Archivio tag | Tao

Tao Te Ching XI L’utilità del non-essere


Tao Te Ching
XI : L’utilità del non-essere

Trenta raggi si uniscono in un solo mozzo
e nel suo non-essere si ha l’utilità del carro,
s’impasta l’argilla per fare un vaso
e nel suo non-essere si ha l’utilità del vaso,
s’aprono porte e finestre per fare una casa
e nel suo non-essere si ha l’utilità della casa.
Perciò l’essere costituisce l’oggetto
e il non-essere costituisce l’utilità.

XI

Thirty spokes converge
In the hub of a wheel;
But the use of the cart
Will depend on the part
Of the hub that is void.

With a wall all around
A clay bowl is molded;
But the use of the bowl
Will depend on the part
Of the bowl that is void.

Cut out windows and doors
In the house that you build;
But the use of the house
Will depend on the part
Of the house that is void.

Thus advantage is had
From whatever is there;
But usefulness arises
From whatever is not.

Tao Te Ching XVII -La Pura Influenza


Tao

Tao Te Ching XVII -La Pura Influenza
Dei grandi sovrani il popolo sapeva che esistevano,
vennero poi quelli che amò ed esaltò,
e poi quelli che temette,
e poi quelli di cui si fece beffe:
quando la sincerità venne meno
s’ebbe l’insincerità.
Com’erano pensosi i primi nel soppesar le loro parole!
Ad opera compiuta e ad impresa riuscita
dicevano i cento cognomi: siamo così da noi stessi.

17. Rulers

The best rulers are scarcely known by their subjects;

The next best are loved and praised;

The next are feared;
The next despised:
They have no faith in their people,
And their people become unfaithful to them.

When the best rulers achieve their purpose
Their subjects claim the achievement as their own.

Tao te Ching XXIII : Il vuoto non-essere


Tao te Ching XXIII : Il vuoto non-essere

Il parlar dell’Insonoro è spontaneità.
Per questo
un turbine di vento non dura una mattina,
un rovescio di pioggia non dura una giornata.
Chi opera queste cose?
Il Cielo e la Terra.
Se perfino il Cielo e la Terra non possono persistere
tanto più lo potrà l’uomo?
Perciò compi le tue imprese come il Tao.
Chi si dà al Tao s’immedesima col Tao,
chi si dà alla virtù s’immedesima con la virtù,
chi si dà alla perdita s’immedesima con la perdita.
Chi s’immedesima col Tao
nel Tao si rallegra d’ottenere,
chi s’immedesima con la virtù
nella virtù si rallegra d’ottenere,
chi s’immedesima con la perdita
nella perdita si rallegra d’ottenere.
Quando la sincerità vien meno
si ha l’insincerità.

Tao Te Ching – chapter 23

To talk little is natural.
High winds do not last all morning.
Heavy rain does not last all day.
Why is this? Heaven and earth!
If heaven and earth cannot make things eternal,
How is it possible for man?

He who follows the Tao
is at one with the Tao.
He is virtuous
Experiences Virtue.
He who loses the way
Feels lost.
When you are at one with the Tao,
The Tao welcomes you.
When you are one with Virtue,
The Virtue is always there.
When you are at with loss,
The loss is experienced willingly.

He who does not trust enough
Will not be trusted.

Tao te Ching XXII : L’umiltà che eleva


Tao te Ching XXII L’umiltà che eleva

Se ti pieghi ti conservi, se ti curvi ti raddrizzi, se t’incavi ti riempi, se ti logori ti rinnovi, se miri al poco ottieni se miri al molto resti deluso. Per questo il santo preserva l’Uno e diviene modello al mondo. Non da sé vede perciò è illuminato, non da se s’approva perciò splende, non da sé si gloria perciò ha merito, non da sé s’esalta perciò a lungo dura. Proprio perché non contende nessuno al mondo può muovergli contesa. Quel che dicevano gli antichi: se ti pieghi ti conservi, erano forse parole vuote? In verità, integri tornavano.

Tao Te Ching – chapter 22

Yield and overcome; Bend and be straight; Empty and be full; Wear out and be new; Have little and gain; Have much and be confused.

Therefore wise men embrace the one And set an example to all. Not putting on a display, They shine forth. Not justifying themselves, They are distinguished. Not boasting, They receive recognition. Not bragging, They never falter. They do not quarrel, So no one quarrels with them. Therefore the ancients say, ‘Yield and overcome.’ Is that an empty saying? Be really whole, And all things will come to you.

Tao Te Ching X : Saper agire


X : Saper agire

Preserva l’Uno dimorando nelle due anime:
sei capace di non farle separare?
Pervieni all’estrema mollezza conservando il qi :
sei capace d’essere un pargolo?
Purificato e mondo abbi visione del mistero:
sei capace d’esser senza pecca?
Governa il regno amando il popolo:
sei capace di non aver sapienza?
All’aprirsi e al chiudersi della porta del Cielo
sei capace d’esser femmina?
Luminoso e comprensivo penetra ovunque:
sei capace di non agire?
Fa vivere le creature e nutrile,
falle vivere e non tenerle come tue,
opera e non aspettarti nulla,
falle crescere e non governarle.
Questa è la misteriosa virtù.

10

Can you keep the unquiet physical-soul from straying, hold fast to the unity and middle, and never quit it?

Can you, when concentrating your breath, make it soft like that of an infant?

Strive after less tainted perfection, let it be aided by penetrating insight. So wipe and cleanse your vision of the mystery till all is without blur.

Can you love the people and rule the land, yet remain unknown?

Can you in opening and shutting the heavenly gates, ever play the feminine part?

Can your mind penetrate every corner of the land, but you yourself never interfere? Can you renounce the grosser mind for comprehending all inside knowledge?

Produce things and rear well,

But never lay claims to such things –

Control them, never lean on them.

Rely on some innate ability to act well.

Be a sort of master among others, just refrain from mismanaging.

Here is found the essential Tao prowess. Feats like these suggest what Tao power is at bottom, and its deep, mystic virtue.

Tao te Ching IX – Tendere all’incolore


Tao te ching IX

Tendere all’incolore

Chi colma ciò che possiede
meglio farebbe a desistere,
chi batte a fino ciò che è appuntito
non lo mantiene a lungo intatto.
Un palazzo colmo d’oro e di gemme
non si può conservare,
chi si fa arrogante perché ricco e nobile
procura da sé la sua rovina.
Ad opera compiuta ritrarsi
è la Via del Cielo.

9

Filling all the way to the brim
Is not as good as halting in time.
Pounding an edge to sharpness
Will not make it last.
Keeping plenty of gold and jade in the palace
Makes no one able to defend it.
Displaying riches and titles with pride
Brings about one’s downfall.
To retreat after a work well done is Heaven’s Way.

Tao Te Ching di Lao Tzu III – Tenere Tranquillo il Popolo


– III –
TENERE TRANQUILLO IL POPOLO

Non esaltare i più capaci
fa sì che il popolo non contenda,
non pregiare i beni che con difficoltà s’ottengono
fa sì che il popolo non diventi ladro,
non ostentare ciò che può desiderarsi
fa sì che il cuore del popolo non si turbi.
Per questo il governo del santo
svuota il cuore al popolo
e ne riempie il ventre,
ne infiacchisce il volere
e ne rafforza le ossa
sempre fa sì che non abbia scienza né brama
e che colui che sa non osi agire.
Poiché egli pratica il non agire
nulla v’è che non sia governato.

3. Without Action

Not praising the worthy prevents contention,
Not esteeming the valuable prevents theft,
Not displaying the beautiful prevents desire.

In this manner the sage governs people:
Emptying their minds,
Filling their bellies,
Weakening their ambitions,
And strengthening their bones.

If people lack knowledge and desire
Then they can not act;
If no action is taken
Harmony remains.