Archivio tag | Una perla al giorno

Una perla al giorno -Uddhava Gita


mandala1

Come il ragno tesse una rete dal cuore
passando per la bocca, e poi la ritira nel cuore,
così l’Uno crea questo mondo di molteplicità
e poi lo ritira dentro di Sé.

Uddhava Gita, 4, 21

As the spider weaves a network from the heart
through the mouth, and then retreats to the heart,
so the One creates this world of multiplicity
and then withdraws it into Himself.

Uddhava Gita, 4, 21

Una perla al giorno- Astravakra Gita


mandala1

Questo mondo, con tutte le sue meraviglie,
in realtà non è nulla.
Sapendo questo, liberi dai desideri
e dalla conoscenza che distingue e separa,
si trova la propria pace.

Astravakra Gita, 11, 8

This world, with all its wonders,
in reality it is nothing.
Knowing this, free from desires
and the knowledge that distinguishes and separates,
is their peace.

Astravakra Gita, 11, 8

Una perla la giorno – Albert Schweitzer


mandala15 (2)
A volte la nostra luce si spegne ma viene
riaccesa da una scintilla che viene da un’altra
persona. Ognuno di noi ha un motivo per pensare
con profonda gratitudine a coloro che hanno
acceso la fiamma dentro di noi.

Albert Schweitzer
Sometimes our light goes out but is
rekindled by a spark that comes from another
person. Everyone has a reason to think
with deep gratitude to those who have
lighted the flame within us.

Albert Schweitzer

Una perla la giorno – Astavakra Gita


mandala a

Come onde, schiuma e bolle non sono diverse dall’acqua,
così alla luce della conoscenza,
l’Universo nato dal Sé, non è diverso dal Sé.

Astavakra Gita

Like waves, foam and bubbles are not different from the water,
so in the light of knowledge,
the universe was born from the Self, is no different from the self.
   
    Astavakra Gita

Una perla la giorno – Bhagavad Gita


mandala9

Mi è caro colui
che non rincorre il piacere
e non fugge il dolore,
non si lamenta, non ha brame,
ma lascia che le cose vadano
e vengano così come accadono.

Bhagavad Gita, XII, 17

Is dear to me the one
that does not chase the pleasure
and not fleeing the pain,
does not complain, he does not have cravings,
but let things go
and they are as they happen.

Bhagavad Gita, XII, 17

Una perla la giorno – Chuang-tzu


mandala i

La mia felicità consiste nel sapere che provengo dal principio,

nel contemplare lo yin e lo yang,

nell’osservare il succedersi delle stagioni,

l’alternarsi del giorno e della notte,

e nel sapere che al principio farò ritorno.

Chuang-tzu

My happiness lies in knowing that I come from the beginning,

in contemplating the yin and yang,

observing the passing of the seasons,

the alternation of day and night,

and in knowing that I will return to the principle.

                                         Chuang-tzu

Una perla la giorno – Epitteto


mandala c

Noi non soffriamo per le cose del mondo,
ma per le nostre credenze sulle cose del mondo.

Epitteto
We do not suffer for the things of the world,
but for our beliefs on the world.

                                      Epictetus

Una perla al giorno – Dalai Lama


 

 

buddha35jpgI tempi duri costruiscono determinazione e forza interiore.
  Attraverso di loro possiamo anche
apprezzare l’inutilità della rabbia.

  Dalai Lama

Hard times build determination and inner strength.
 Through them we can also come
 to appreciate the uselessness of anger.

 Dalai Lama

Una perla la giorno – John Blofeld


rosone7_1024
Quando si raggiunge
la consapevolezza
priva di oggetto
non rimane traccia
dell’io e dell’altro.
Il fiume e le sue rive
sono una sola cosa.

John Blofeld

When you reach
awareness
nugatory
no trace
of self and other.
The river and its banks
I am one.

                John Blofeld

Una perla la giorno – Lao Tzu


mandala4
“Rispetta la vincita del tuo prossimo
come se fosse la tua,
e la sconfitta del tuo prossimo
come se fosse la tua”

Lao Tzu T’ai Shang Kan Ying P’ien 213-218.

“Respect the winning your next
as if it were your own,
and the defeat of your next
as if it were your own “

Lao Tzu T’ai Shang Kan Ying P’ien 213-218.

Una perla la giorno – Poonja


rosone7_1024

D.: Chi sono?
P.: Chiunque tu ti immagini di essere.
Quando smetti di crearti delle identità,
troverai chi sei veramente.

Poonja

Q .: Who are they?
P .: Whoever you will be pictures.
When you stop to create you identities,
find who you really are.
   
                     Poonja

Una perla al giorno – Eckhart Tolle


mandala13
Fate attenzione ad ogni senso di difesa dentro di voi.
Che cosa state difendendo?
Una identità illusoria,
un’immagine della vostra mente, un’entità fittizia.

Eckhart Tolle

 

Pay attention to every sense of defense within you.
What are you defending?
An illusory identity,
an image of your mind, a fictitious entity.

              Eckhart Tolle

Una perla al giorno – Sri Ramana


mandala7

Nel centro della grotta del cuore
l puro Brahman solo risplende
direttamente nella forma dell’Io come ” io-io”.
Entra nel cuore con mente ricercante,
e dissolvendo (l’ego) mediante il controllo del respiro,
dimora nell’Io.

Sri Ramana

In the center of the cave of the heart
the pure Brahman alone shines
directly in the form of the ego as “I-I”.
Enters the heart with mind researching,
and dissolving (the ego) through breath control,
dwelling in the ego.

                               Sri Ramana

Una perla al giorno – Tirukkural


mandala7
Dovresti aver paura dell’ostilità
che hai dentro di te e difenderti da essa:
nei momenti catastrofici taglierà
più a fondo della lama del vasaio.

Tirukkural, LXXXIX, 883

You should be afraid of hostility
you have inside of you and defend you from it:
at times catastrophic cut
deeper blade of the potter.

Tirukkural, LXXXIX, 883

Una perla al giorno – Dhammapada


Dhammapada

Colui che cerca la propria felicità
causando dolore ad altri,
essendo lui stesso impigliato
nel groviglio dell’ostilità,
non si può liberare dall’ostilità.

Dhammapada, 291

He who seeks his own happiness
causing pain to others,
being himself entangled
in the tangle of hostility,
you can free up hostility.

Dhammapada, 291

Una perla al giorno – Patañjali, Yogasûtra


mandala4
Quando siamo saldamente radicati nella nonviolenza,
tutti gli esseri intorno a noi cessano di provare ostilità;
quando siamo saldamente radicati nella veridicità,
l’azione ottiene il risultato voluto;
quando siamo saldamente radicati nell’integrità,
tutte le ricchezze si offrono spontaneamente;
quando siamo saldamente radicati nella castità,
si genera la potenza sottile;
quando siamo saldamente radicati nel non-attaccamento,
comprendiamo la natura e lo scopo dell’esistenza

Patañjali, Yogasûtra II, 35-39

When we are firmly rooted in nonviolence,
  all beings around us cease to feel hostility;
     when we are firmly rooted in truth,
the action gets the desired result;
     when we are firmly rooted in integrity,
  all the riches you offer spontaneously;
     when we are firmly rooted in chastity,
  generates power thin;
     when we are firmly rooted in the non-attachment,
  understand the nature and purpose of existence

Patanjali, Yogasutra II, 35-39

Una Perla al giorno – Kata Upanisad


rosone24_1024

Il piacevole (ciò che alletta i sensi) è una cosa, il buono un’altra.
Questi due, avendo scopi diversi, spingono l’uomo all’azione.
Mentre colui che sceglie il bene agisce bene,
coloro i quali preferiscono il piacevole,
si allontanano dalla vera destinazione della loro vita.

Kata Upanisad, II, 1

The nice (what entices the senses) is one thing, the good one.
These two, having different purposes, pushing the man to action.
While the one who chooses the good acts well,
those who prefer the pleasant,
turn away from the true destination of their lives.

Kata Upanishad, II, 1

Una Perla al giorno – Dhammapada


rosone19_1024

Per una persona dal pensiero instabile,
che non conosce la legge della realtà,
con la serenità turbata,
il discernimento non si sviluppa appieno.

Per una persona dal pensiero stabile,
la cui mente non è trascinata via,
che ha abbandonato il merito e il demerito,
sveglia, non esiste più alcuna paura.

Dhammapada, 38-39
For a person from thinking unstable,
who does not know the law of reality,
with the serenity disturbed,
discernment does not develop fully.

For a person from thinking stable,
whose mind is not dragged away,
who abandoned the merit and demerit,
alarm clock, there is no longer any fear.

Dhammapada, 38-39

Una Perla al giorno – Bhagavad Gita V, 15-16


rosone12_1024

Dio non partecipa alle buone e alle cattive azioni di una persona:
il giudizio è obnubilato quando la saggezza è oscurata dall’ignoranza;
ma l’ignoranza viene distrutta dalla conoscenza della propria vera natura.

Bhagavad Gita V, 15-16

God does not take part to the good and bad deeds of a person:
judgment is clouded when wisdom is obscured by ignorance;
but ignorance is destroyed by the knowledge of their true nature.

Bhagavad Gita V, 15-16

Una perla al giorno – Nuk pu Nuk


33

 

Il punto dei punti attorno al quale
gravita il sistema del nostro
sistema solare, o discepolo, lo conosci?
Lo conosco, Maestro, perché Egli è il Dio di Dio,
lo conosco, perché Egli è me
e perché io sono Lui  
e perché Lui ed io siamo UNO.
…io sono ciò che sono…

                              Nuk pu Nuk

The point of the points around which
the gravity of our system
solar system, or disciple, you know?
I know him, Master, because He is the God of God,
I know him, because he is me
and because I am Him
and because He and I are One.
… I am what I am …

                               Nuk Nuk pu

Una Perla al giorno – Sri Mata Amritanandamayi Devi


rosone3_1024

La forza di un ciclone può sradicare alberi
e far crollare edifici,
ma per quanto impetuoso possa essere,
esso non può far nulla ad un umile filo d’erba.
Questa è la grandezza dell’umiltà, figli miei.

Sri Mata Amritanandamayi Devi

 

The strength of a hurricane can uproot trees
and bring down buildings,
but what can be impetuous,
it can not do anything to a humble blade of grass.
This is the greatness of humility, my children.

Sri Mata Amritanandamayi Devi

Una perla al giorno – Amma Mata Amritanandamayi


mandala6

“L’amore è la nostra vera essenza. L’amore non ha limiti di casta, religione, razza o nazionalità. Noi tutti siamo perle infilate nello stesso filo dell’amore.”

Amma Mata Amritanandamayi

“Love is our true essence. Love has no limitations of caste, religion, race or nationality. We are all beads strung on the same thread of love.”

Amma Mata Amritanandamayi

Una perla al giorno – Bhagavad Gita


mandala14
Libero da egoismo, aggressività, arroganza, rabbia
e dal desiderio di possedere persone o cose,
[il saggio] è in pace con se stesso e gli altri
ed entra nello stato di unione.

Unito al Brahman, sempre gioioso,
fuori dalla portata del desiderio e del dispiacere,
ha lo stesso riguardo per ogni creatura vivente.

Bhagavad Gita XVIII, 53-54

Free from selfishness, aggression, arrogance, anger
and the desire to possess people or things,
[essay] is at peace with himself and others
and enters into the state of union.

Combined with the Brahman, always joyful,
out of the reach of desire and regret,
has the same respect for every living creature.

Bhagavad Gita XVIII, 53-54

Una perla al giorno – Bede Griffiths


mandala10

La calma interiore è necessaria se vogliamo avere il perfetto controllo delle nostre facoltà e se vogliamo udire la voce dello Spirito che ci parla.

Non può esserci calma senza disciplina, e la disciplina del silenzio esteriore ci può aiutare a trovare la tranquillità interiore che è il cuore dell’autentica esperienza religiosa. Nella meditazione noi facciamo dei passi per ottenere questa calma. Rendiamo quieto il nostro corpo e le nostre emozioni, quindi gradualmente permettiamo alla mente di fissarsi su un sol punto.

La calma interiore di un individuo può influire oltre misura sulla società.

Bede Griffiths – Testi mistici per la contemplazione di Dio, Borla, 2006

 

The inner calm is necessary if we want to have total control of our faculties, and if we want to hear the voice of the Spirit who speaks to us.

There can be no peace without discipline, and discipline of external silence can help us find the inner peace that is the heart of authentic religious experience. In meditation we make steps to achieve this calmness. Let us calm our bodies and our emotions, then gradually allow the mind to fixate on one point.

The inner calm of an individual can affect society beyond measure.

Bede Griffiths – Texts for the mystical God contemplation , Borla, 2006

Una perla al giorno – Barbara Brown Taylor


rosone7_1024

 

Se sei al buio, non vuol dire che hai fallito
e che hai avuto un terribile passo falso. Per molti anni ho pensato
che le mie domande e il mio dubbio e il mio senso di assenza di Dio,
erano tutti segni della mia mancanza di fede, ma ora so che questo
è il modo in cui la vita dello spirito va.

  Barbara Brown Taylor

If you are in the dark, it does not mean that you have failed
and that you have taken some terrible misstep. For many years I thought my questions
and my doubt and my sense of God’s absence were all signs of my lack of faith,
but now I know this is the way the life of the spirit goes.

Barbara Brown Taylor

Una perla al giorno – Gautama Buddha


buddha25

 

“Il segreto della salute per il corpo e la mente
non piangere per il passato, né preoccuparsi del futuro,
ma vivere con saggezza e sinceramente il momento presente. “

Gautama Buddha

“The secret of health for both mind and body
 is not to mourn for the past, nor to worry about the future,
 but to live the present moment wisely and earnestly.”

Gautama Buddha

Una perla al giorno – Jacob Böhme


finalligth10

Siamo tutti strumenti a corda nel concerto della gioia di Dio.

                                                    Jacob Böhme

We are all stringed instruments in the concert of God’s joy.

                                                     Jacob Böhme

Una perla al giorno – Plotino, Enneade


mandala13
Il nostro generale istinto di cercare e di imparare
ci spingerà, com’è ragionevole, a indagare
nella natura dello strumento che usiamo per ricercare.

Plotino, Enneade IV, 3, 1
Our general instinct to seek and to learn
it moves us, it is reasonable to investigate
in the nature of the instrument that we use for research.

                 Plotinus, Ennead IV, 3, 1