Archivio tag | Preghiere

Abitare in te è vivere


Abitare in te é vivere

Io t’ invoco, o Dio verità,
nel quale, del quale, per il quale sono vere tutte le cose vere.
Dio, da cui sfuggire è smarrirsi,
a cui tornare e risorgere,
in cui abitare è vivere.
Dio, che nessuno perde, se non inganna se stesso;
che nessuno cerca,
se la grazia non lo indirizza;
che nessuno trova, se non è puro.
Dio, che abbandonare è come morire,
che attendere è come amare;
che intuire è come possedere.
Dio, a cui ci spinge la fede,
a cui ci conduce la speranza,
a cui ci unisce la carità.

Sant’Agostino IV sec.
Dwell in you is to live

I t ‘I invoke, or God’s truth,
in which, of which, for which all things are true true.
God, from which escape is lost,
to go back and resurrect,
in which to live is to live.
God, no one loses, if he deceives himself;
that no one tries,
if grace not addressed;
that no one is in, if not pure.
God, how die than abandon it,
that wait is like love;
guess that is like owning.
God, that faith moves us,
which leads us to hope,
that unites us charity.

Fourth century St. Augustine.

Annunci

La grande invocazione 


zcamera-20161009_230906.jpg

La Grande Invocazione
Dal punto di Luce entro la Mente di Dio
Affluisca luce nelle menti degli uomini.
Scenda Luce sulla Terra.

Dal punto di Amore entro il Cuore di Dio
Affluisca amore nei cuori degli uomini.
Possa Cristo tornare sulla Terra.

Dal centro ove il Volere di Dio è conosciuto
Il proposito guidi i piccoli voleri degli uomini;
Il proposito che i Maestri conoscono e servono.

Dal centro che vien detto il genere umano
Si svolga il Piano di Amore e di Luce.
E possa sbarrare la porta dietro cui il male risiede.

Che Luce, Amore e Potere ristabiliscano il Piano sulla Terra.

Il Tibetano ad Alice Bailey

https://www.lucistrust.org/it/the_great_invocation

The Great Invocation

From the point of Light within the Mind of God
Let light stream forth into the minds of men.
Let Light descend on Earth. 

From the point of Love within the Heart of God
Let love stream forth into the hearts of men.
May Christ return to Earth.

From the centre where the Will of God is known
Let purpose guide the little wills of men –
The purpose which the Masters know and serve.

From the centre which we call the race of men
Let the Plan of Love and Light work out
And may it seal the door where evil dwells.

Let Light and Love and Power
restore the Plan on Earth.

http://www.sapphyr.net/peace/greatinvocation.htm

 

Preghiera tibetana


Preghiera tibetana

Ogni giorno al tuo risveglio pensa:
Oggi sono fortunato perché
mi sono svegliato
Sono vivo
ho il dono prezioso della vita
Non lo sprecherò.
Userò tutte le mie energie
per migliorare me stesso,
per aprire il mio cuore agli altri,
lavorerò per il loro beneficio.
Avrò solo pensieri gentili verso gli altri e non mi arrabbierò
e non penserò male di nessuno.
Aiuterò gli altri il più possibile
mettendo la mia vita al loro servizio.

Dalai Lama

Tibetan Prayer

“Everyday, think as you wake up, ‘today I am fortunate
to have woken up, I am alive, I have a precious human 
life, I am not going to waste it.  I am going to use all my 
energies to develop myself, to expand my heart out to others 
to achieve enlightenment for the benefit of all beings, I am 
going to have kind thoughts towards others, I am not 
going to get angry or think badly about others, I am going 
to benefit others as much as I can.’” 
+Dalai Lama


Preghiera di Sant’Agostino


Preghiera di Sant’Agostino

Tu mi hai chiamato Signore,
e il tuo grido ha vinto
la mia sordità;
hai brillato
e la tua luce ha vinto la mia cecità;
hai diffuso il tuo profumo
e io l’ho respirato,
ed ora anelo a te;
ti ho gustato
ed ora ho fame e sete di te;
mi hai toccato,
ed ora ardo dal desiderio
della tua pace.

S. Agostino

Prayer of St. Augustine

You called me Lord,
your cry and has won
my deafness;
have shone
and your light has won my blindness;
you spread your fragrance
and I breathed in,
and now I pant for you;
I enjoyed
and now I hunger and thirst for you;
you touched me,
and now burning with the desire
of your peace.

S. Augustine

La preghiera che avevo dimenticato


La preghiera che avevo dimenticato

Signore, proteggi i nostri dubbi, perché il Dubbio è una maniera di pregare. Esso ci fa crescere, perché ci obbliga a guardare senza paura le tante risposte a una stessa domanda. E affinché ciò sia possibile,

Signore, proteggi le nostre decisioni, perché la Decisione è una maniera di pregare. Dacci il coraggio, dopo il dubbio, di essere capaci di scegliere tra un cammino e l’altro. Che il nostro sì sia sempre un sì, e il nostro no sia sempre un no. Fa’ che una volta scelto il cammino, non guardiamo giammai indietro, né lasciamo che la nostra anima sia rosa dal rimorso. E affinché ciò sia possibile,

Signore, proteggi le nostre azioni, perché l’Azione è una maniera di pregare. Fa’ che il nostro pane quotidiano sia frutto del meglio di quanto abbiamo dentro di no. Che possiamo, attraverso il lavoro e l’azione, condividere un po’ dell’amore che riceviamo. E affinché ciò sia possibile,

Signore, proteggi i nostri sogni, perché il Sogno, è una maniera di pregare. Fa’ che, indipendentemente dalla nostra età o dalla situazione, siamo capaci di mantenere accesa nel cuore la fiamma sacra della speranza e della perseveranza. E affinché ciò sia possibile,

Signore, riempici sempre di entusiasmo, perché l’Entusiasmo è una maniera di pregare. È lui che ci unisce ai Cieli e alla Terra, agli uomini e ai bambini, e ci dice che il desiderio è importante, e merita il nostro impegno. È lui che ci dice che tutto è possibile, purchè ci impegniamo totalmente in ciò che facciamo. E affinché ciò sia possibile,

Signore, proteggici, perché la Vita è l’unica maniera che abbiamo per manifestare il Tuo miracolo. Che la terra continui a trasformare la semente in grano, che noi cotinuiamo a tramutare il grano in pane. E questo è possibile solo se avremo Amore – dunque, non lasciarci mai in solitudine. Dacci sempre la Tua compagnia, e la compagnia di uomini e donne che hanno dubbi, agiscono e sognano, si entusiasmano e vivono come se ogni giorno fosse totalmente dedicato alla Tua gloria.

Amen

Paulo Coelho


The prayer that I had forgotten

Lord, protect our doubts, because Doubt is a way of praying. It is Doubt that makes us grow because it forces us to look fearlessly at the many answers that exist to one question. And in order for this to be possible…

Lord, protect our decisions, because making Decisions is a way of praying. Give us the courage, after our doubts, to be able to choose between one road and another. May our YES always be a YES and our NO always be a NO. Once we have chosen our road, may we never look back nor allow our soul to be eaten away by remorse. And in order for this to be possible…

Lord, protect our actions, because Action is a way of praying. May our daily bread be the result of the very best that we carry within us. May we, through work and Action, share a little of the love we receive. And in order for this to be possible…

Lord, protect our dreams, because to Dream is a way of praying. Make sure that, regardless of our age or our circumstances, we are capable of keeping alight in our heart the sacred flame of hope and perseverance. And in order for this to be possible…

Lord, give us enthusiasm, because Enthusiasm is a way of praying. It is what binds us to the Heavens and to Earth, to grown-ups and to children, it is what tells us that our desires are important and deserve our best efforts. It is Enthusiasm that reaffirms to us that everything is possible, as long as we are totally committed to what we are doing. And in order for this to be possible…

Lord, protect us, because Life is the only way we have of making manifest Your miracle. May the earth continue to transform seeds into wheat, may we continue to transmute wheat into bread. And this is only possible if we have Love; therefore, do not leave us in solitude. Always give us Your company, and the company of men and women who have doubts, who act and dream and feel enthusiasm, and who live each day as if it were totally dedicated to Your glory.

Amen

Paulo Coelho

Mool Mantra


MOOL MANTRA di Shri GURU NANAK
Ik o onkar satnaam karta purkh nirbhou nirver akal murt ajuni sahib gur parsid jap
Add sach jugad sach hai bi sach nanak ho si bi sach

(L’Uno è. Ha per nome Verità. Origine di ogni cosa. Senza paura, Senza vendetta, Senza fine, Senza inizio, Splendente di luce propria, rivelato grazie al Guru, meditate! Vero in principio. Vero attraverso tutte le epoche. Vero anche adesso. Oh Nanak, sarà vero in eterno)

(The One is. He has to name Truth. Source of everything. without fear, without vengeance, without end, without beginning, shining its light, as revealed through the Guru, meditate! true in principle. True through all ages. True even now. Oh Nanak, will be true forever)

Da Linda Carriero

Nel silenzio Dio ti parla


 

Nel silenzio Dio ti parla

Siediti ai bordi dell’aurora,
per te si leverà il sole.
Siediti ai bordi della notte,
per te scintilleranno le stelle.
Siediti ai bordi del torrente,
per te canterà l’usignolo.
Siediti ai bordi del silenzio,
Dio ti parlerà.

Swami Vivekananda a passenger from 1863 to 1902

❤ ❤ ❤

God speaks in the silence

Sit on the edge of dawn,
for you will rise the sun.
Sit at the edges of the night,
for you the stars sparkle.
Sit on the edge of the stream,
the nightingale will sing for you.
Sit on the edge of silence,
God will speak to you.

Swami Vivekananda, a passenger from 1863 to 1902