Archivio tag | Preghiere

Nulla ti turbi – Nothing will disturb – Teresa d’Avila


Nulla ti turbi

Nulla ti turbi,

nulla ti spaventi,

tutto passa:

solo Dio non cambia.

La pazienza

ottiene tutto.

Se hai Dio nel cuore

nulla ti manca:

solo Dio basta.

Teresa d’Avila

Nothing will disturb

Nothing disturbs you,
nothing frighten you,
all pass:
only God does not change.
Patience
get everything.
If you have God in our hearts
nothing you’re missing:
God alone is enough.

Teresa of Avila

Da Linda Carriero

Preghiera del coraggio – A Prayer For Courage – Rabindranath Tagore


Preghiera del coraggio

Che io non preghi per essere al riparo dai pericoli,
ma per avere il coraggio di affrontarli.

Che io non preghi perché venga lenito il mio dolore,
ma per riuscire a superarlo.

Che io non mi affidi agli alleati sul campo di battaglia della vita,
ma piuttosto alla mia propria resistenza.

Che io non brami mai,
angosciato di paura,
d’essere salvato,
ma speri piuttosto nella pazienza necessaria a conquistare la mia libertà.

Fa’ che io non sia un vigliacco,
e non riconosca la tua misericordia solo nel successo,
ma fammi trovare la stretta della tua mano nel fallimento.

Rabindranath Tagore

A Prayer For Courage

Let me not pray to be sheltered from dangers,
But to be fearless in facing them.
Let me not beg for the stilling of my pain,
But for the heart to conquer it.
Let me not look for allies in life’s battlefield,
But to my own strength.
Let me not crave in anxious fear to be saved,
But hope for the patience to win my freedom.
Grant me that I may not be a coward,
feeling your mercy in my success alone,
But let me find the grasp of your hand in my failure.

Rabindranath Tagore

Preghiera universale – Universal Prayer


Preghiera universale
— O Signore di misericordia e d’Amore Ti salutiamo e ci inchiniamo davanti a Te.
Tu sei onnipresente, onnipotente, onnisciente,
Tu sei l’Esistenza, la Conoscenza, la Perfetta Beatitudine,
Tu sei in tutti noi.
Dacci un cuore comprensivo, una giusta visione delle cose,
l’equilibrio mentale, la fede, la devozione e la saggezza,
dacci la forza spirituale interiore
per resistere alla tentazione e controllare la mente.
Liberaci dell’egoismo, dalla lussuria, dall’ira, dall’avarizia,
dall’odio e dalla gelosia,
riempi i nostri cuori di virtù divine.
Fa che possiamo vederti in tutti i Nomi e in tutte le Forme,
fa che possiamo servirti in tutti i Nomi e in tutte le Forme.
Fa che possiamo sempre ricordarTi,
Fa che possiamo cantare per sempre la Tua gloria,
Fa che il tuo Nome resti per sempre sulle nostre labbra.
Facci vivere in Te per l’eternità.
Così sia!

Universal Prayer
O Lord of mercy and love I salute you and we bow before Thee.
You are omnipresent, omnipotent, omniscient,
You are Existence, Knowledge, Perfect Bliss
You are in all of us.
Give us an understanding heart, a true vision of things,
mental balance, faith, devotion and wisdom,
give us inner spiritual strength
to resist temptation and control the mind.
Deliver selfishness, lust, anger, greed,
hatred and jealousy,
fill our hearts with divine virtues.
May we see you all in all names and forms,
ago that we can serve you in all Names and all Forms.
May we always remember,
May we always sing to your glory,
Let your name remains forever on our lips.
Make us live in you forever.
So be it!

Preghiera di Serenità – Serenity Prayer – Reinhold Niebuhr


 

Preghiera di serenità

Che Dio mi conceda la serenità
di accettare le cose che non posso cambiare,
il coraggio di cambiare quelle che posso cambiare,
e la saggezza di distinguere tra le due.

Vivere giorno per giorno,
godersi un momento per volta,
accettare le avversità come una via verso la pace,
prendere, come Lui fece,
questo mondo corrotto
per quello che è,non per quello che vorrei,
confidare che Lui sistemerà tutto
se mi abbandonerò alla Sua volontà.
Che io possa essere
ragionevolmente felice in questa vita
e sommamente felice accanto a Lui
nella prossima, per sempre.

Amen

Reinhold Niebuhr

Serenity Prayer

God grant me the serenity
to accept the things I cannot change;
courage to change the things I can;
and wisdom to know the difference.

(Although known most widely in its abbreviated form above,
the entire prayer reads as follows…)

Living one day at a time;
Enjoying one moment at a time;
Accepting hardships as the pathway to peace;
Taking, as He did, this sinful world
as it is, not as I would have it;
Trusting that He will make all things right
if I surrender to His Will;
That I may be reasonably happy in this life
and supremely happy with Him
Forever in the next.
Amen.

Reinhold Niebuhr

Preghiera di Gandhi – Gandhi’s prayer


Preghiera di Gandhi

Dio mio,

aiutami a dire la verità

in faccia a chi è più forte di me,
e non a mentire
per ricevere l’applauso dei deboli.

Se mi dai il denaro, non togliermi la felicità
e se mi dai la forza, non togliermi la ragione.
Se mi dai il successo, non togliermi l’umiltà
e se mi dai l’umiltà non togliermi la dignità.

Aiutami a conoscere l’altra faccia della moneta
e non farmi accusare i miei avversari
facendomeli chiamare traditori
solo perchè non hanno gli stessi miei criteri.

Insegnami ad amare gli altri come amo me stesso,
e a giudicare me stesso come faccio con gli altri.

Non farmi ubriacare con il successo che mi darai,
ma nemmeno disperarmi quando avrò fallito,
ma fammi ricordare sempre che il fallimento
è la prova che precede il successo.

Insegnami che la tolleranza
è il grado più alto della forza
e che il desiderio di vendetta
è la prima manifestazione della debolezza.

Se mi togli il denaro, lasciami la speranza,
se mi togli il successo dammi la forza di volontà
per poter vincere il fallimento.

Se mi togli la salute, dammi la grazia della fede.
Se faccio del male a qualcuno dammi la forza per scusarmi,
e se mi fanno del male dammi la forza del perdono e della clemenza.

Dio mio, se io mi dimentico di te,
tu non dimenticarti di me!

Mahatma Gandhi

Gandhi’s prayer

My God,
help me tell the truth
in the face of those stronger than me,
and not to lie
to receive the applause of the weak.
If you give me the money, don’t take away my happiness
and if you give me the strength, don’t take my reason away.
If you give me success, don’t take away my humility
and if you give me humility, don’t take away my dignity.
Help me get to know the other side of the coin
and don’t let my adversaries accuse me
making me call them traitors
just because they don’t have the same criteria as me.
Teach me to love others as I love myself,
and to judge myself as I do with others.
Don’t get me drunk with the success you will give me,
but not despair when I fail,
but always let me remind you that failure
it is the proof that precedes success.
Teach me that tolerance
it is the highest degree of strength
and that the desire for revenge
it is the first manifestation of weakness.
If you take away my money, leave me hope,
if you take away my success, give me willpower
in order to overcome failure.
If you take away my health, give me the grace of faith.
If I hurt someone give me the strength to apologize,
and if they hurt me, give me the strength of forgiveness and mercy.
My God, if I forget about you,
don’t forget me!

Mahatma Gandhi

Se mi ami non piangere – If you love me do not cry


Se mi ami non piangere

I nostri Angeli ci dicono…
Se mi ami non piangere

Se mi ami non piangere! Se tu conoscessi il mistero immen­so del cielo dove ora vivo, se tu potessi vedere e sentire quello che io vedo e sento in questi orizzonti senza fine, e in questa luce che tutto investe e penetra, tu non piange­resti se mi ami.

Qui si è ormai assorbiti dall’incanto di Dio, dalle sue espres­sioni di infinità bontà e dai riflessi della sua sconfinata bel­lezza. Le cose di un tempo sono così piccole e fuggevoli al con­fronto.

Mi è rimasto l’affetto per te: una tenerezza che non ho mai conosciuto.

Sono felice di averti incontrato nel tempo, anche se tutto era allora così fugace e limitato. Ora l’amore che mi stringe profon­damente a te, è gioia pura e senza tramonto.

Mentre io vivo nella serena ed esaltante attesa del tuo arrivo tra noi, tu pensami così!

Nelle tue battaglie, nei tuoi momenti di sconforto e di solitu­dine, pensa a questa meravigliosa casa, dove non esiste la mor­te, dove ci disseteremo insieme, nel trasporto più intenso alla fonte inesauribile dell’amore e della felicità. Non piangere più, se veramente mi ami!

S. Agostino

 

If you love me do not cry

Our Angels are telling us …
If you love me do not cry

If you love me do not cry! If you knew the immense mystery of the sky where I now live, if you could see and hear what I see and feel in these endless horizons, and in this light that invests and penetrates everything, would you cry if you do not love me.

Here it is now absorbed by the enchantment of God, by his expressions of infinite goodness and reflections of its endless beauty. The things of the past are so small and fleeting by comparison.

I still have affection for you: a tenderness that I have ever known.

I’m glad I met in time, but then everything was so fleeting and limited. Now the love that binds me deeply to you, is pure joy and unending.

While I live in the serene and exciting expecting your arrival among us, you think of me like that!

In your battles, in your moments of despair and loneliness, think of this wonderful home, where there is no death, where there disseteremo together, more intense in the transport from the inexhaustible fountain of love and happiness. Weep no more, if you really love me!

S. Augustine

Mantra


Golden_Aum
Mantra (devanāgarī: मन्त्र) è un sostantivo maschile sanscrito (raramente sostantivo neutro) che indica, nel suo significato proprio, il “veicolo o strumento del pensiero o del pensare”, ovvero una “espressione sacra” e corrisponde ad un verso del Veda, ad una formula sacra indirizzata ad un deva, ad una formula mistica o magica, ad unapreghiera, ad un canto sacro o a una pratica meditativa e religiosa.
La nozione di mantra ha origine dalle credenze religiose dell’India ed è proprio delle culture religiose che vanno sotto il nome di Vedismo, Brahmanesimo, Buddhismo,Giainismo, Induismo e Sikhismo.
Per mezzo del Buddhismo la nozione e la pratica religiosa del mantra si sono diffuse lungo tutta l’Asia giungendo in Tibet, in Cina e, attraverso quest’ultima, in Giappone,Corea e Vietnam.
Il termine mantra deriva dall’insieme di due termini: il verbo sanscrito man (VIII classe, nella sua accezione di “pensare”, da cui manas: “pensiero”, “mente”, “intelletto” ma anche “principio spirituale” o “respiro”, “anima vivente”) unito al suffisso tra che corrisponde all’aggettivo sanscrito kṛt, (“che compie”, “che agisce”).
Un’etimologia tradizionale fa invece derivare il termine mantra sempre dal verbo man ma collegato al sanscrito tra che, in fine compositi, diviene aggettivo con il significato “che protegge”, quindi “pensare, pensiero, che offre protezione”.
Nelle altre lingue asiatiche il termine sanscrito mantra viene così reso:

  • in cinese: 曼憺羅 màndáluó, ma anche 眞言 zhēnyán;
  • in giapponese 眞言 shingon;
  • in coreano 진언 jin-eon;
  • in vietnamita chân ngôn;
  • in tibetano botswanaghana.

Un mantra, rigorosamente in lingua sanscrita, può essere recitato ad alta voce, sussurrato o anche solo enunciato mentalmente, nel silenzio della meditazione, ma sempre con la corretta intonazione, pena la sua inefficacia. Va inoltre evidenziato che un mantra non lo si può apprendere da un testo o da generiche altre persone, ma viene trasmesso da un guru, un maestro cioè che consacri il mantra stesso, con riti che non sono dissimili dalla consacrazione delle icone.
L’atto di enunciare un mantra è detto uccāra in sanscrito; la sua ripetizione rituale va sotto il nome di japa, e di solito è praticata servendosi dell’akṣamālā, un rosario risalente all’epoca vedica. Ci sono mantra che vengono ripetuti fino a un milione di volte:
« Ogni ripetizione indefinita conduce alla distruzione del linguaggio; in alcune tradizioni mistiche, questa distruzione sembra essere la condizione delle ulteriori esperienze. » (Mircea Eliade, Lo Yoga, a cura di Furio Jesi, BUR, 2010; p. 207)
Un aspetto importante nell’uccāra è il controllo della resipirazione. Frequente, soprattutto nelle tradizioni tantriche, è l’accompagnamento del japa con le mudrā, gesti simbolici effettuati con le mani, e con pratiche di visualizzazione. Uno dei significati di uccāra è “movimento verso l’alto”, e difatti nella visualizzazione interiore il mantra è immaginato risalire nel corpo del praticante lungo lo stesso percorso della kuṇḍalinī, l’energia interiore.
https://it.wikipedia.org/wiki/Mantra
♥ ✿⊱╮♥☠ ♥ ✿⊱╮♥☠
Mantra” (/ˈmæntrə, ˈmɑːn-, ˈmʌn-/; Sanskrit: मन्त्र) means a sacred utterance, numinous sound, or a syllable, word, phonemes, or group of words believed by some to have psychological and spiritual power. A mantra may or may not have syntactic structure or literal meaning; the spiritual value of a mantra comes when it is audible, visible, or present in thought.
The earliest mantras were composed in Vedic times by Hindus in India, and those are at least 3000 years old. Mantras are now found in various schools of Hinduism,Buddhism, Jainism and Sikhism. Similar hymns, chants, compositions and concepts are found in Zoroastrianism,[8] Taoism, Christianity and elsewhere.
The use, structure, function, importance and types of mantras vary according to the school and philosophy of Hinduism and of Buddhism. Mantras serve a central role in the tantric school of Hinduism.[6][9] In this school, mantras are considered equivalent to deities, a sacred formula and deeply personal ritual, and considered to be effective only after initiation. However, in other schools of Hinduism, Buddhism, Jainism or Sikhism, this is not so.
Mantras come in many forms, including ṛc (verses from Rigveda for example) and sāman(musical chants from the Sāmaveda for example). They are typically melodic, mathematically structured meters, thought to be resonant with numinous qualities. At its simplest, the word ॐ (Aum, Om) serves as a mantra. In more sophisticated forms, they are melodic phrases with spiritual interpretations such as human longing for truth, reality, light, immortality, peace, love, knowledge and action. Yet other mantras are literally meaningless, yet musically uplifting and spiritually meaningful.
https://en.wikipedia.org/wiki/Mantra

Om Mani Pedme Hum


Om Mani Padme Hum  Audio

Om Mani Pedme Hum 

Insegnamento di Sua Santità il Dalai Lama sul significato del mantra OM MANI PEDME HUM

È molto positivo recitare il mantra OM MANI PEDME HUM, ma, mentre lo fate, dovreste pensare al suo significato, perché il significato delle sei sillabe è grande e vasto.

La prima, OM, è composta da tre lettere, A U, M.

Queste simbolizzano il corpo, la parola e la mente impuri del praticante; sono anche il simbolo di corpo, parola e mente puri e splendenti di un Buddha.

Il mantra Om Mani Pedme Hum in tibetano.

Possono il corpo, la parola e la mente impuri essere trasformati in puri corpo, parola e mente, o sono del tutto separati? Tutti i Buddha sono degli esseri che erano come noi e che, in dipendenza al sentiero, sono diventati illuminati; il Buddhismo non stabilisce che esista qualcuno che fin dall’inizio sia libero dai difetti e che possieda tutte le buone qualità. Lo sviluppo di corpo, parola e mente puri si consegue dal graduale abbandono degli stati impuri e dalla loro trasformazione in puri.

In che modo? Il sentiero è indicato dalle successive quattro sillabe.

MANI, che significa gioiello, simbolizza i fattori del metodo, l’intenzione altruistica di diventare illuminato, la compassione e l’amore. Proprio come il gioiello è in grado di rimuovere la povertà, così la mente altruistica dell’illuminazione è in grado di rimuovere la povertà, o difficoltà, dell’esistenza ciclica e della pace solitaria. Similmente, proprio come un gioiello esaudisce i desideri degli esseri senzienti, l’intenzione altruistica di diventare illuminato esaudisce i desideri degli esseri senzienti. Le due sillabe, PEDME, che significano loto, simbolizzano la saggezza. Proprio come un loto cresce dal fango ma non viene macchiato dalle sporcizie del fango, così la saggezza è in grado di mettervi in una situazione di non contraddizione, ovunque ci sarebbe contraddizione se non aveste saggezza. C’è saggezza che realizza l’impermanenza, saggezza che realizza che le persone sono vuote dell’essere autosufficienti o sostanzialmente esistenti, saggezza che realizza la vacuità della dualità – cioè della differenza di entità fra soggetto e oggetto – e saggezza che realizza la vacuità dell’esistenza inerente. Sebbene ci siano molti tipi diversi di saggezza, la principale è la saggezza che realizza la vacuità.

La purezza deve essere ottenuta attraverso un’unità indivisibile di metodo e saggezza, simbolizzata dalla sillaba finale HUM, che indica indivisibilità. In accordo al sistema del sutra, questa indivisibilità di metodo e saggezza si riferisce a saggezza affetta da metodo e metodo affetto da saggezza. Nel veicolo del mantra o vajrayana, si riferisce ad una coscienza nella quale ci sia la piena forma sia di metodo che di saggezza, come entità una e in differenziabile, nei termini della sillaba seme di Akshobhya – l’inamovibile, il non fluttuante, ciò che non può essere disturbato da niente.

Quindi le sei sillabe OM MANI PEDME HUM, significano che in dipendenza dalla pratica di un sentiero che è un’unione indivisibile di metodo e saggezza, voi potere trasformare i vostri corpo, parola e mente impuri, nei puri splendenti corpo, parola e mente di un Buddha. E’ detto che non dovreste ricercare la Buddhità fuori da voi stessi; le sostanze per l’ottenimento della Buddhità sono all’interno di ciascuno di noi.

Come dice Maitreya nel suo Sublime Continuum del Grande Veicolo (Uttaratantra), “Tutti gli esseri hanno naturalmente la natura di Buddha nel loro continuum”. Noi abbiamo dentro i semi della purezza, l’essenza di Uno Andato così (Tathagatabarbha) da essere trasformato e pienamente sviluppato nella Buddhità.

OM generosità, abbandono dell’avarizia, mente che beneficia gli altri, abbandono della rabbia.

MA moralità , non danneggiare gli altri esseri senzienti.

Ni pazienza, abbandono della rabbia, della gelosia, abbandono dell’ego e dell’attaccamento a sé stessi.

PE sforzo entusiastico, elimina la pigrizia ed è rivolto allo studio per eliminare la sofferenza.

ME concentrazione, meditazione, concentrazione sulle virtù senza distrazione.

Om saggezza conoscenza di tutti i fenomeni. Fiducia verso il Maestro.

Da un insegnamento conferito da Sua Santità il Dalai Lama al Kalmuck Mongolian Buddhist Center, New Jersey.

OM MANI PEDME HUM E’ il più noto e diffuso tra i numerosissimi mantra facenti parte del patrimonio culturale del buddhismo.

Mantra letteralmente significa strumento per pensare, anzi, protezione della mente, ed è formato da una sequenza di sillabe sacre che vengono pronunciate dal praticante, profondamente concentrato sull’essenza della divinità che sta per invocare. I mantra, in realtà, non possiedono di per sé alcuna potenza magica, ma sono unicamente i mezzi per concentrare forze già esistenti in ciascuno di noi e, con un’azione simile a quella di un catalizzatore, consentono al credente di entrare nello spazio mistico.

Om mani padme hum è formato da quattro sillabe-germe che, nell’ordine, hanno il seguente significato: sentiero dell’universalità, sentiero della unificazione e della pace interiore, sentiero della visione creativa, sentiero dell’integrazione. La traduzione più diffusa, anche se solo approssimativa, è Salve o Gioiello nel fiore di Loto.

Nelle regioni ricadenti sotto l’influenza della religione buddhista, questo mantra si ritrova dappertutto: inciso sulle rocce, scolpito nelle pietre votive che i viandanti depongono sui caratteristici muri di preghiere, dipinto sulle bandiere (chattar) che garriscono nel vento e distribuiscono parole di amore e di pace al mondo intero. L’amore per tutte le creature viventi, anche quelle più semplici e più primitive, è infatti la base filosofica e morale del buddhismo; l’amore che ognuno di noi deve manifestare verso il prossimo per giungere alla liberazione dal dolore ed alla definitiva redenzione di tutto il genere umano.

http://www.sangye.it/wordpress2/

♥ ♥ ♥

OM MANI PADME HUM

Teachings of His Holiness the Dalai Lama on the meaning of the mantra OM MANI PADME HUM

It’s very good to recite the mantra OM MANI PADME HUM, but while you do it, you should think about its meaning, because the meaning of the six syllables is great and vast.

The first, OM is composed of three letters, A U, M.

These symbolize the body, speech and mind practitioner’s impure, they are also the symbol of body, speech and mind pure and shining with a Buddha.

The mantra OM MANI PADME HUM in Tibetan.

Can the body, speech and mind be transformed into pure impure body, speech and mind, or are they entirely separate? All Buddhas are beings who were like us and that, depending on the path became enlightened; Buddhism does not assert that there is anyone who from the beginning is free from faults and possesses all good qualities. The development of body, speech and mind pure is achieved by gradually leaving the impure states and their transformation into pure.

In what way? The path is indicated by the next four syllables.

MANI, meaning jewel, symbolizes factors of method, the altruistic intention to become enlightened, compassion and love. Just as a jewel is capable of removing poverty, so the altruistic mind of enlightenment is capable of removing poverty, or difficulties, of cyclic existence and of solitary peace. Similarly, just as a jewel fulfills the wishes of sentient beings, the altruistic intention to become enlightened fulfills the wishes of sentient beings. The two syllables, PADME, meaning lotus, symbolize wisdom. Just as a lotus grows from mud but is not sullied by the faults of mud, so wisdom is capable of putting you in a situation of non-contradiction whereas there would be contradiction if you did not have wisdom. There is wisdom realizing impermanence, wisdom realizing that persons are empty of being self-sufficient or substantially existent, wisdom that realizes the emptiness of duality – that is, the difference of entity between subject and object – and wisdom realizing emptiness of inherent existence. Although there are many different types of wisdom, the main one is the wisdom realizing emptiness.

Purity must be achieved by an indivisible unity of method and wisdom, symbolized by the final syllable hum, which indicates indivisibility. According to the sutra system, this indivisibility of method and wisdom refers to wisdom affected by method and method affected by wisdom. In the mantra, or vajrayana vehicle, refers to one consciousness in which there is the full form of both method and wisdom, as an entity and a differentiable, in terms of the seed syllable of Akshobhya – the immovable, the fluctuating, this that can not be disturbed by anything.

Thus the six syllables, OM MANI PADME HUM, mean that in dependence on the practice of a path which is an indivisible union of method and wisdom, you can transform your body, speech and mind impure, glittering in pure body, speech and mind a Buddha. It ‘said that you should not seek for Buddhahood outside of yourself; substances for the achievement of Buddhahood are within each of us.

As Maitreya says in his Sublime Continuum of the Great Vehicle (Uttaratantra), “All human beings naturally have the Buddha nature in their own continuum.” We have within us the seed of purity, the essence of a One Gone thus (Tathagatabarbha) to be transformed and fully developed into Buddhahood.

OM generosity, abandonment of avarice, mind that benefits others, neglect of anger.

BUT morality, not to harm other sentient beings.

Ni patience, abandonment of anger, jealousy, abandonment of ego and attachment to themselves.

PE enthusiastic effort, and eliminates the laziness is devoted to the study to eliminate suffering.

ME concentration, meditation, concentration on the virtues without distraction.

Om wisdom knowledge of all phenomena. Toward the Master Trust.

From a teaching given by His Holiness the Dalai Lama to Kalmuck Mongolian Buddhist Center, New Jersey.

OM MANI PADME HUM AND ‘the most famous and popular among the many mantras that are part of the cultural heritage of Buddhism.

Mantra literally means a tool for thinking, indeed, protection of the mind, and consists of a sequence of sacred syllables that are spoken by the practitioner, deeply concentrated on the essence of divinity that is about to invoke. The mantra, in fact, do not have any magical power in themselves, but are only the means of concentrating forces already existing in each of us and, with an action similar to that of a catalyst, enabling the believer to enter the mystical space .

Om mani padme hum consists of four syllables-seed that, in order, have the following meaning: the universality path, the path of unity and inner peace, path of creative vision, path integration. The most common translation, although only approximate, and save or Jewel in the Lotus flower.

In areas falling under the influence of the Buddhist religion, this mantra is found everywhere: on the rocks engraved, carved in stone votive wayfarers lay on the typical prayer walls, painted on the flags (chat) to chatter in the wind, and distribute words of love and peace to the world. The love for all living creatures, even the simplest and most primitive, is in fact the moral and philosophical basis of Buddhism, the love that each of us must show to the next to reach the final liberation from pain and redemption all mankind.

Preghiera allo Spirito Santo – Prayer of holy Spirit – Edith Stein


Preghiera allo Spirito Santo
In questo clima mistico, pochi mesi prima della sua deportazione ad Auschwitz, nacque una delle preghiere più belle della Stein: l’intimo sposalizio dell’anima con lo Spirito Santo. È la “sua” Pentecoste:
“Chi sei tu, dolce luce, che mi riempie e rischiara l’oscurità del mio cure? Tu mi guidi come una mano materna e mi lasci libero, così non saprei più fare un passo. Tu sei lo spazio che circonda il mio essere e lo racchiude in sé, da te lasciato cadrebbe nell’ abisso del nulla, dal quale tu lo elevi all’essere. Tu, più vicino a me di me stessa e più intimo del mio intimo e tuttavia inafferrabile ed incomprensibile che fai esplodere ogni nome:
Spirito Santo – Amore eterno!
Non sei la dolce manna che dal cuore del Figlio fluisce nel mio, cibo degli angeli e dei santi? Egli, che si levò dalla morte alla vita, ha risvegliato anche me ad una vita nuova dal sonno della morte e mi dà una nuova vita di giorno in giorno, e un giorno la sua pienezza mi sommergerà, vita dalla tua vita – tu stesso:
Spirito Santo – Vita eterna
Sei tu il raggio che guizza giù dal trono del giudice eterno ed irrompe nella notte dell’anima che mai si è conosciuta? Misericordioso ed inesorabile penetra nelle pieghe nascoste. Si spaventa alla vista di se stessa lascia spazio al santo timore, inizio di ogni sapienza, che viene dall’alto e ci àncora con forza nell’alto: alla tua opera, come ci fa nuovi,
Spirito Santo – Raggio Impenetrabile!
Sei tu la pienezza dello Spirito e della forza con cui l’agnello sciolse il sigillo dell’eterno decreto divino? Da te sospinti i messaggeri del giudice cavalcano per il mondo e separano con spada tagliente il regno della luce dal regno della notte. Allora il cielo diventa nuovo e nuova la terra e tutto va al suo giusto posto con il tuo alito.
Spirito Santo – Forza vittoriosa.
Tu sei l’artefice che costruisce il duomo eterno che s’innalza dalla terra al cielo. Da te animate s’innalzano le colonne e restano saldamente fisse. Segnate con il nome eterno di Dio si alzano verso la luce sostenendo la cupola, che chiude il santo duomo coronandolo, la tua opera che trasforma il mondo.
Spirito Santo – Mano creatrice di Dio.
Sei tu colui che creò il chiaro specchio, vicinissimo al trono supremo, come un mare di cristallo, in cui la divinità amando si guarda? Ti chini sulla più bella opera della tua creazione e raggiante ti illumina il tuo proprio splendore, e la pura bellezza di tutti gli esseri, unita nel grazioso aspetto della Vergine, tua immacolata sposa:
Spirito Santo – Creatore dell’universo.
Sei tu il dolce canto dell’amore e del santo timore che eternamente risuona attorno al trono della Trinità e sposa in sé il puro suono di tutti gli esseri? L’armonia che congiunge le membra al capo, in cui ciascuno, felice, trova il segreto senso del suo essere e giubilante irradia, liberamente sciolto nel tuo fluire.
Spirito Santo – Giubilo eterno!
Santa Teresa Benedetta della Croce

Edith Stein

Prayer of holy Spirit

In this mystical climate, a few months before his deportation to Auschwitz, one of the most beautiful prayers of the Stein was born: the intimate marriage of the soul with the Holy Spirit. It is “his” Pentecost:
“Who are you, sweet light, that fills me and illuminates the darkness of my care? You guide me like a maternal hand and let me free, so I would no longer be able to take a step. You are the space that surrounds my being and it encloses it in itself, left by you it would fall into the abyss of nothing, from which you raise it to being. You, closer to me than myself and more intimate than my intimate and yet elusive and incomprehensible that you make every name explode:
Holy Spirit – Eternal love!
Are you not the sweet manna that flows from the heart of the Son into mine, the food of angels and saints? He, who rose from death to life, has also awakened me to a new life from the sleep of death and gives me a new life from day to day, and one day his fullness will submerge me, life from your life – yourself:
Holy Spirit – Eternal life
Are you the ray that flicks down from the throne of the eternal judge and breaks into the night of the soul that never knew itself? Merciful and relentless, it penetrates the hidden folds. It is frightened at the sight of itself, it leaves room for holy fear, the beginning of all wisdom, which comes from above and anchors us strongly in the top: to your work, as it makes us new,
Holy Spirit – Impenetrable Ray!
Are you the fullness of the Spirit and the strength with which the lamb dissolved the seal of the eternal divine decree? Driven by you, the messengers of the judge ride the world and separate the realm of light from the realm of the night with a sharp sword. Then the sky becomes new and new the earth and everything goes in its right place with your breath.
Holy Spirit – Victorious force.
You are the architect who builds the eternal cathedral that rises from earth to heaven. Animated by you, the columns rise and remain firmly fixed. Marked with the eternal name of God they rise towards the light supporting the dome, which closes the holy cathedral crowning it, your work that transforms the world.
Holy Spirit – God’s creative hand.
Are you the one who created the clear mirror, very close to the supreme throne, like a crystal sea, in which the divinity loving looks at itself? You bend over the most beautiful work of your creation and radiantly illuminates your own splendor, and the pure beauty of all beings, united in the graceful aspect of the Virgin, your immaculate bride:
Holy Spirit – Creator of the universe.
Are you the sweet song of love and holy fear that eternally resounds around the throne of the Trinity and marries within itself the pure sound of all beings? The harmony that connects the limbs to the head, in which everyone, happy, finds the secret sense of his being and jubilant radiates, freely dissolved in your flow.
Holy Spirit – Eternal jubilation!
Blessed Saint Teresa of the Cross

(Edith Stein)

Novena of the Holy Spirit
by St. Benedicta of the Cross (Edith Stein)

Who are you, sweet light, that fills me
And illumines the darkness of my heart?
You lead me like a mother’s hand,
And should you let go of me,
I would not know how to take another step.
You are the space
That embraces my being and buries it in yourself.
Away from you it sinks into the abyss
Of nothingness, from which you raised it to the light.
You, nearer to me than I to myself
And more interior than my most interior
And still impalpable and intangible
And beyond any name:
Holy Spirit eternal love!

Are you not the sweet manna
That from the Son’s heart
Overflows into my heart,
The food of angels and the blessed?
He who raised himself from death to life,
He has also awakened me to new life
From the sleep of death.
And he gives me new life from day to day,
And at some time his fullness is to stream through me,
Life of your life indeed, you yourself:
Holy Spirit eternal life!

Are you the ray
That flashes down from the eternal Judge’s throne
And breaks into the night of the soul
That had never known itself?
Mercifully relentlessly
It penetrates hidden folds.
Alarmed at seeing itself,
The self makes space for holy fear,
The beginning of that wisdom
That comes from on high
And anchors us firmly in the heights,
Your action,
That creates us anew:
Holy Spirit ray that penetrates everything!

Are you the spirit’s fullness and the power
By which the Lamb releases the seal
Of God’s eternal decree?
Driven by you
The messengers of judgment ride through the world
And separate with a sharp sword
The kingdom of light from the kingdom of night.
Then heaven becomes new and new the earth,
And all finds its proper place
Through your breath:
Holy Spirit victorious power!

Are you the master who builds the eternal cathedral,
Which towers from the earth through the heavens?
Animated by you, the columns are raised high
And stand immovably firm.
Marked with the eternal name of God,
They stretch up to the light,
Bearing the dome,
Which crowns the holy cathedral,
Your work that encircles the world:
Holy Spirit God’s molding hand!

Are you the one who created the unclouded mirror
Next to the Almighty’s throne,
Like a crystal sea,
In which Divinity lovingly looks at itself?
You bend over the fairest work of your creation,
And radiantly your own gaze
Is illumined in return.
And of all creatures the pure beauty
Is joined in one in the dear form
Of the Virgin, your immaculate bride:
Holy Spirit Creator of all!

Are you the sweet song of love
And of holy awe
That eternally resounds around the triune throne,
That weds in itself the clear chimes of each and every being?
The harmony,
That joins together the members to the Head,
In which each one
Finds the mysterious meaning of his being blessed
And joyously surges forth,
Freely dissolved in your surging:
Holy Spirit eternal jubilation!

Preghiera agli Angeli consolatori – Prayer to the Angels comforters


Preghiera agli Angeli consolatori

È un’invocazione particolarissima da indirizzare mentalmente verso i luoghi di guerra o in cui si siano verificate stragi, torture, atti di terrorismo, massacri ad opera dell’uomo o delle forze della natura, gravi incidenti con molte vittime. Fu composta nel ghetto di Varsavia. Viene tuttora ricopiata su striscioline di carta che, arrotolate vengono deposte, dove possibile, fra le pietre e nelle fessure dei muri nei molti luoghi di sofferenza della terra. Possiamo tutti insieme inviarla a tutti i popoli che soffrono.

Come petali di rose in un deserto di sale,
amore, compassione, dolcezza, pensiero comprensivo,
scendano su questi luoghi.
Che i Cieli si aprano e Angeli misericordiosi
facciano scendere Miele e ambrosia per lenire le ferite:
attraverso il tempo e lo spazio.
Dai regni oscuri Dove follia e terrore sono scaturiti,
follia e terrore ritornino e che il nulla li inghiotta.
Che la luce avvolga nel suo raggio ogni vita stroncata,
e compensi ogni goccia di sangue e ogni lacrima.
Che la nuova vita sia facile e il Karma positivo.
Angeli consolatori portino a chi resta rassegnazione e conforto.


Prayer to the Angels comforters

It is an invocation to direct mentally peculiar to the places of war or have occurred massacres, torture, terrorism, massacres at the hands of man or the forces of nature, serious accidents with many victims. It was written in the Warsaw ghetto. It is still copied strips of paper that are rolled are placed, where possible, between the rocks and crevices of the walls in many places of suffering on earth. Together we can send it to all people who suffer.

Like petals of roses in a desert of salt,
love, compassion, kindness, including thoughts,
fall on these sites.
That the heavens open and angels of mercy
do get honey and ambrosia to soothe the wounds:
through time and space.
From dark realms where madness and terror are arising,
madness and fear that nothing will come back and swallow.
May the light wrap each life cut short in its radius,
and compensation of every drop of blood and every tear.
That new life is easy and positive Karma.
Consolatory angels bring comfort to those who remain, and resignation.

Preghiera di Findhorm – Eileen Caddy. Prayer of FINDHORM


fede_1024

Preghiera di FINDHORM

Questa è la preghiera che si recita ogni mattina presso la Comunità di Findhorm che si trova in Gran Bretagna 

Ecco che un altro giorno ha inizio: lo dedichiamo a Te.
Dedichiamo i nostri pensieri, i nostri sforzi, per il compimento del Tuo bene.

Tu sei la forza, la nostra vita, la luce che ci guida,
Tu sei l’energia in noi che rende perfetto tutto quanto ci riguarda,
Tu sei l’amore in noi che armonizza ogni situazione e perdona ogni offesa.

Per tutto il giorno ci ricorderemo che viviamo e ci evolviamo in Te e che in Te è il nostro essere.

Affidiamo a Te ogni nostro progetto, le nostre speranze, i nostri sogni sapendo che in Te ogni cosa trova il suo giusto compimento.

Siamo consapevoli per tutto il giorno della Tua presenza piena d’amore e sappiamo che in questo stato di consapevolezza veniamo colmati d’amore, di forza, di pace e di gioia.

Ti chiediamo di servirti di noi secondo la Tua volontà, per far sì che si compiano le Tue meraviglie e la Tua gloria.

La scelta è mia.

Scelgo di vivere per scelta, e non per caso.

Scelgo di fare dei cambiamenti, anzichè avere delle scuse.

Scelgo di essere motivato, non manipolato.

Scelgo di essere utile, non usato.

Scelgo l’autostima, non l’autocommiserazione.

Scelgo di eccellere, non di competere.

Scelgo di ascoltare la voce interiore, e non l’opinione casuale della gente.

La scelta è mia e scelgo di arrendermi al volere della mente Divina, poichè nell’arrendermi sono vittorioso.

Eileen Caddy.

Prayer of FINDHORM

This is the prayer that is recited every morning at the Community of Findhorm which is located in Great Britain
Here’s another day begins: We dedicate to you.
We dedicate our thoughts, our efforts for the fulfillment of your well.

You are the strength, our life, the light that guides us,
You are the energy in us that makes it perfect all that concerns us,
You are the love in us that harmonizes every situation and forgive every offense.

Throughout the day we remember that we live and evolve in you and in you, is our being.

To you we entrust all our projects, our hopes, our dreams in you knowing thateverything finds its proper fulfillment.

We are aware all day of your presence, full of love and we know that in this state of awareness we are filled with love, strength, peace and joy.

We ask you to serve us according to Your will, so that might be fulfilled Thy wondersand Thy glory.

The choice is mine.

I choose to live by choice not by chance.

I choose to make changes, rather than having an apology.

I choose to be motivated, not manipulated.

I choose to be useful, not used.

I choose self-esteem, no self-pity.

I choose to excel, not compete.

I choose to listen to the voice within, and not the opinion of random people.

The choice is mine and I choose to surrender to the will of the Divine mind, asnell’arrendermi are victorious.

Eileen Caddy.

Mai come ora – Never before


Da Orietta

Nella condivisione le anime entrano in comunione e il cuore gioisce.

♥ Un abbraccio♥

Namastè

Mai come ora.

Padre

mai come ora l’anima sente il bisogno di essere unita al resto
dell’umanità
di vivere questa Unione

Aiutaci a capire
…a sentire

che oltre le personali idee religiose, politiche o di altra natura
noi tutti siamo parte di Te

Credo che se restiamo uniti
possiamo farcela. Noi tutti. Insieme.
Padre, risveglia in noi la Tua Presenza

AMEN

 

By Orietta

In sharing the souls are in communion and the heart rejoices.

♥A hug ♥

Namaste

Never before.

Father

Never before has the soul feels the need to be joined to the rest
humanity
to live this Union

Help us to understand
to feel …

that beyond the personal religious beliefs, political or other
we are all part of  You

I believe that if we remain united
We can do it. All of us. Together.
Father, awakens in us Your Presence

AMEN

Ama e servi l’umanità – Love and serve humanity – Shri Babaji Haidakhan


Ama e servi l’umanità

Ama e servi tutta l’umanità. Assisti tutti. Sii allegro. Sii cortese. Sii una dinamo di irrefrenabile felicità Riconosci Dio ed il Buono in ogni viso. Non c’è santo senza un passato, non c’è peccatore senza un futuro. Loda ognuno. Se non puoi lodare qualcuno, lascialo uscire dalla tua vita. Sii originale, sii inventivo. Osa, osa e osa ancora. Non imitare. Sii saldo, sii eretto. Non appoggiarti alle staffe prese in prestito da altri. Pensa con la tua testa. Sii te stesso. Tutte le perfezioni e le virtù di Dio sono nascoste dentro di te: rivelale. Il Saggio – pure – è già dentro di te: rivelalo. Lascia che la Sua grazia ti emancipi. Fai che la tua vita sia quella di una rosa: pur silente essa parla il linguaggio della fragranza.

Shri Babaji Haidakhan

Love and serve humanity

Love and serve all humanity. Assist everyone. Be cheerful. Be polite. Be a dynamo of unstoppable happiness. Recognize God and the Good in every face. There is no saint without a past, there is no sinner without a future. Praise everyone. If you can’t praise someone, let them out of your life. Be original, be inventive. Dare, dare and dare again. Don’t imitate. Be steadfast, be erect. Don’t lean on brackets borrowed from others. Think with your head. Be yourself. All the perfections and virtues of God are hidden within you: reveal them. The Sage – as well – is already within you: reveal it. Let His grace emancipate you. Let your life be that of a rose: while silent it speaks the language of fragrance.

Shri Babaji Haidakhan

Come il profumo che sale dai fiori – as the fragrance from the flowers – Osho


zcamera-20161016_131538.jpg
Gratitude is certainly one of the most valuable alchemical processes. If you take hold of you, then any kind of neurosis, psychosis, or any other psychopathology, vanishes in a natural way …

For me, this is the only prayer.

All other prayers are man-made. This is the only prayer that manifests itself in you as the fragrance from the flowers: a prayer unspoken, not expressed in words, but lived. It is expressed in your every action, in every gesture.

Osho

Come il profumo che sale dai fiori

La gratitudine è certamente uno dei più preziosi processi alchemici. Se prende possesso di te, allora ogni tipo di nevrosi, psicosi, o qualsiasi altra psicopatologia, svanisce in modo del tutto naturale…

Per me, questa è l’unica preghiera.

Tutte le altre preghiere sono costruite dall’uomo. Questa è la sola preghiera che si manifesta in te come il profumo dai fiori: una preghiera non detta, non espressa in parole, ma vissuta. È espressa in ogni tua azione, in ogni tuo gesto.

Osho

 

 

 

 

Tu sei mio amico – Enchantment – Paramahansa Yogananda


Paramahansa Yogananda

Tu sei mio amico

Caro Padre Celeste,
quando dormo Tu vieni a me come Pace.
Quando mi sveglio Tu vieni a me come Gioia.
Quando amo i miei amici Tu vieni a me come Amore.
Quando corro, Tu corri con me:
Quando gioco, anche Tu Ti diverti:
Quando penso, Tu pensi con me.
Quando voglio, Tu mi dai la capacità di volere.
Insegnami a giocare correttamente,
a pensare correttamente
e a comportarmi correttamente.
Io voglio piacere a Te, che sei dentro di me.
Amo essere guidato da Te,
Perché Tu sei il mio più grande Amico.

Paramahansa Yogananda

Samadhi

Svaniti di luce e d’ombra i veli, sollevata ogni nebbia di dolore,
sparita ogni alba di fugace gioia è scomparso dei sensi l’incerto miraggio.
Amore, odio, salute, malattia, vita morte:
periron queste false ombre sullo schermo della dualità.
Onde di risa, turbini di sarcasmo, vortici di tristezza
Si fondono nel vasto oceano del rapimento.
Di maya la tempesta s’è acquietata per incanto della profonda intuizione.
L’universo, obliato sogno occhieggia nel subconscio.
Pronto a invadere l’appena ridestata Memoria del Divino.
Io vivo senza la cosmica ombra,
ma essa non è viva se divisa da me,
come il mare esiste senza le onde, ma non le onde senza il mare.
Sogni risvegli, profondo sonno turiya,
presente, passato, futuro per me non son più:
ma eternamente onnipresente.
Io, io dovunque. Pianeti, stelle, nebulose, terra,
vulcanici cataclismi da Giorno del Giudizio,
fornace plasmante la creazione, ghiacciai di silenti raggi X,
brucianti torrenti d’elettroni,
pensieri passati, presenti, futuri degli uomini tutti.
Ogni filo d’erba, me, l’umanità,
ogni particella di polvere degli universi,
collera, avidità, bene, male, salvezza, lussuria,
tutto inghiottii, tramutando tutto nel vasto oceano del sangue
del mio stesso e solo Essere.
Gioia covante sotto le ceneri, spesso attizzata dalla meditazione,
accecante i miei occhi di pianto,
divampò nelle immortali fiamme delle immortali fiamme dell’estasi,
consumò le mie lacrime, la mia forma, tutto me stesso.
Tu sei me, io sono Te, Conoscenza, Conoscitore, Conosciuto in Uno.
Quieto ininterrotto brivido, eterna vita, sempre nuova pace!
Godibile oltre ogni immaginazione, estasi del samadhi!
Non uno stato inconscio, o narcosi mentale senza voluto ritorno
È il SAMADHI; esso espande il regno della mia coscienza
oltre i limiti della mia forma mortale, fino ai più lontani margini dell’eternità,
ove io, Cosmico Mare, guardo il piccolo ego fluttuante in Me.
Un passerotto, un granello di sabbia non sfuggono al mio sguardo.
Tutto lo spazio è fluttuante come un iceberg nel mio Mare mentale.
L’infinito contenitore sono io d’ogni cosa creata.
Dalle lunghe, profonde, assetate meditazioni insegnatemi dal Guru
Viene questo SAMADHI celestiale.
S’odono i mobili mormorii degli atomi.
L’oscura terra, monti, valli, ecco son liquido fuso!
Fluenti mari si tramutano in vapori di nebulose!
Om soffia sul vapori squarciando meravigliosamente i loro veli.
Stan rivelati oceani scintillanti, elettroni,
finché all’ultimo tocco del cosmico tamburo
le luci più dense svaniscono nei raggi eterni dell’onnipervadente beatitudine.
Io venni dalla gioia, di gioia vivo, in sacra gioia mi dissolvo.
Oceano di mente, Io bevo tutte le onde della creazione.
Quattro veli: solidi, liquidi, vapori, luce si sollevano dinanzi a me.
Io stesso in ogni cosa entro nel Grande Me Stesso.
Svanite son per sempre le incostanti, vacillanti ombre di memorie mortali.
Immacolato è il mio cielo mentale sotto, davanti, in alto.
L’Eternità ed io, un solo raggio.
Da piccolissima bolla di risa, io sono divenuto il Mare stesso dell’Allegrezza.

Paramahansa Yogananda

You are my friend

Dear Heavenly Father, when I’m asleep,
come to me as peace.
When I’m awake, come to me as joy.
When I give kindness to others,
come to me as love.
When I run, run with high energy through my legs.
When I think, send understanding through my thoughts.
When I use will power, send your will power through me.
Teach me to think, play, behave, and use my will rightly,
for Thou art always by me.
I love to be guided by Thee, for Thou,
more even than my parents,
dost always wish the best for me.

Paramahansa Yogananda

Samadhi

Vanished the veils of light and shade,
Lifted every vapor of sorrow,
Sailed away all dawns of fleeting joy,
Gone the dim sensory mirage.
Love, hate, health, disease, life, death,
Perished these false shadows on the screen of duality.
Waves of laughter, scyllas of sarcasm, melancholic whirlpools,
Melting in the vast sea of bliss.
The storm of maya stilled
By magic wand of intuition deep.
The universe, forgotten dream, subconsciously lurks,
Ready to invade my newly wakened memory divine.
I live without the cosmic shadow,
But it is not, bereft of me;
As the sea exists without the waves,
But they breathe not without the sea.
Dreams, wakings, states of deep turiya sleep,
Present, past, future, no more for me,
But ever-present, all-flowing I, I, everywhere.
Planets, stars, stardust, earth,
Volcanic bursts of doomsday cataclysms,
Creation’s molding furnace,
Glaciers of silent x-rays, burning electron floods,
Thoughts of all men, past, present, to come,
Every blade of grass, myself, mankind,
Each particle of universal dust,
Anger, greed, good, bad, salvation, lust,
I swallowed, transmuted all
Into a vast ocean of blood of my own one Being!
Smoldering joy, oft-puffed by meditation
Blinding my tearful eyes,
Burst into immortal flames of bliss,
Consumed my tears, my frame, my all.
Thou art I, I am Thou,
Knowing, Knower, Known, as One!
Tranquilled, unbroken thrill, eternally living, ever new peace!
Enjoyable beyond imagination of expectancy, samadhi bliss!
Not a mental chloroform
Or unconscious state without wilful return,
Samadhi but extends my conscious realm
Beyond the limits of the mortal frame
To farthest boundary of eternity
Where I, the Cosmic Sea,
Watch the little ego floating in me.
The sparrow, each grain of sand, fall not without my sight.
All space like an iceberg floats within my mental sea.
Colossal Container, I, of all things made.
By deeper, longer, thirsty, guru-given meditation
Comes this celestial samadhi
Mobile murmurs of atoms are heard,
The dark earth, mountains, vales, lo! molten liquid!
Flowing seas change into vapors of nebulae!
Aum blows upon the vapors, opening wondrously their veils,
Oceans stand revealed, shining electrons,
Till, at last sound of the cosmic drum,
Vanish the grosser lights into eternal rays
Of all-pervading bliss.
From joy I came, for joy I live, in sacred joy I melt.
Ocean of mind, I drink all creation’s waves.
Four veils of solid, liquid, vapor, light,
Lift aright.
Myself, in everything, enters the Great Myself.
Gone forever, fitful, flickering shadows of mortal memory.
Spotless is my mental sky, below, ahead, and high above.
Eternity and I, one united ray.
A tiny bubble of laughter, I
Am become the Sea of Mirth Itself.

Paramahansa Yogananda

Beata la Mamma – Blessed Mother


Beata la mamma che chiama alla vita e sa donare la vita per i propri figli
Beata la mamma che è felice di esserlo.
Beata la mamma consapevole che i figli non sono sua proprietà,
ma un dono per il mondo.
Beata la mamma che sa educare con
dolcezza e determinazione.
Beata la mamma
che educa alla gratuità, al perdono,
alla tolleranza.
Beata la mamma che vive con i figli
esperienze di rispetto, di condivisione,
di solidarietà.
Beata la mamma
che sa pregare con i figli
e confrontare la vita con il Vangelo.
Beata la mamma che veglia sui figli
lasciando che seguano la propria strada.
Beata la mamma che intuisce
le difficoltà dei figli e li sostiene
con parole e gesti
che vengono dal cuore.
Beata la mamma che insegna ai figli
a essere migliori e non i migliori.
Beata la mamma convinta che i figli
sono semi di un futuro ricco di speranze.

Blessed Mother

Blessed Mother calling to life and knows how to give their lives for their children

Blessed is the mother who is happy to be.

Blessed Mother aware that children are not his property,
but a gift to the world.

Blessed is the mother who knows how to educate with
sweetness and determination.

Blessed Mother
that educates the gratuity, forgiveness,
tolerance.

Blessed is the mother who lives with her children
experiences of respect, sharing,
solidarity.

Blessed Mother
who knows how to pray with children
and compare their lives with the Gospel.

Blessed Mother who watches over kids
leaving to follow his own path.

Blessed is the mother who understands
difficulties of children and supports them
with words and gestures
that come from the heart.

Blessed is the mother who teaches the children
to be better and not the best.

Blessed Mother convinced that the children
are the seeds of a future full of hope.

In quest’epoca – In this age


In quest’epoca

In quest’epoca si sapienza, oh Signore, fa’ che non diventiamo stolti: non permettere che la tua parola venga ammutolita dalla vuota parola umana. In quest’epoca di freddezza, fa’ ardere i nostri cuori: fa’ dimorare nell’amore coloro che pronunciano il tuo nome. In quest’epoca di stanchezza, dona potenza per compiere nuove opere: dove il nostro cuore si scoraggia, sii tu la nostra forza!

Lindolfo Weingärtner

.-.-.-.-.-.-.<3<3.-.-.-.-.-.

Vieni a cercarci, noi siamo sempre più perduti: e dunque vieni sempre, Signore. Vieni, tu che ci ami: nessuno è in comunione col fratello se prima non è con te, o Signore. Noi siamo tutti lontani, smarriti, né sapiamo chi siamo, cosa vogliamo. Vieni, signore. Vieni sempre, Signore.

David M. Turoldo

<3<3 -.-.-.-.-.-.-.<3<3

Signore, con te sono al sicuro; se tu mi sostieni, non ho nulla da temere; se tu mi abbandoni, non mi rimane alcuna speranza. Del futuro so poco, ma ho fiducia in te. Dona ciò chè bene per me. Prendi ciò che mi può danneggiare. Che cosa sia l’uno o l’altro, lo lascio alla tua decisione.

John Henry Newman


<3<3.-.-.-..-.-.-.-.-.<3<3

So poco del futuro, ma ho fiducia in te. Dammi ciò che è bene per me. Toglimi ciò che mi può essere di danno. A te voglio lasciare ogni cosa. E quando mi arriveranno preoccupazioni e sofferenze, aiutami a sopportare. Fa’ che io ti riconosca, creda in te e ti serva.

John Henry Newman

<3<3.-.-.-.-.-.<3<3

Signore, siamo deboli, timorosi, piccoli. Ma forse tu vuoi servirti ugualmente di noi. Facci entrare nel tuo lavoro, non permetterci di aver vissuto per niente.

Conosci quello che siamo, sai che abbiamo, tutti, sete di te, della vita, della salvezza che ci offri. Concedici di essere forti in te. Amen

Eduard Thurneysen


In this age

Be wisdom in this age, oh Lord, do not become foolish: do not let your word be silenced by the mere word of man. In this age of coldness, is ‘burn our hearts: ‘do abide in those who pronounce your name. In this age of weariness, gives power to make new works: where our hearts are discouraged, you shall be our strength!

Lindolfo Weingärtner

<3<3 .-.-.-.-.-.-.<3<3

Come to find us, we are increasingly lost: and therefore is always, Lord. Come, you who love us: no one is in communion with his brotherwithout first is with thee, O Lord. We are all away, lost, or We knowwho we are, what we want. Come, sir. Always Come, Lord.

David M. Turoldo

<3<3 -.-.-.-.-.-.<3❤  

Lord, with you I m safe, if you support me, I have nothing to fear if youleave me, I do not no hope remains. I know little of the future, but Itrust in you. He gives all that well for me. Get what I may be damaged.What is one or the other, I leave to your decision.

John Henry Newman

<3<3.-.-.-.-.-.-.-.<3<3

I know a little of the future, but I trust in you. Give me what’s good for me. Take away what I can be of harm. To you I want to leaveeverything. And when I have concerns and suffering, help me to bear.Fa ‘I recognize you, believe in you and serve you.John Henry Newman

<3<3-.-.-.-.-.-.-<3<3

Lord, we are weak, afraid, small. But maybe you also want to serve us.Let us come into your work, not afford to have lived at all.
Do you know what we are, we know, all thirst for you, life, of salvationthat we offer. Grant us to be strong in you. Amen
Eduard Thurneysen

  

Dio dammi la forza – God give me strength


Dio dammi la forza

Dio dammi la forza che mi manca
e un barlume di grazia,
apri il mio cuore arido d’amore.
Fammi diventare più umile
tendi la tua mano per purificare
l’anima mia infedele.
Al tuo richiamo insegnami la poesia dell’amore
in un mondo senza fede
in cui tutto manca dalla fame alla sete per te….
Dio apri questi occhi stanchi fa che riposino
attraverso i tuoi riflessi, che giungano al mio cuore..
Aiutami a perdonare ad amare chi ti fa del male,
aiutami a capire per poter bere l’acqua limpida .
Fa che stanca alleggerisca e diventi una foglia leggera
per poter capire le parole che dicesti,
lassù sulla Croce immensa.
Oh Dio benedetto stammi vicino
che il maligno non mi aggredisca
per non essere povera di tutte le bellezze
che hai dato al mondo.
Non voglio farti del male perchè io ti voglio amare
voglio adorarti imparare tutto di te,
della tua bontà della tua umiltà.
Illumina tutto di me perchè possa avvicinarmi a te
Si, Dio accendi quella fiammella
che illumini la mia strada per venire a te purificata

Di Agnese Giallongo scritta nel 1990

•.¸¸.•´¯`•.♥ ♥.•´¯`•.¸¸.•

God give me strength

God give me strength that I miss
and a glimmer of grace,
open my dry heart of love.
Let me become more humble
Hold out your hand to purify
my soul unfaithful.
Your call to teach poetry del’amore
in a world without faith
when everything is missing from hunger to thirst for you ….
God does that go to these tired eyes rest
through your reflexes that come to my heart ..
Help me to forgive, to love who hurts you,
help me to understand in order to drink the water clear.
Does that relieves tired and become a light sheet
to understand the words that you said,
great up there on the Cross.
Oh God, blessed be near
that the evil I do not like attack
not to be poor than all the treasures
that have given the world.
I do not want to hurt you because I want to love you
I adore you learn everything about you,
your goodness of your humility.
Enlighten me, because everything can get close to you
Yes, God turn the flame
to lighten my way to come to you purified

Agnese Giallongo written in 1990

•.¸¸.•´¯`•.♥ ♥.•´¯`•.¸¸.•

Dios Dame La Fuerza

Gracias Dios por darme la fuerza que habia perdido
y un rayo de tu gracia
abre mi corazon sediento de amor
Hazme ser mas humilde
Purifica con tu mano
a mi alma infiel.
Tu llamado enseña la poesia del amor
en un mundo sin Fe
donde todo se pierde hasta el hambre y sed por Ti..
Dios Hace que estos ojos cansados descansen
a traves de tus reflexiones que llegan a mi corazon..
Ayudame a perdonar, a amar a quien te hiere
ayudame a entender para beber el agua cristalina.
Que alivian mi cansancio y se vuelven una sabana de luz
para entender las palabras que tu enunciaste,
al hablar ahi en tu immensa Cruz.
Oh Dios, bendecidos sean quienes cecrca
a Ti estan, que el maligno no los ataque
ni a los pobres ni a los tesoros
que al mundo otorgaste.
No te quiero herir porque te quiero amar
Adoro saber todo acerca de Ti
la bondad de tu humildad,
Iluminame, para que todo me acerque a Ti.
Si, Dios enciende la flama
para iluminar mi camino y llegar a Ti purificado.

Agnese Giallongo in 1990

Preghiera per il Grande Spirito – Great Spirit Prayer


Preghiera per il Grande Spirito

Oh Grande Spirito, la cui voce ascolto nel vento,
il cui respiro da vita a tutte le cose.
Ascoltami; io ho bisogno della tua forza e della
tua saggezza,
lasciami camminare nella bellezza,
e fa che i miei occhi sempre guardino il rosso
e purpureo tramonto.

Fa che le mie mani rispettino la natura in ogni
sua forma e che le mie orecchie rapidamente
ascoltino la tua voce.
Fa che sia saggio e che possa capire le cose
che hai pensato per il mio popolo.
Aiutami a rimanere calmo e forte di fronte
a tutti quelli che verranno contro di me.

Lasciami imparare le lezioni che hai nascosto
in ogni foglia
ed in ogni roccia.
Aiutami a trovare azioni e pensieri puri per poter
aiutare gli altri.
Aiutami a trovare la compassione senza la
opprimente
contemplazione di me stesso.

Io cerco la forza, non per essere più grande
del mio fratello,
ma per combattere il mio più grande nemico:
Me stesso.
Fammi sempre essere pronto a venire da te
con mani pulite e sguardo alto.
Così quando la vita appassisce, come
appassisce il tramonto,
il mio spirito possa venire a te senza vergogna.

Tatanka Mani Bisonte che Cammina

Great Spirit Prayer

“Oh, Great Spirit, whose voice I hear in the wind,
Whose breath gives life to all the world.
Hear me; I need your strength and wisdom.
Let me walk in beauty, and make my eyes ever behold the red and purple sunset.
Make my hands respect the things you have made and my ears sharp to hear your voice
Make me wise so that I may understand the things you have taught my people.
Help me to remain calm and strong in the face of all that comes towards me.
Let me learn the lessons you have hidden in every leaf and rock.
Help me seek pure thoughts and act with the intention of helping others.
Help me find compassion without empathy overwhelming me.
I seek strength, not to be greater than my brother, but to fight my greatest enemy
Myself.
Make me always ready to come to you with clean hands and straight eyes.
So when life fades, as the fading sunset, my spirit may come to you without shame.

Tatanka Mani Walking Buffalo

Compagni di volo – Fellow flight – Don Tonino Bello


Compagni di volo

Voglio ringraziarti Signore,

per il dono della vita;

ho letto da qualche parte

che gli uomini hanno un’ala soltanto:

possono volare solo rimanendo abbracciati.

A volte, nei momenti di confidenza,

oso pensare, Signore,

che tu abbia un’ala soltanto,

l’altra la tieni nascosta,

forse per farmi capire

che tu non vuoi volare senza di me;

per questo mi hai dato la vita:

Perché io fossi tuo compagno di volo,

insegnami, allora, a librarmi con Te.

Perché vivere non è trascinare la vita,

non è strapparla, non è rosicchiarla,

vivere è abbandonarsi come un gabbiano

all’ebbrezza del vento,

vivere è assaporare l’avventura della libertà,

vivere è stendere l’ala, l’unica ala,

con la fiducia di chi sa di avere nel volo

un partner grande come Te.

Ma non basta saper volare con Te, Signore,

tu mi hai dato il compito di abbracciare anche il fratello

e aiutarlo a volare.

Ti chiedo perdono, perciò,

per tutte le ali che non ho aiutato a distendersi,

non farmi più passare indifferente

vicino al fratello che è rimasto con l’ala, l’unica ala,

inesorabilmente impigliata nella rete della miseria e della solitudine

e si è ormai persuaso

di non essere più degno di volare con Te.

Soprattutto per questo fratello sfortunato dammi,

o Signore,

un’ala di riserva.

Don Tonino Bello

 

Fellow flight

I want to thank you Lord,
for the gift of life;
I read somewhere
that men have only one wing:
can only fly by embracing remaining.
Sometimes, in moments of confidence,
I venture to think, Lord,
you have only one wing,
the other you keep it hidden,
perhaps to make me understand
you do not want to fly without me;
why did you gave your life:
Because I was your flight companion,
Teach me, then, to soar with You.
Why not live the life of drag,
not tear, not chew
to live is to let yourself go like a seagull
intoxication of the wind,
enjoy the adventure of life is freedom,
live and spread their wings, the only wing
with the confidence of knowing that you have in flight
a great partner like you.
But not enough to be able to fly with you, Lord,
you have given me the task of embracing his brother
and help him fly.
I beg your pardon, therefore,
for all the wings that I helped them relax,
do not make me spend more indifferent
close to the brother who has been with the wing, the only wing
inexorably entangled in the web of misery and loneliness
and is now convinced
to be worthy of flying with you.
Largely for this unfortunate brother gimme
O Lord,
wing of the reserve.

Don Tonino Bello

Se tu sapessi


Se tu sapessi

Se tu sapessi con quanto amore guardo il tuo sguardo
che a volte è così triste e non ce la fa a vedere la luce.
Se tu sapessi con quanto amore stringo la tua mano quando scrivi parole che non riesci a condividere
se tu sapessi con quanta gioia mi stringo al tuo cuore quando regali un sorriso.
Se tu sapessi.. che ti sono accanto sempre in ogni stante e maggiormente nei momenti difficili.
Raccolgo i ricordi più belli che a volte tendi a dimenticare
raccolgo l’amore seppellito nel tuo cuore e te lo ripropongo attraverso gli incontri casuali
attraverso il tuo stesso sguardo riflesso su di uno specchio.
Se solo sapessi quanto soffro insieme a te dell’amaro della vita
Vorrei accarezzarti con mani di carne..
ma lo sussurro a chi ti sta accanto..
vorrei dirti le parole più vere dell’amore,
ma lo suggerisco a chi ti regala una parola.
Vorrei vederti raccogliere tutto l’amore che semini per sentirti soddisfatta della tua vita
ma come ogni cosa.. il tempo lascerà crescere il frutto che tu stessa hai fatto nascere.
Gioisci perché attraverso le tue mani io regalo l’amore a chi ha la fortuna di incontrarti.
Tu non lo sai forse ma io sono il tuo angelo..
quello che mai ti abbandonerà e che è qui solo per te
e grazie a te può amare il mondo.

 

If you only knew

If you only knew how much love I look with your eyes
that sometimes it is so sad and can not make it to see the light.
If you knew with how much love I hold your hand when you writewords that you can not share
if you knew with what joy I cling to your heart when it presents a smile.
If you only knew .. you are always next to each separate and more in difficult times.
I pick the best memories that sometimes you tend to forget
I gather the love buried in your heart and I will propose again throughchance encounters
look through your own reflection in a mirror.
If only I knew how I suffer with you of the bitter life
I would caress you with hands of flesh ..
but whisper to those around you ..
I would tell you the truest words of love,
but I recommend it to those who offer you a word.
I would like to see you collect all the love you sow to feel satisfied with your life
but like everything else .. leave time to grow the fruit that you yourselfhave given birth.
Rejoice because through your hands I love gift to those fortunate enough to meet you.
You do not know but maybe I’m your angel ..
what ever forsake you and that is here just for you
and thanks to you can love the world.

Forza per te vita al nuovo giorno


laotzu4base

Forza per te vita al nuovo giorno

Maria Regina della pace dona a noi la speranza
mostra a noi la tua luce,
ovunque sia il tuo regno mostra a noi la pace.
Ci mostreremo a te con umilta’
affinche’ tu possa vedere nei nostri cuori la gioia
di starti vicino in questo in questo pellegrinaggio.
Noi siamo qui per riempirci di Spirito Santo,
l’energia che emani in questo luogo e’ fatata….
Rimarra’ scolpito nei nostri cuori,
quando ci sentiremo sperduti
il nostro pensiero giungera’ a te,
con distanza accoglierai le nostre preghiere,
il tuo manto ci avvolgera’ di calore
energia di vita.
La nostra anima serena,
continuera’ nel suo cammino,
Maria Regina della pace
dona a noi la serenita’,
spargi nell’aria l’Amore universale,
affinche’ noi possiamo respirare questo Amore,
espanderlo nel nostro cammino
per renderti grazie…..
Tu che sei benedetta fra tutte le donne
noi ti offriamo le nostre preghiere.
Tu prega per noi peccatori,
aiutacci a superare ogni avversita’
che la vita ci mette a fronte,
giorno per giorno.

di Ruvio Carmela

Strength for you to rise to the new day

Mary Queen of Peace gives us hope
show us your light,
wherever Thy kingdom shows us peace.
We will show ourselves to you with humility ‘
SO ‘you can see the joy in our hearts
to be near you in this in this pilgrimage.
We are here to fill us with the Holy Spirit,
the energy that emanates in this place and ‘fairy ….
Remain ‘engraved in our hearts,
when we feel lost
our thoughts will arrive ‘to you,
accoglierai away with our prayers,
We wrap your mantle ‘heat
life energy.
Our soul serene,
continue ‘on its way,
Mary Queen of Peace
grant us the serenity ‘,
Love in the air scatter the universal
SO ‘we can breathe this love,
expand on our way
to give thee thanks …..
You who are blessed among all women
we offer up our prayers.
Pray for us sinners,
aiutacci to overcome any adversity ‘
that life puts in front,
day by day.

by Ruvio  Carmela

Preghiere di saggezza Tolteche


Preghiere di Saggezza Tolteche

“Per favore, adesso prendetevi un momento di pausa, chiudete gli occhi e sentite tutto l’amore che irradia dal cuore.
Voglio che vi uniate tenendo le mie parole nella mente e nel cuore, per sentire una forte connessione d’amore. Insieme faremo una preghiera speciale, per sperimentare la comunione con il Creatore.
Concentrate l’attenzione sui polmoni, come se esistessero soltanto loro. Sentite il piacere di espanderli per soddisfare il più grande bisogno del corpo umano: respirare.
Fate un respiro profondo e sentite l’aria che vi riempe il petto. Sentite che l’aria è amore, soltanto amore. Sentite la connessione tra l’aria e i polmoni, una connessione d’amore. Riempite i polmoni finché il corpo avrà la necessità di espellere l’aria. Quindi espirate, e sentite di nuovo il piacere. Ogni volta che esaudiamo un bisogno del corpo, proviamo piacere. Respirare è molto piacevole. Soltanto respirare è già abbastanza per essere felici, per godersi la vita. Essere vivi è già abbastanza. Sentite il piacere di essere vivi, il piacere di sentire l’amore…

Don Miguel Ruiz

PREGHIERA PER LA CONSAPEVOLEZZA

Oggi, Creatore dell’Universo, ti chiediamo di aprirci gli occhi e il cuore, per poter godere di tutto ciò che hai creato e vivere con te nell’amore eterno. Aiutaci a vederti in ogni cosa che percepiamo con gli occhi, le orecchie e tutti i sensi. Fa’ che possiamo percepire con gli occhi dell’amore, in modo da poterti trovare dovunque andiamo, in tutto ciò che crei. Fa’ che possiamo vederti in ogni cellula del nostro corpo, in ogni emozione della mente, in ogni sogno, in ogni fiore, in ogni persona che incontriamo. Non puoi nasconderti a noi perché sei dappertutto, e noi siamo uno con te. Rendici consapevoli di questa verità.
Rendici coscienti del nostro potere di creare un sogno del paradiso dovunque sia possibile. Aiutaci a usare la nostra immaginazione per guidare il sogno della nostra vita, la magia della nostra creazione, in modo da vivere senza paura, senza rabbia, senza gelosia o invidia. Dacci una luce da seguire, e fa’ che oggi sia il giorno in cui la nostra ricerca di amore e di felicità giunga alla meta. Oggi fa’ che accada qualcosa di straordinario, capace di cambiare la nostra vita per sempre: fa’ che qualunque cosa diciamo o facciamo sia un’espressione della bellezza e dell’amore che sono da sempre nel nostro cuore.
Aiutaci a essere come te, ad amare come ami tu, a condividere come condividi tu, a creare un capolavoro di bellezza e amore, nello stesso modo in cui lo sono tutte le tue creazioni. Iniziando da oggi, aiutaci ad aumentare il potere del nostro amore per fare della nostra vita un’opera d’arte. Oggi, Creatore, ti diamo la nostra gratitudine e il nostro amore per averci dato la vita. Amen.

PREGHIERA PER AMARE SE STESSI

Oggi, Creatore dell’Universo, ti chiediamo di aiutarci ad accettare noi stessi così come siamo, senza giudicarci. Aiutaci ad accettare la nostra mente così com’è, con tutte le emozioni, le speranze e i sogni, la nostra personalità, il nostro modo di essere unico. Aiutaci ad accettare il nostro corpo così com’è, con tutta la sua bellezza e perfezione. Fa’ che l’amore che sentiamo per noi stessi diventi cos’ forte da non permetterci più di rifiutarci, di sabotare la nostra stessa felicità, la nostra libertà e il nostro amore.
Da ora in avanti, fa’ che ogni azione, ogni reazione, ogni emozione, sia basata sull’amore. Aiutaci, Creatore, ad aumentare l’amore che proviamo per noi stessi fino a poter trasformare completamente la nostra vita da un sogno di paura e dramma in uno di amore e gioia. Fa’ che il potere del nostro amore per noi stessi sia abbastanza forte da spezzare tutte le menzogne che siamo stati programmati a credere, tutte le menzogne che ci fanno pensare di non essere abbastanza buoni, abbastanza forti, abbastanza intelligenti per farcela.Fa’ che il potere del nostro amore per noi stessi sia così forte da non avere più bisogno di vivere secondo le opinioni degli altri. Fa’ che possiamo fidarci completamente di noi stessi per fare le scelte che ci si presentano davanti. Pieni di amore per noi stessi, non abbiamo più paura di affrontare le responsabilità, e risolviamo i problemi a mano a mano che si presentano. Qualunque cosa vogliamo ottenere, fa’ che si compia con il potere del nostro amore per noi stessi.
A partire da oggi, aiutaci ad amarci così tanto da non creare più circostanze contrarie nella nostra vita. Possiamo vivere essendo noi stessi, senza fingere di essere diversi solo per farci accettare da altre persone. Non abbiamo più bisogno che altri ci accettino o ci dicano che siamo buoni e bravi, perché sappiamo ciò che siamo. Con il potere dell’amore per noi stessi, fa’ che possiamo provare gioia ogni volta che ci guardiamo allo specchio. Fa’ che sul nostro volto ci sia un gran sorriso, capace di far emergere la nostra bellezza esteriore e interiore. Aiutaci a provare un amore così intenso per noi stessi da renderci capaci di godere ogni momento che trascorriamo in nostra compagnia.
Fa’ che possiamo amarci senza giudizi, perché il giudizio porta la colpa e il bisogno di castigo, e ci fa perdere il punto di vista del tuo amore. Rafforza la nostra volontà di perdonarci in questo momento. Purifica la nostra mente dal veleno emozionale e dai giudizi, e fa’ che possiamo vivere in pace e amore.
Fa’ che il nostro amore per noi stessi sia il potere con cui cambiare il sogno della nostra vita. Con questo nuovo potere nel cuore, fa’ che possiamo trasformare i nostri rapporti, inizando da quello che abbiamo con noi stessi. Aiutaci a liberarci di ogni conflitto con gli altri. Rendici felici di condividere il nostro tempo con le persone che amiamo, aiutaci a perdonarle per ogni ingiustizia che secondo la nostra mente abbiamo subito da loro. Aiutaci ad amare noi stessi tanto da poter perdonare chiunque ci abbia fatto del male.
Dacci il coraggio di amare la nostra famiglia e i nostri amici incondizionatamente, e di cambiare il nostro rapporto con loro nel modo più amorevole e positivo. Aiutaci a creare nuovi canali di comunicazione nei nostri rapporti, in modo che non ci sia guerra, per il controllo, che non ci siano perdenti e vincitori. Fa’ che possiamo lavorare insieme per l’amore e l’armonia.
Fa’ che i nostri rapporti con i familiari e gli amici siano basati sul rispetto e la gioia, in modo da non avere più bisogno di dire loro ciò che dovrebbero pensare o come dovrebbero essere. Fa’ che possiamo provare gioia ogni volta che ci diamo al nostro partner. Aiutaci ad accettare gli altri così come sono, senza giudizi, perché rifiutando loro rifiutiamo noi stessi, e rifiutando noi rifiutiamo te.
Oggi è un nuovo inizio. Aiutaci a cominciare di nuovo la nostra vita oggi, con il potere dell’amore per noi stessi. Aiuitaci a goderci la vita, i rapporti, a esplorare, a correre rischi, a essere vivi, e a non vivere con la paura di amare. Fa’ che possiamo aprire il cuore all’amore che è nostro per diritto di nascita. Aiutaci a diventare Maestri di Gratitudine, Generosità e Amore, così da poter godere tutte le tue creazioni ora e sempre. Amen.

Don Miguel Ruiz

Prayers of Toltec Wisdom

“Please take a moment now to pause, close your eyes and feel all the love that radiates from the heart.
I want you to join taking my words in mind and heart, to feel a strong love connection. Together we will make a special prayer, to experience communion with the Creator.
Focus your attention on the lungs, as if only they existed. Feel the pleasure to expand to meet the greatest need of the human body: breathing.
Take a deep breath and feel the air that fills your chest. Feel that the air is love, only love. Feel the connection between the air and lungs, a love connection. Fill your lungs until your body will need to expel air. Then exhale, and feel the pleasure again. Every time you fulfill a need of the body, we experience pleasure. Breathing is very nice. Just breathing is enough to be happy, to enjoy life. Being alive is enough. Feel the pleasure of being alive, the pleasure of feeling the love …

Don Miguel Ruiz

PRAYER FOR THE AWARENESS

Today, Creator of the Universe, we ask you to open our eyes and hearts, to be able to enjoy all that you have created and live with you forever in love. Help us to see you in everything that we perceive with the eyes, ears and senses. It’s’ we can perceive with the eyes of love, so that we can find wherever we go, in everything you create. It’s’ we can see in every cell of our body, every emotion of the mind, in every dream, every flower, every person we meet. You can not hide because we are everywhere, and we are one with you. Make us aware of this truth.
Make us aware of our power to create a dream of paradise wherever possible. Help us to use our imagination to guide the dream of our life, the magic of our creation, to live without fear, without anger, without jealousy or envy. Give us a light to follow, and it ‘today is the day when our search for love and happiness comes to the goal. Today is ‘something extraordinary to happen, that can change our lives forever ago’ that whatever we say or do is an expression of beauty and love that are always in our hearts.
Help us to be like you, to love as you love me, to share as you share, to create a masterpiece of beauty and love, in the same way we are all your creations. Starting from today, help us to increase the power of our love to make our life a work of art. Today, the Creator, we give you our gratitude and our love for giving us life. Amen.

PRAYER TO LOVE YOURSELF

Today, Creator of the Universe, we ask you to help us accept ourselves as we are, without a judge. Help us to accept our mind as it is, with all the emotions, hopes and dreams, our personality, our way of being unique. Help us to accept our body as it is, with all its beauty and perfection. It ‘the love we feel for ourselves to become so’ strong no longer afford to refuse, to sabotage our own happiness, our freedom and our love.
From now on, is’ that every action, every reaction, every emotion, is based on love. Help us, Creator, to increase the love we feel for ourselves until you can completely transform our lives from a dream of fear and a drama of love and joy. It ‘the power of our love for ourselves is strong enough to break all the lies we were programmed to believe all the lies that make us think of not being good enough, strong enough, smart enough to farcela.Fa’ that the power of our love for ourselves is so strong that they no longer need to live according to the opinions of others. It’s’ we can trust completely to ourselves to make the choices that we have before. Full of love for ourselves, we no longer afraid to face the responsibilities and solve problems as they arise. Whatever we get, is’ to be done with the power of our love for ourselves.
Starting today, help us to love each other so as not to create the most extenuating circumstances arise in our lives. We can live as ourselves, without pretending to be different just for us to accept other people. We no longer need others to accept us or tell us that we are good and good, because we know what we are. With the power of love for ourselves, is’ we can feel joy every time we look in the mirror. It ‘on our face that there is a big smile, able to bring out our inner and outer beauty. Help us to feel a love so intense for ourselves to make us able to enjoy every moment we spend in our company.
It’s’ we can love without judgments, because the judge takes the blame and the need for punishment, and makes us miss the point of view of your love. It strengthens our will to forgive at this time. Purify our minds by the poison and emotional judgments, and it ‘that we can live in peace and love.
It ‘that our love for ourselves is the power with which to change the dream of our life. With this new power in the heart, is’ that we can transform our relationships, beginning with what we have with ourselves. Help us get rid of any conflicts with others. Make us happy to share our time with our loved ones, help us to forgive them for any injustice they have suffered in our minds from them. Help us to love ourselves enough to forgive anyone who has done wrong.
Give us the courage to love our family and friends unconditionally, and to change our relationship with them in the most loving and positive. Help us create new channels of communication in our relationship, so that there is no war for control, there are no losers and winners. It’s’ we can work together for the love and harmony.
It ‘that our relationships with family and friends are based on respect and joy, so you no longer need to tell them what they should think or how they should be. It’s’ we can feel joy every time we give to our partners. Help us to accept others as they are, without judgments, because refusing them reject ourselves, we reject and refuse you.
Today is a new beginning. Help us to begin again our life today, with the power of love for ourselves. Aiuitaci enjoy life, relationships, to explore, take risks, to be alive, and not to live with the fear of love. It’s’ we can open our hearts to the love that is our birthright. Help us to become Masters of Gratitude, Generosity and Love, so you can enjoy all your creations now and forever. Amen.

Don Miguel Ruiz

Un seme di pace


Abbiamo bisogno del tuo aiuto per un mondo migliore

Il nostro mondo è in una fase evolutiva, tanti gli accadimenti, i timori, le gioie e le scoperte. Il nostro mondo ha bisogno di voci, di attenzione e di persone che vogliono essere attente per trasmettere il proprio sentire.

Possiamo accogliere, dialogare e lanciare un ponte tra distanze, idiomi diversi e diverse culture per armonizzare e crescere, per rimboccarci le maniche e lavorare con la mente ed il cuore per la realizzazione di un mondo migliore.

Il mondo cerca pace, concordia, pulizia interiore e amore incondizionato,

fai maturare i semi in te e abbraccia la pace che è in te per donarla a tutti, con amore.

Poetyca

*¨`*•..¸♥☼♥ ¸.•*¨`*•.*¨`*•..¸♥☼♥ ¸.•*¨`*•.*¨`*•..¸♥☼♥ ¸.•*¨`*•.

Our world is in a developmental stage, so many happenings, fears, joys and discoveries. Our world needs voices of attention and people who want to be careful to convey his own feelings.

Can accept, communicate and build a bridge over a distance, different languages ​​and different cultures to harmonize and grow, to roll up our sleeves and work with the mind and heart to build a better world.

The world seeks peace, harmony, inner cleansing and unconditional love,
do the seeds ripen in you and embrace the peace that is in you to give it all, with love.

Poetyca

*¨`*•..¸♥☼♥ ¸.•*¨`*•.*¨`*•..¸♥☼♥ ¸.•*¨`*•.*¨`*•..¸♥☼♥ ¸.•*¨`*•.

Preghiera indù per la pace

O Dio, guidaci dall’irreale al Reale.
O Dio, guidaci dalle tenebre alla luce.
O Dio, guidaci dalla morte all’immortalità.
Shanti, Shanti, Shanti a voi tutti.
O Signore Dio onnipotente, che la pace regni
nelle regioni celesti.
Che la pace regni sulla terra.
Che le acque siano di ristoro.
Che le erbe siano sane, e che alberi e
piante rechino a tutti la pace. Che tutti gli esseri
caritatevoli rechino a noi la pace.
Che la Legge vedica diffonda la pace
in tutto il mondo.
Che ogni cosa sia per noi fonte di pace.
Che la tua stessa pace, conceda a tutti la pace
e che venga anche a me.

Preghiera buddhista per la pace

Che tutti gli esseri ovunque afflitti dalle
sofferenze del corpo e della mente
siano subito liberati dalle loro malattie.
Che le creature spaventate smettano
d’avere paura, che quelle in catene tornino libere.
Che quelle prive di potere lo trovino
e che la gente pensi ad aiutarsi a vicenda.
Che le creature smarrite in deserti
impervi e spaventosi, bambini, anziani, indifesi,
siano protette dai caritatevoli spiriti celesti
e che presto raggiungano la Buddhità.

Preghiera zoroastriana per la pace

Preghiamo Dio affinché sradichi
ogni misería del mondo:
affinché la comprensione trionfi
sull’ignoranza, la generosità sull’indifferenza,
la fiducia sul disprezzo, e la verità
trionfi sulla menzogna.

Preghiera giainista per la pace

La Pace e l’Amore Universale sono l’essenza
del Vangelo predicato da tutti gli Illuminati.
Il Signore ha predicato che la serenità
d’animo è il Darma lo perdono le creature tutte,
che tutte le creature perdonino me.
Per tutte nutro amicizia, per nessun’inimicizia.
So che la violenza è la radice di ogni miseria al mondo.
La violenza, in realtà, è il laccio della schiavitù.
” Non fare male ad alcun essere vivente. “
Questa è la via eterna,
perenne e inalterabile alla vita spirituale.
Un’arma, per quanto potente,
può essere sempre soppiantata da una migliore;
tuttavía nessun’arma sarà migliore
della non violenza e dell’amore.

Preghiera ebraica per la pace

Venite, saliamo al monte del Signore,
affinché possiamo camminare
sui sentieri dell’Altissimo.
E delle nostre spade faremo zappe,
e delle nostre lance falci.
Una nazione non leverà più la spada
contro l’altra. E nessuno avrà paura,
perché la bocca del Signore
degli Eserciti ha parlato.

Preghiera shintoista per la pace

Sebbene tutte le persone che vivono di là
dall’oceano che ci circonda, siano,
io credo, nostri fratelli e sorelle,
perché a questo mondo continuano
a esserci problemi?
Perché i venti e le onde si levano
nell’oceano che ci circonda?
Sinceramente spero solo che
il vento allontani presto tutte
le nubi che incombono
sulla cima delle montagne.

Preghiera per la pace degli indigeni africani

Dio onnipotente, il Grande Pollice
cui non si sfugge per stringere qualunque nodo;
il Tuono Fragoroso che fende gli alberi possenti:
l’onniveggente Signore che su dal cielo
vede persino le impronte di un’antilope
su una massa rocciosa qui in Terra.
Sei quello che non esita a rispondere
alla nostra chiamata.
Sei la pietra angolare della pace.

Preghiera per la pace dei nativi americani

0 Grande Spirito dei nostri Antenati,
a te levo il mio calumet.
Ai tuoi messaggeri i quattro venti,
e alla Madre Terra che provvede ai tuoi figli.
Donaci la saggezza per insegnare
ai nostri figli l’amore,
il rispetto e la gentilezza reciproci,
affinché crescano con tranquillità d’animo.
Impariamo a condividere tutto il bene
che ci doni su questa Terra.

Preghiera musulmana per la pace

Nel nome di Allah, clemente, il misericordioso.
Sia lode al Signore dell’Universo
che ci ha creatocostituito in tribù e nazioni,
affinché potessimo conoscerci,
non disprezzarci a vicenda.
Se il nemico propende per la pace,
anche voi fate altrettanto e abbiate fiducia in Dio,
perché il Signore è colui che ode e conosce ogni cosa.
E i servi di Dio, Santi sono quelli che camminano
sulla Terra con umiltà, e nel rivolgerci a loro,
diciamo: ” PACE “.

Preghiera bahaista per la pace

Sii generoso nella prosperità e grato nelle avversità.
Sii giusto nei giudizi e cauto nei discorsi.
Sii un faro per coloro che camminano
nelle tenebre e un asilo per lo straniero.
Sii gli occhi per il cieco, e una guida
per i passi di chi devia dalla retta via.
Sii l’alito della vita per il corpo dell’umanítà,
e rugiada per il terreno del cuore umano
e un frutto sull’albero dell’umiltà.

Preghiera sikh per la pace

Dio ci giudica secondo le nostre azioni,
non in base alla veste che indossiamo:
tale Verità è al di sopra di tutto,
ma lo è ancor più una vita vissuta nella verità.
Sappiate che amando si raggiunge Dio,
e che quella vittoria soltanto è duratura
e grazie ad essa nessuno è sconfitto.

Preghiera cristiana per la pace

Beati i Pacifici ché saranno chiamati Figli di Dio.
Io dico a voi che udite, amate i vostri nemici,
fate del bene a coloro che vi odiano,
benedite coloro che vi maledicono,
pregate per coloro che vi molestano.
Se qualcuno vi percuote su una guancia,
porgetegli anche l’altra,
e a coloro che vi rubano il mantello,
non vietate di prendere anche la tonaca.
Date a chiunque vi chieda,
e se qualcuno vi toglie il vostro,
non ridomandateglielo.
E ciò che volete gli altri vi facciano
fatelo anche a loro.

PREGHIERA ISLAMICA

Dio, non consentire che sia io
il carnefice che sgozza gli agnelli,
nè un agnello nelle mani dei carnefici.

Aiutami a dire sempre la verità
anche in presenza dei forti,
e a non dire giammai bugie
per guadagnare gli applausi dei deboli.

Mio Dio,
se tu decidessi di darmi la fortuna,
non togliermi mai la pace e la felicità;

se tu decidessi di darmi la forza,
non togliermi mai il discernimento;
se mi sarà dato di prosperare,
non permettere mai che io perda la modestia.
Che il mio orgoglio sia solo la dignità di essere tuo figlio.

Aiutami ad apprezzare il lato buono di ogni cosa,
per non vedere il tradimento dei miei avversari,
e per non giudicarli con severità e senza amore.

Fa’ che io non resti colpito
dall’illusione della gloria
quando vivrò nel successo,
nè che io mi disprezzi
quando proverò l’insuccesso.

Ricordami che l’esperienza di una sconfitta
nelle tue mani può trasformarsi in un successo maggiore.

O Dio !
Fammi sentire che il perdono
è il maggior indice di forza,
e che la vendetta è soltanto
una prova di debolezza.

Se mi toglierai la fortuna,
lasciami la speranza.
Se mi mancherà la salute,
confortami con la grazia della fede.

E quando l’ingratitudine dovesse ferirmi,
fa’ che l’incomprensione dei miei fratelli
crei nella mia anima
la forza della scusa e del perdono.

E finalmente, Signore,
se io dovessi dimenticarTi,
ti prego lo stesso, Signore,
non dimenticarti mai di me!

(Sufi, anonimo del XIX secolo,
ispiratosi a Qadiri àlJilàni, di Baghdàd)

*¨`*•..¸♥☼♥ ¸.•*¨`*•.*¨`*•..¸♥☼♥ ¸.•*¨`*•.*¨`*•..¸♥☼♥ ¸.•*¨`*•.

Hindu Prayer for Peace

O God, lead us from the unreal to the Real.
O God, lead us from darkness to light.
O God, lead us from death to immortality.
Shanti, Shanti, Shanti unto you all.
O Lord God Almighty, give peace
in the heavenly places.
May peace reign on earth.
May the waters be appeasing.
May herbs be wholesome, and that trees and
plants bring peace to all. May all beings
charitable bear us peace.
That the Vedic Law propagate peace
around the world.
May all things be a source of peace for us.
Let thy peace itself bestow peace to all
and that is to me.

Buddhist Prayer for Peace

May all beings everywhere plagued by
sufferings of body and mind
have been freed from their diseases.
What frightened creatures stop
be afraid of, that those in chains free return.
That those without power, find it
and that people think to help each other.
The creatures lost in deserts
steep and scary, children, elderly, helpless,
are protected by heavenly spirits charitable
and will soon reach Buddhahood.

Zoroastrian Prayer for Peace

We pray to God to eradicate
all the misery of the world:
that understanding triumph
ignorance, generosity, indifference,
confidence on contempt, and the truth
triumphs over falsehood.

Jain Prayer for Peace

Peace and Universal Love is the essence
the Gospel preached by all the Enlightened Ones.
The Lord has preached that the serenity
Dharma is the mood I forgive him all creatures,
that all creatures forgive me.
For all I have friendship, nessun’inimicizia.
I know that violence is the root of all misery in the world.
Violence, in fact, is the snare of slavery.
“Do not injure any living being.”
This is eternal life,
perennial and unchangeable spiritual life.
Weapon, however powerful,
can always be superseded by better;
However, no weapons will be better
of non-violence and love.

Jewish Prayer for Peace

Come, let us climb the mountain of the Lord,
that we may walk
the paths of the Most High.
And we will do our swords hoes,
and our spears into pruning hooks.
A nation does not rise more than the sword
against each other. And none shall be afraid,
For the mouth of the Lord
of Hosts has spoken.

Shinto Prayer for Peace

Although all the people who live beyond
from the ocean that surrounds us, are,
I believe, our brothers and sisters,
because in this world continue
to be a problem?
Why do winds and waves rise
in the ocean that surrounds us?
Honestly I just hope
soon all the wind away
clouds looming
on top of the mountains.

Prayer for Peace of indigenous African

Almighty God, the Great Thumb
where there is no escape to tighten any node;
Thunder roar that splits mighty trees:
the all-seeing Lord of the sky
sees even the footprints of an antelope
on a rock mass here on Earth.
You’re the one who does not hesitate to respond
to our call.
You are the cornerstone of peace.

Prayer for Peace Native American

0 Great Spirit of our Ancestors,
you raise my calumet.
To your messengers the four winds,
and Mother Earth who provides for your children.
Give us the wisdom to teach
our children love,
mutual respect and kindness,
that they may grow with peace of mind.
We learn to share all the good
to give us on this Earth.

Muslim prayer for peace

In the name of Allah, most merciful, the compassionate.
Praise the Lord of the Universe
us into tribes and nations has creatocostituito,
that we might know,
do not despise each other.
If the enemy inclines towards peace,
you also do the same and trust in God,
because the Lord is the one who hears and knows all things.
And the servants of God, saints are those who walk
on Earth in humility, and in turn to each other,
we say “PEACE”.

Baha’i Prayer for Peace

Be generous in prosperity and thankful in adversity.
Be fair in the judgments and cautious in speech.
Be a beacon for those who walk
in darkness and a home for the stranger.
Be eyes to the blind, and a guide
steps for those who deviate from the straight path.
Be the breath of life to the body of humanity,
and dew to the soil of the human heart
and a fruit upon the tree of humility.

Sikh Prayer for Peace

God judges us according to our deeds,
not by the clothes that we wear:
that Truth is above everything,
but it is even more of a life lived in the truth.
Know that God’s love is reached,
and only that victory endures
and through, no one is defeated.

Christian Prayer for Peace

Blessed are the peacemakers shall be called sons of God because
I say to you that hear, Love your enemies,
do good to them that hate you,
bless them that curse you,
pray for those who abuse you.
If someone strikes you on one cheek,
turn to him the other also
and to those who steal the mantle,
not prohibited from taking your tunic.
Give to everyone who asks,
and if anyone takes away your will,
ridomandateglielo not.
And what you want others do to you
do it to them.

ISLAMIC PRAYER

God, do not let me be
the executioner who slaughters lambs,
or a lamb in the hands of the executioners.

Help me to always tell the truth
even in the presence of strong,
and not to say, never lies
to earn the applause of the weak.

My God,
if you decide to give me the chance,
Never remove the peace and happiness;

if you decide to give me strength,
Never remove the discernment;
if I will be given to flourish,
never allow me to lose my modesty.
That my pride is only the dignity of being your son.

Help me to appreciate the good side of everything,
not to see the betrayal of my opponents,
and not judge them harshly and without love.

It ‘that I was not impressed
the illusion of glory
I live in success,
or that I despise
I’ll try when the failure.

Remember that the experience of defeat
in your hands can become more successful.

O God!
Let me hear that forgiveness
is the greatest sign of strength,
and that revenge is only
evidence of weakness.

If I take away your luck,
let me hope.
If I miss the health,
comfort me with the grace of faith.

And when the ingratitude would hurt me,
is’ ​​the misunderstanding of my brothers
create in my soul
the power of apology and forgiveness.

And finally, Lord,
if I were to forget You,
I pray the Lord,
never forget me!

(Sufi, anonymous nineteenth-century
Qadiri àlJilàni inspiration from some of Baghdad)

Per chiedere il dono della pace


Per chiedere il dono della pace

Dio mio, insegnami il segreto di una pace stabile e duratura;
insegnami ad ordinare armoniosamente la mia vita interiore,
in modo da assicurare il dominio della volontà
e della ragione su tutti i miei sentimenti
e su tutte le mie azioni,
e insegnami soprattutto a sottomettermi alla tua volontà.

Insegnami a confidare in te,
lontano dalle agitazioni e dalle discordie interiori.

Insegnami a rimanere unito a te,
quando sarò giustamente criticato
o quando sarò rimproverato severamente e aspramente,
radicato nella carità
in modo da conservare una umile e tranquilla fermezza.

Insegnami a pronunciare sinceramente
il mio “Amen” liberatore nelle sofferenze del corpo
e nelle afflizioni dell’anima.

Concedimi di porre la mia anima in te
nelle tentazioni che turbano e avviliscono.

Concedimi di conservare la pazienza,
la serenità e il silenzio nelle contraddizioni,
nelle ingiurie e nelle diffamazioni.

Concedimi di non aver paura delle difficoltà,
delle contraddizioni, delle lotte;
che io non mi lamenti, non mormori,
e in tutte queste contrarietà mescoli un po’ del tuo amore.

Che non mi esasperi dinanzi alla violenza e alla invadenza degli altri,
e che sopporti con equilibrio il malumore e la collera.
Che nel silenzio e nella speranza acquisisca questa forza,
questo controllo della mia anima,
che mi fissi inamovibilmente nella pace.

Germain Foch, S.J.


To Ask The Gift Of the Peace

(Germain Foch, S.J.)

My God, teach me the secret of a stable and lasting peace; teach me to order my internal life harmoniously, in way from to assure the dominion of the wish and of the reason on all my feelings and on all my actions, and teach me above all to subdue me to your wish. Teach me to confide in you, away from the nervousness and from the internal discords. Teach me to be united to you, when I will be criticized justly or when I will be reproached severely and bitterly, taken root in the charity in way from to preserve a humble and calm steadiness. Teach me to pronounce sincerely mine Amen liberator in the sufferings of the body and in the afflictions of the soul. Grant to set my soul in you to me in the temptations that upset and they dishearten. Grant to preserve the patience to me, the serenity and the silence in the contradictions, in the insults and in the defamations. Grant not to be afraid of the difficulties to me, of the contradictions, of the struggles; what I don’t complain, you don’t murmur, and in all these contrarieties you mix some your love. What I don’t become exasperated in front of the violence and to the intrusiveness of the others, and what I bear with equilibrium the bad mood and the anger. What in the silence and in the hope acquires this strength, this control of my soul, what I settle down in absolute way in the peace.

Preghiera della torre


“Preghiere dalla Torre”

Dammi, Signore,un animo umile,docile, mite, remissivo,

paziente, caritatevole,

indulgente, sollecito, comprensivo;

e fa che tutte le mie opere,

le mie parole,

i miei pensieri,

siano rivolti a recepire

un po’ del tuo santo,

benedetto Spirito.

Dammi, Signore,una FEDE piena, una SPERANZA ferma,una fervida CARITA’,

un amore per Te, Signore,

incomparabilmente piu’ grande

dell’amore per me stesso;

e che niente io ami che ti possa dispiacere,

ma tutto quel che amo

lo ami secondo la tua volonta’.

Dio glorioso,

spogliami di ogni paura colpevole,

di ogni colpevole ansia e tristezza,

di ogni speranza colpevole,

di ogni colpevole gioia od allegrezza.

Ma per le paure, le tristezze, le ansie,

il sollievo, il conforto e le gioie

che possono portare del bene alla mia anima, trattami

Signore, secondo la tua grande bontà.

Dio misericordioso, dammi la grazia che,

piegato dalla paura e dall’angoscia,

volga la mente all’aspra paura

e all’indicibile angoscia che sul monte Oliveto

hai provato Tu, mio dolce Salvatore,

davanti alla tua amarissima Passione:

e questo pensiero dia conforto al mio spirito

e consoli e migliori la mia anima.

******

Concedici, Signore,

che la tua grazia

ci custodisca oggi

senza peccato.

La tua misericordia, Signore,

scenda su di noi, perche’ noi

abbiamo messo in te

la nostra speranza.

In te, Signore,

ho sperato.

Non permettere

che io mi sia illuso.

******

Dammi, Signore,

un forte desiderio

di unirmi a te.

E concedimi il tuo amore

e la tua benevolenza,

quell’amore

e quella benevolenza

che il mio amore per te

non sarebbe mai

in grado di meritare,

se non fosse

la tua grande bonta’

ad accordarglielo.

******

Scrolla da me,

Signore,

questa tiepidezza,

o meglio questa freddezza

nella meditazione

e questa opacita’

nella preghiera.

E dammi calore,

gioia e prontezza

nel rivolgere a te

il mio pensiero.

******

Dammi, Signore,

la sanita’ del corpo

insieme con l’intenzione

di conservarla

nel modo migliore.

Dammi, Signore,

un’anima che abbia occhi

per la bellezza e la purezza,

che non si lasci

impaurire dal peccato

e che sappia

raddrizzare le situazioni.

Donami la tua grazia,Signore,perché io non dia alcun valore alle cose del

mondo

e fissi solo in Te il mio pensiero,

senza dare ascolto alle mutevoli voci degli uomini;

perché sia contento della mia solitudine

e non desideri compagnie terrene;

perché a poco a poco

mi stacchi completamente dal mondo

e dalle cure del mondo sciolga ogni mio pensiero;

perché non desideri alcuna notizia dal mondo

e le fantasie del mondo non valgano a darmi diletto;

perché pensi a Dio con letizia;

perché con dolore chieda il suo aiuto;

perché cerchi in Dio il mio conforto e il mio

appoggio;

perché tutti i miei sforzi siano rivolti ad

amarlo.

Perché riconosca la mia pochezza

e meschinità e docilmente mi umili

sotto la potente mano di Dio;

perché mi dolga dei peccati commessi

e, per espiarli, accolga docilmente le avversità;

perché goda di soffrire qui

il mio Purgatorio, contento nelle afflizioni.

Perché proceda nella via stretta

che conduce alla vita;

perché porti la croce con Cristo;

perché non sia dimentico delle cose supreme

e tenga sempre dinanzi agli occhi

la mia morte che è sempre lì a lato;

perché pensi alla morte con familiarità;

perché abbia dinanzi agli occhi ed alla mente

l’eterno fuoco dell’inferno;

perché preghi per il perdono

prima che venga il Giudice;

perché pensi incessantemente

alla Passione che Cristo ha sofferto per me;

perché incessantemente lo ringrazi

dei suoi benefici.

Perché riguadagni il tempo perduto

e mi astenga da chiacchiere vane,

e rifugga da futili risa e da sciocche allegrezze.

Gli svaghi non necessari

– me ne strappi per sempre.

Le ricchezze terrene, gli amici,

la libertà, la vita, tutto,

ne stimi un nulla la perdita

quando il guadagno sia Cristo.

Perché pensi che i miei maggiori nemici

sono i miei amici migliori:

i fratelli di Giuseppe non avrebbero potuto fargli

con l’amore e la bontà un bene tanto grande

quanto quello che gli fecero con l’ostilità

e l’invidia.

Perché cerchi in Dio il mio conforto e il mio

appoggio;

perché tutti i miei sforzi siano rivolti ad

amarlo.

Perché riconosca la mia pochezza e meschinità

E docilmente mi umili sotto la potente mano di Dio;

perché mi dolga dei peccati commessi

e, per espiarli, accolga docilmente le avversità;

perché goda di soffrire qui il mio Purgatorio

contento nelle afflizioni.

Perché proceda nella via stretta che conduce

alla vita;

perché porti la croce con Cristo;

perché non sia dimentico delle cose supreme

e tenga sempre dinanzi agli occhi la mia morte che

è sempre lì a lato;

perché pensi alla morte con familiarità;

perché abbia dinanzi agli occhi ed alla mente

l’eterno fuoco dell’inferno…

Prayer for Fervor in Thinking of God

O Lord,
give us a mind
that is humble, quiet, peaceable,
patient and charitable,
and a taste of your Holy Spirit
in all our thoughts, words, and deeds.

O Lord,
give us a lively faith, a firm hope,
a fervant charity, a love of you.

Take from us all lukewarmness in meditation
and all dullness in prayer.
Give us fervor and delight in thinking of you,
your grace, and your tender compassion toward us.

Give us,
good Lord,
the grace to work for
the things we pray for.

–St Thomas More, 1478-1535

Donaci Signore


Donaci Signore

Donaci, Signore,
un cuore nuovo capace di amare

Apri i nostri occhi, Signore, perché possiamo
vedere tenei nostri fratelli e sorelle.

Apri le nostre orecchie, Signore, perché possiamo
udire le invocazionidi chi ha fame,
freddo, paura e di chi è oppresso.

Apri il nostro cuore, Signore,
perché impariamo ad amarci gli uni agli altri
come tu ci ami.

Donaci di nuovo il tuo Spirito Signore,
perché diventiamo un cuor solo ed un’anima sola,
nel tuo nome.

Amen.

S. Madre Teresa di Calcutta

Give us Lord

Give us, Lord,
A new heart capable of loving

Open our eyes, Lord, that we
Tenei see our brothers and sisters.

Open our ears, Lord, that we
invocazionidi hear the hungry,
cold, fear and the oppressed.

Open our hearts, Lord,
because we learn to love each other
as you love us.

Give us your Spirit Lord again,
because we become one heart and one soul,
in your name.

Amen.

Holy Mother Teresa of Calcutta

Preghiera


Preghiera

Non prego di essere 
esente dai pericoli 
ma di essere 
senza paura nell’affrontarli. 
Non chiedo che 
il mio dolore sia alleviato 
ma chiedo al cuore 
di affrontarlo.

Non cerco alleati 
sul campo di battaglia nella vita 
ma cerco la mia forza. 
Non imploro con ansiosa paura 
di essere salvato 
ma spero di avere la pazienza 
per conquistare la mia libertà.

La preghiera è di Rabindranath Tagore (1861-1941), poeta bengalese, commediografo, saggista, Premio Nobel per la letteratura nel 1913, che non era nemmeno buddista, ma hindu, ed è tratta dal libro “Il cuore di Dio”.

“Let me not pray to be sheltered from dangers but to be fearless in facing them. Let me not beg for the stilling of my pain, but for the heart to conquer it. Let me not look for allies in life’s battlefield but to my own strength. Let me not crave in anxious fear to be saved but hope for the patience to win my freedom. Grant me that I may not be a coward, feeling your mercy in my success alone; But let me find the grasp of your hand in my failure”.

Rabindranath  Tagore

Allontana da Me


Allontana da me

Allontana da me la tristezza quando non mi sento amata,
stimata, valutata come vorrei:
fa’ che il tuo amore mi basti e mi dia forza
e la tua presenza costante e fedele nella mia vita,
tutto riempia e addolcisca.

Liberami da ogni ansia, da ogni paura,
dai momenti di vuoto e di solitudine
che mi stringono il cuore
e fammi sperimentare sempre di più che
tu sei per me padre e madre, sposo, fratello, amico….

(tradizione cristiana)

Remove from me 

Take away from me sad when I do not feel loved,
estimated, assessed as I would:
ago ‘that your love me and give me enough strength
and your constant presence and faithful in my life,
All fills and softens.

Deliver me from all anxiety, from fear,
from moments of emptiness and loneliness
I shake my heart
and let me try more and more that
you are my father and mother, husband, brother, friend ….

(Christian tradition)

 

Da Linda Carriero

Prometto a me stesso


Prometto a me stesso

Di essere così forte da non permettere a niente
e nessuno di disturbare la mia pace interiore.
Di parlare di salute, felicità e prosperità a chiunque incontro.
Di far sentire a tutti i miei amici che
c’è qualcosa di bello in loro
Di guardare il lato luminoso di ogni cosa
e rendere vero il mio ottimismo
Di pensare solo al meglio, di lavorare solo
per il meglio e di aspettarmi solo il meglio.
Di essere entusiasta dei successi altrui come lo sono dei miei.
Di dimenticare gli errori del passato
e concentrarmi sui grandi traguardi del futuro.
Di avere sempre un’espressione felice
e fare un sorriso a tutte le creature che incontro.
Di dedicare talmente tanto tempo a migliorare me stesso
da non avere tempo per criticare gli altri.
Di essere troppo grande per le preoccupazioni,
tropo nobile per la rabbia, troppo forte per la paura
e troppo felice per permettere la presenza di problemi.
Di pensare bene di me stesso e di sostenere questo fatto il mondo,
non ad alta voce, ma con grandi sfide.
Di vivere nella fiducia che il mondo intero è dalla mia parte,
fino a che sono fedele al meglio che è in me.

di Christian Larson


I Promise Myself

To be so strong that nothing can disturb my peace of mind.
To talk health, happiness, and prosperity to every person I meet.
To make all my friends feel that there is something worthwhile in them.
To look at the sunny side of everything and make my optimism come true.
To think only of the best, to work only for the best and to expect only the best.
To be just as enthusiastic about the success of others as I am about my own.
To forget the mistakes of the past and press on to the greater achievements of the future.
To wear a cheerful expression at all times and give a smile to every living creature I meet.
To give so much time to improving myself that I have no time to criticize others.
To be too large for worry, too noble for anger, too strong for fear, and too happy to permit the presence of trouble.
To think well of myself and to proclaim this fact to the world, not in loud words, but in great deeds.
To live in the faith that the whole world is on my side, so long as I am true to the best that is in me.

by Christian D. Larson