenly the young father understood, but it was too late. If just the day before he had managed to go to his wife and say: ‘Dear, I suffer so much. Our son talks about a man who came every night, with whom you talked and cried, who sat when you sat. Who is he? She, the woman, she would have had the opportunity to clarify the situation. But she didn’t do it, out of pride. The same had been for the woman. She too had felt deeply hurt by her husband’s behavior, but she hadn’t asked for her help. She should have practiced the fourth mantra: ‘Dear, I suffer a lot. Please help me. I don’t understand why you don’t look at me and talk to me. Why don’t you allow me to prostrate myself to the ancestors? Have I done something wrong?’. If she did, her husband would bring back the baby’s words. But she too, a prisoner of her pride, did not ask for anything.

In true love, there is no place for pride. Don’t fall into the same trap. When you feel hurt by the person you love, when you suffer because of him, remember this story. Don’t act like the baby’s mother and father. Do not be blocked by pride, practice the fourth mantra: ‘Dear, I suffer. Please help me ‘. If you really think that the other is the person you love most in life, you have to do it. When the other hears your words, he will return to himself and practice the deep gaze. Together you will be able to resolve the issue, reconcile and dissolve that perception.

Thich Nhat Hahn

Quiete – Stillness – Eckhart Tolle


🌸Quiete🌸

“Prenditi un momento di quiete
e concedi questo momento
senza imporre il pensiero.
In questo modo diventiamo
consapevoli dello spazio,
piuttosto che del contenuto. ”

Eckhart Tolle
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Stillness

“Take a moment of stillness
and allow this moment
to be without imposing thought.
This way we become
aware of the space,
rather than the content. ”

Eckhart Tolle

✸¸.•°*”˜˜”*°•.☼Felicità✸¸.•°*”˜˜”*°•.☼


Felicità

La felicità è quando
ciò che pensi, ciò che dici
e ciò che fai
sono in completa armonia.

Mahatma Gandhi

Happiness

Happiness is when
what you think, what you say
and what you do
they are in complete harmony.

Mahatma Gandhi

Gratitudine – Gratitude – Wallace Wattles


🌸Gratitudine🌸

La pratica quotidiana
della gratitudine
è una delle vie
attraverso le quali
ti arriva la ricchezza.

Wallace Wattles
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Gratitude

Daily practice
of gratitude
it is one of the ways
through which
wealth comes to you.

Wallace Wattles

✸¸.•°*”˜˜”*°•.☼Come te stesso ✸¸.•°*”˜˜”*°•.☼


Come te stesso

Pensa agli altri,
ci dice la società.
Ama il prossimo tuo
ci dice la Chiesa.
A quanto pare nessuno
si ricorda mai del “come te stesso”.
Se è vero che vuoi conseguire la felicità
nel presente, proprio questo, invece,
dovrai imparare a fare: amare te stesso.

Wayne Dyer

Like yourself

Think of others,
the company tells us.
Love your neighbor
the Church tells us.
Apparently no one
he never remembers “like yourself”.
If it is true that you want to achieve happiness
in the present, just this, instead,
you will have to learn to do: love yourself.

Wayne Dyer

Pace – Peace – Talmud


🌸Pace🌸

La pace è per il mondo
quello che il lievito
è per la pasta.

Talmud
🌸🌿🌸#pensierieparole
Peace

Peace is for the world
what yeast
it’s for the pasta.

Talmud

A poco a poco – Little by little – Buddha


🌸A poco a poco🌸

L’acqua, cadendo
goccia a goccia,
riempie anche una giara.
L’uomo saldo
si colma di bene,
anche se lo accumula
poco a poco.

Buddha

🌸🌿🌸

Little by little

Water falling
drop by drop,
also fills a jar.
The man balance
is filled with good,
even if he accumulates it
little by little.

Buddha

Le cose migliori – The best things – Helen Keller


🌸Le cose migliori🌸

“Le cose migliori
e più belle di questo mondo
non possono essere viste
e nemmeno ascoltate,
ma devono essere sentite
col cuore.”

Helen Keller
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸The best things

“The best things
and most beautiful in this world
they cannot be seen
and you don’t even listen,
but they must be felt
with the heart. ”

Helen Keller

Vita – Life – Buddha


🌸Vita🌸

La vita è una questione di equilibrio.
Sii gentile, ma non lasciarti sfruttare.
Fidati, ma non farti ingannare.
Accontentati, ma non smettere mai
di migliorarti.

Buddha
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Life

Life is a question of balance.
Be kind, but don’t let yourself be exploited.
Trust me, but don’t be fooled.
Be content, but never stop
to improve yourself.

Buddha

✸¸.•°*”˜˜”*°•.☼Terzo occhio✸¸.•°*”˜˜”*°•.☼


Terzo occhio

Concentrati sul Divino nell’occhio spirituale perché questa è la mia Vera Forma. Io non sono questo corpo di carne e ossa. Sono il servo di tutti.

Lahiri Mahasaya

Third Eye

Concentrate on the Divine in the spiritual eye because this is my True Form. I am not this body of flesh and bones. I am the servant of all.

Lahiri Mahasaya

Consapevolezza – Mindfulness – Thich Nhat Hanh


🌸Consapevolezza🌸

Nella consapevolezza
non si è solo riposati e felici,
ma vigili e svegli.
La meditazione non è evasione;
è un sereno incontro con la realtà.

Thich Nhat Hanh

[Dal libro
“Il miracolo della consapevolezza:
Un’introduzione alla pratica della meditazione “]
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Mindfulness

In mindfulness one
is not only restful and happy,
but alert and awake.
Meditation is not evasion;
it is a serene encounter with reality.

Thich Nhat Hanh

[From the book
“The Miracle of Mindfulness:
An Introduction to the Practice of Meditation”]

Energia – Energy – Eckhart Tolle


🌸Energia🌸

“L’energia che
hai spento
torna da te. ”

Eckhart Tolle
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Energy

“The energy that
you put out
comes back to you.”

Eckhart Tolle

Mente – Mind – Sadhguru


🌸Mente🌸

Più ti identifichi
con la tua mente,
più ti allontani
da Te Stesso

Sadhguru
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Mind

The more you identify
with your mind,
the farther you go
by Yourself

Sadhguru

Essere – Being – Eckhart Tolle


🌸Essere🌸

“L’Essere
deve essere sentito.
Non può
essere pensato”.

Eckhart Tolle
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Being

“Being
must be felt.
It can’t
be thought.”

Eckhart Tolle

Fortuna – Luck – Seneca


🌸Fortuna🌸

“La fortuna non esiste,
esiste il momento in cui
il talento incontra l’opportunità”

Seneca
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Luck

“Luck does not exist,
there is a time when
talent meets opportunity ”

Seneca