Archivio tag | Ten Years After

Ten Years After – Full Concert – 08/04/75 – Winterland (OFFICIAL)


[youtube https://youtu.be/8Kokr_y2Hg8]

I Ten Years After furono un gruppo rock inglese attivo tra il 1965 ed il 1973, anno in cui il chitarrista Alvin Lee abbandonò la band.

I Ten Years After appartengono alla stagione d’oro del blues-rock inglese. Il gruppo si chiamava originariamente Jaybirds e nel 1961 sbarcavano il lunario ad Amburgo, come avevano fatto l’anno prima i Beatles. Quando esordirono, suonavano ancora nello stile del blues di Chicago, condito da ritmi jazz. Figure principali erano il chitarrista Alvin Lee, l’organista Chick Churchill e Leo Lyons. Ten Years After (Decca Records, 1967) è considerato l’album più originale, ma il gruppo trovò il successo con il live Undead (Decca Records, 1968), che vantava la prima versione di Going Home.

A Space in Time del 1971 un amalgama di generi: blues, rock’n roll e rock psichedelico. In origine A Space in Time doveva essere un best-seller anche grazie al pezzoI’d Love to Change the World, l’unico singolo prodotto nel 1971 e trasmesso dalle radio statunitensi, forse il brano più conosciuto dei TYA, dove convivono chitarra elettrica e chitarra acustica. A Space in Time è il lavoro in cui Alvin Lee trovò maggiore spazio per mettere in mostra la sua capacità alla chitarra.

https://it.wikipedia.org/wiki/Ten_Years_After

 

Ten Years After are an English rock band, most popular in the late 1960s and early 1970s. Between 1968 and 1973, Ten Years After scored eight Top 40 albums on theUK Albums Chart.[5] In addition they had twelve albums enter the US Billboard 200,[6] and are best known for tracks such as “I’m Going Home”, “Hear Me Calling”, “I’d Love to Change the World” and “Love Like a Man”.

https://en.wikipedia.org/wiki/Ten_Years_After