Archivio tag | Riflessioni di Poetyca

Il dono



Il dono

Ogni giorno qualcuno ci offre un dono:
Il dono racchiuso nella scatola chiede che sia accolto,
mai che se ne valuti il prezzo. Le scatole sono umili,
all’apparenza tutte uguali, solo il loro contenuto
è quanto ci renda pieni di gioia.
Tutti hanno un dono da offrire,
non importa l’aspetto delle persone
ma conta soltanto con quanto sentimento
porgono il loro dono.

24.01.2012 Poetyca

The gift

Every day someone offers us a gift:
The gift enclosed in the box that asks to be welcomed,
ever that they estimate the price. The boxes are humble,
apparently all the same, only their contents
is what makes us joyful.
Everyone has a gift to offer,
no matter the appearance of persons
but it counts only as feeling
hold out their gift.

24.01.2012 Poetyca

Annunci

Costruire la nostra storia


135346_481369709645_742844645_6115526_8050657_o

Costruire la nostra storia

Ci portiamo dentro un intero universo:
paure, speranze, aspettative.
Non è cambiando luoghi che ci liberiamo davvero
dei tanti nodi irrisolti.
Guardando in faccia la realtà
siamo allora in grado di comprendere
e costruire la nostra storia.

28.12.2014 Poetyca
Build our history

We carry within ourselves a whole universe:
fears, hopes and expectations.
Not changing places that we free ourselves really
of the many unresolved issues.
Looking at the reality
We are then able to understand
and build our history.

12/28/2014 Poetyca

Ascoltando 



Ascoltando  

Ascoltando getto via il fardello pieno di dubbi, di verità preconcette,di condizionamenti che non sono la realtà.

 Ascoltando libero la mente da ogni atteggiamento separativo ed ” io ” e ” mio” restano tacitati. 

Ascoltando apro la mente/cuore in completa accoglienza per essere retta attenzione. Ascoltando non reagisco ma raccolgo come spettatore tutto quel che accade e respiro equidistanza con dolcezza.

 Ascoltando in empatia raccolgo, comprendo e mi svuoto,per dare tutta la mia amorevole attenzione e aperta la mano tutto è interconnesso.

 Ascoltando non conosco sofferenza mentre si libera energia che avvolge tutto ed un fiore di loto sboccia in delicata fragranza. 

Poetyca
Listening
Listening to cast away the burden full of doubts and preconceived truths,of influences that they are not reality.Listening to free the mind from any separative attitude and “I” and “mine” are acknowledged. Listening to open my mind / heart full acceptance to be wise attention. Listening does not react but I gather as a spectator everything that happens equidistance and breathing softly.Listening to collect empathy, I understand and I empty myself,to give all my loving attention and open the hand everything is interconnected.Listening does not know suffering while free energy that wraps around and a lotus flower blooms in a delicate fragrance.

Poetyca

Ogni giorno


attimi haiku
Ogni giorno

Nessun giorno è da buttare via, ogni giorno infatti
è un seme che possiamo coltivare, anche se sembra
non portare nulla, in realtà segue delle logiche che non conosciamo.

06.11.2014 Poetyca

Every day

No day is thrown away every day in fact
is a seed that can grow, even if it seems
not to take anything, really follow the logic that we do not know.

06/11/2014 Poetyca

Ciclone


La forza della gratitudine

Tutti i momenti sono belli, ma devi essere ricettivo e in atteggiamento di resa.
Tutti i momenti sono benedizioni, ma devi essere capace di vederli.
Tutti i momenti sono regali.
Se li accetti con profonda gratitudine, niente andrà mai storto…
Osho

Ciclone

Ogni ciclone, ogni vortice ha un centro,
una causa che permette di rendere possibile
un moto e le conseguenze. Spesso ci identifichiamo
con gli oggetti esterni, li reputiamo come la causa
della nostra reazione. Ma non è all’esterno
che si scatenano le cause, esse sono dentro di noi.
Non è colpa di un evento se ci fa arrabbiare o ci rende felici
ma tutto ha origine dalle nostre aspettative gratificate o deluse.
Allora la passione è la fiamma del nostro Essere
che sa manifestare un fuoco interno, non lo smorza
e non ci si confonde nel percepirne la presenza.
In te, in me, in chi sa vedere in profondità con attenzione
è la capacità di percepire e di donarsi all’esterno.
In noi si manifestano ali,una porta, un dare voce
e forma a quello che è già: Energia,risposta del nostro Essere
all’Amore – Chiave di volta dell’esistenza.

29.11.2011 Poetyca
The power of gratitude

All times are nice, but you have to be receptive and in an attitude of surrender.
All times are blessings, but you should be able to see them.
All times are gifts.
If you accept with deep gratitude, nothing ever goes wrong ..
Osho

Cyclone

Each storm, each vortex has a center,
a cause that can make possible
motion and its implications. Often we identify
with external objects, we consider them as the cause
of our reaction. But it is not outside
that causes the trigger, they are within us.
It is not the fault of an event if it makes us angry or makes us happy
but it all stems from our expectations disappointed or gratified.
So the passion is the flame of our Being
who knows how to show an inner fire, not blunts
and no one gets confused perceive in its presence.
In you, in me, in those who can see deep into carefully
is the ability to perceive, and to give out.
Wings are manifested in us, a door, a voice to
and form to what is already: Energy response of our Being
Love – Keystone existence.

29.11.2011 Poetyca

La pace


La pace

La pace è un seme,
noi lo possiamo innaffiare dentro al nostro cuore,
noi lo possiamo offrire con amore.

Possa essere per te la pace
in un abbraccio al mondo intero

Poetyca

Peace

Peace is a seed,
we can sprinkle in to our hearts,
we can offer with love.

May peace be to you
in an embrace the whole world

Poetyca

ainemon (Marshelese)
alafia (Yoruba)
al-lebe-laga (Cherokee)
altyerre (Arrernte – Australian)
aman (Urdu)
amani (Swahili)
asomdwoe (Twi)
baris (Turkish)
beke (Hungarian)
bakea (Basque)
damai (Indonesian)
filemu (Somoan)
fridur (Icelandic, Faroese)
fred (Swedish, Danish, Norwegian)
frieden (German, Austrian)
hei-wa (Japanese)
heddwch (Welsh)
her-ping (Chinese – Manarin)
wo-ping (Chinese – Cantonese)
hoa-binh (Vietnamese)
ha-ga-goo-chun (Armenian)
itsikya-ta (Crow)
irene (Greek)
inkchtanba (Mongolian)
kapayapaan (Tagalog)
lay-na (Berber)
lolma (Hopi)
maluhia (Hawaiian)
melino (Tongan)
mier (Slovak)
miers (Latvian)
mir (Bulgarian, Russian, Serbian)
myr (Ukrainian)
mir (Croatian, Bosnian)
mir (Czech)
mitsumpun (Lao)
nabad (Somali)
nyen-chan-ya (Burmese)
pace (Italian, Romanian)
paci (Maltese)
paco (Esperanto)
paix (French)
pas (Chamorro)
pau (Catalan)
pax (Latin)
paz (Spanish, Portuguese)
peace (English)
pokoj (Polish)
pyung-kwa (Korean)
quasi kawsay (Quechua)
rahu (Estonian)
rangi marie (Maori)
rauha (Finnish)
runyararo (Shone)
salam (Arabic)
salam (Amharic – Ethiopian, Egyptian)
samaya (Singhalese)
samadanum (Tamil)
santee-paap (Thai)
santee-peap (Cambodian)
shalom (Hebrew)
shanti (Hndi)
she da (Tibetan)
shandahi (Shoshone)
slochain / she-o-kon (Irish Gaelic)
sith / shee (Scotish Gaelic)
solh (Farsi, Persian, Dari, Iranian, Afghan)
tay-byng (Tuvan)
taika (Lithuanian)
tick/ keb (Khoe-Khoe)
udo (Ibo)
ukutala (Zulu)
vrede (dutch, Flemish, Afrikaans)
wolakata (Lakota)

Amare commento a Osho


Osho (3)

Amare, commento ad Osho

L’Amore diventa attaccamento perchè non c’è amore Ma come mai l’Amore si trasforma in attaccamento? La prima cosa da capire è che, se l’amore si trasforma in attacamento, era sono un’ illusione:stavi ingannado te stesso e pensavi fosse amore. In realtà , avevi bisogno dell’attacamento e, se vai ancora più in profondità , scoprirai che avevi anche bisogno di diventare uno schiavo. La libertà  provoca una paura sottile: tutti vorrebbero essere degli schiavi. Tutti, naturalmente, parlano di libertà , ma nessuno ha il coraggio di essere davvero libero che infatti, quando sei davvero libero sei solo. Puoi essere libero unicamente se hai il coraggio di essere solo. Ma nessuno ha il coraggio sufficente per essere solo. Hai bisogno di qualcuno. Perchè? Tu hai paura della tua solitudine, ti annoi di te stesso. In realtà , quando sei solo, nulla sembra avere significato. Se c’è qualcun’altro, hai qualcosa da fare e crei significati artificiali intorno a te. Poichè non sei in grado di vivere per te stesso, cominci a vivere per quacun’altro. Due persone, spaventate dalla propria solitudine, si mettono insieme e cominciano una recita: la recita dell’amore….

Osho

 

Diciamo spesso di non tollerare i condizionamenti, di voler essere capaci di manifestare una libertà  assoluta. Magari imputiamo all’amare una responsabilità non veritiera quando consideriamo il legame come un laccio che ci cattura e non permette di essere liberi. Eppure la libertà  è nella scelta di amare, di non incorrere in pressioni e controllo sull’altro, nella continua verifica di quanto si possa essere considerati importanti per la persona amata. Amare è sapere donare, senza attendere il contraccambio, liberarsi nell’espressione dei sentimenti, senza il timore di diventare fragili per questo. Donarsi non impoverisce ma ci rendere co – partecipi e capaci di confronto e crescita interiore. Si potrebbe essere soli se si è liberi? In parte si perchè chi è svincolato dalla paura del giudizio degli altri, chi si manifesta senza piegare il capo ad approvazione altrui o condizionamenti è spesso incompreso e attaccato da chi lo teme e tenta di difendersi perchè non governabile. Ma amare non rende mai soli, non perchè si possegga qualcuno ma perchè si offre quell’opportunità  di reciproca crescita. Amare è seminare e veder nascere fiori bellissimi da chi ci accompagna perchè è poi capace di manifestare se stesso. Guai se non si permettesse agli altri di essere se stessi, non sarebbe amare la loro unicità  ma desiderare che si uniformino alle nostre aspettative.

Un sorriso

Poetyca


Love, comment on Osho

Love becomes attachment because there is love But why is Love
changes in attachment? The first thing to understand is that if you love
becomes attacked, have had an ‘illusion you’re ingannado
and the same thought was love. In fact, you needed dell’attacamento
and if you go even deeper, you’d also need to find
become a slave. Freedom causes a subtle fear: all
want to be slaves. All, of course, speak of freedom
But nobody has the courage to be truly free, that in fact, when
you are really only six free. You can be free only if you have
courage to be alone. But nobody has the courage enough to be
only. You need someone. Why? You’re afraid of your aloneness,
you get bored of yourself. In fact, when you’re alone, nothing seems to have
meaning. If there is someone else, you have something to do and create
artificial meanings around you. Because you are not able to live
for yourself, you begin to live quacun’altro. Two people, frightened
his aloneness come together and begin a performance: the
states love ….

 

Osho

We often say not to tolerate the conditioning, you want to be able
absolute freedom of expression. Maybe we impute a loving
responsibility is not true when we consider the link as a string
we capture and does not allow to be free. Yet freedom is
choosing to love, to avoid pressure and control
other, in the continuous verification of what can be considered
important to someone. To love is to know to donate, without waiting
repaid, free expression of feelings, without
fear of becoming vulnerable to this. Self-giving does not impoverish us, but
make co – participation and power of comparison and inner growth. One
could be alone if you are free? Partly because those who are released
fear of scrutiny by others, who appears without bending the
Head to the approval of others or condition is often misunderstood and
attacked by those who fear him and try to defend why not governable. But
love makes no never alone, not because someone has, but because it is
offers that opportunity for mutual growth. To love is to plant and see
beautiful flowers come with us because of who is then able to
manifest itself. Woe if you do not allow others to be if
themselves, not their uniqueness but want to love you
conformable to our expectations.

A smile

Poetyca