Archivio tag | Poeti Amici

★ღPoeti amici ღ★ –


L’ isola

La prua fende le onde
scivolando leggera
sul mare della fantasia.
La seguo con lo sguardo.

Dall’occhio del ciclone
vedo anche l’isola.

A Nord – Est dell’anima.
A Sud – Ovest del cuore.

Da: ” Frammenti” – Orazio Gennuso

The island

The bow cuts through the waves
slipping slightly
sea ​​of fantasy.
I follow it with my eyes.

From the eye of cyclone
I also see the island.

To North – East of the soul.
To the south – west of the heart.

From: : ” Frammenti” – Orazio Gennuso

Annunci

★ღPoeti amici ღ★ –


Lungo il fiume

S’é fermata oggi la morte,
s’é fermata lungo il fiume.
Non c’era anima viva.
S’é sdraiata sull’erba,
la falce in mano
e ha chiuso gli occhi,
sulle labbra un sorriso.

Sogna stanotte la morte…
lungo il fiume.

Da:” Frammenti” – Orazio Gennuso

Along the river

Death hath been stopped today,
hath been stopped along the river.
There was not a living soul.
Hath been lying on the grass,
scythe in hand
and closed her eyes,
a smile on his lips.

Dreams tonight death …
along the river.

From: ” Frammenti ” – Orazio Gennuso

★ღPoeti amici ღ★ –


Per te

Per i tuoi biondi capelli
di stella cometa
e per la candida tenerezza
che hai negli occhi
le mie mani tremano.
E solo per quel tuo ineffabile sorriso
la mia anima si svuota di tutto
e si riempie di infinito

da: ” Per Celebrare il tempo” – Orazio Gennuso

For you

For your blonde hair
of comet
and for candid tenderness
in your eyes
my hands are shaking.
And just for that your ineffable smile
my soul is emptied of all
and is filled with infinite

From: ” Per Celebrare il tempo” – Orazio Gennuso

★ღPoeti amici ღ★ –


La veglia

Viene il dèmone del sonno
a trascinarmi nell’abisso.
Molti non hanno fatto ritorno.
Veglierò fino al canto del gallo
perché la morte non mi sorprenda
addormentato.

Da:” Frammenti” – Orazio Gennuso

The Vigil

Here comes the demon Sleep
to drag me into the abyss.
Many have not returned.
I will watch until the rooster crows
because death does not surprise me
asleep.

From:” Frammenti” – Orazio Gennuso

★ cღPoeti amici ღ★


Ci cingiamo in tante sicurezze,
ma siamo una foglia tremula
tra i mille aliti del vento.

Gigante Francesco

We gird ourselves in so many securities,
but we are a tremulous leaf
among the thousand breaths of the wind.

Gigante Francesco

Gigante Francesco Taras