Risultati della ricerca per: 2009

 “Kansas “There’s Know Place Like Home” 2009 (Full Concert) HD”


Annunci

Noi siamo amore


Noi siamo amore

Noi siamo amore,
piccoli passeri
che cantano all’ aurora,
con il cuore, perchè vivono
in un solo momento la bellezza della vita.

Noi siamo amore,
in un intreccio di voci,
in una fragranza di profumi,
che aprono la corolla
a questo amore, senza interruzione.

Noi siamo amore,
passi di danza al tramonto,
in una carezza leggera
che sospira alla vita
la strada che porta all’anima.

Noi siamo amore,
intreccio di destini
con non conoscono separazione
e disegnano la gioia nell’aria,
oltre ogni tempo e tutte le parole.

11.01.2009 Poetyca

We are love

We are love
small sparrows
singing to ‘dawn,
with the heart, because they live
in a moment the beauty of life.

We are love
in a tangle of voices,
a fragrance in perfumes,
that open the corolla
this love, without interruption.

We are love
dance steps at sunset
in a light caress
that sighs in the life
the road leading to the soul.

We are love
intertwining of fates
not familiar with separation
and draw the joy in the air,
beyond all time and all the words.

11.01.2009 Poetyca

Seme silente


Seme silente

Il seme silente nutro,
in pennellate lievi
senza fretta alcuna.

Stretta in questo silenzio
che non è rinuncia
o momento sofferto:
scie di colore accarezzano
e offrono presenza viva
che non scaglia intorno
nastri di parole.

18.04.2009 Poetyca

Seed silent

The seed I am silent,
in mild strokes
without any hurry.

Close in this silence
which is not surrender
time or suffered:
trails of color pat
and offer living presence
that throws around
ribbons of words.

18.04.2009 Poetyca

In presenza


In presenza

Quanto con tutto te stesso sei presente
e sai apprezzare ogni cosa – qui ed ora –
nulla è lasciato fuori, ogni aspetto è vissuto profondamente e con cura.

Quando sai portare amorevolezza e compassione
in ogni attimo del tuo vivere e sai donarlo con amore incondizionato
( senza attaccamento) sai fare con i tuoi passi un percorso ricco ed unico del quale ogni momento è espressione di bellezza.

29.12.2009 Poetyca

In the presence

As with all of yourself are present
know and appreciate everything – here and now –
nothing is left out, every aspect of it is lived deeply and carefully.

When you know bring kindness and compassion
in every moment of your life and you know you give it with unconditional love
(Without attachment) you can do with your steps a rich and unique path to whom every moment is an expression of beauty.

29.12.2009 Poetyca

Una perla al giorno – Astravakra Gita


mandala4

Come potrà mai riuscire lo stolto
a controllare la propria mente?
Il controllo della mente
arriva con naturalezza al saggio
che trova la felicità in se stesso,
senza che debba fare sforzi.

Astravakra Gita, XVIII, 41

How will never succeed the fool
to control his mind?
Mind control
comes naturally to the wise
who finds happiness in himself,
without the need to make efforts.

Astravakra Gita, XVIII, 41

Nel silenzio


Nel silenzio

Nel silenzio
togli le scarpe
e lasci fuori
tutti i passi compiuti
in questo mondo
di mente e separabilità

Nel silenzio
sciogli i lacci
che legano al tempo
e ai condizionamenti

Nel silenzio
sei libero di essere
quel che veramente sei
senza corse e bersaglio
che proiettano la fretta
e l’attaccamento

Nel silenzio
raccogli un petalo
– essenza del tuo essere –
e lo trasformi in un albero
che porta vita e ristoro
a tutto quel che è già in te

Nel silenzio osservi
ed abbracci ogni ombra
per mutarla in luce
nella prospettiva
di un istante eterno

08.04.2009 Poetyca

In the silence

In the silence
remove shoes
and let out
all steps
in this world
of mind and severability

In the silence
loose laces
that bind to the time
and to adhere

In the silence
you are free to be
what you are really
without racing and target
projecting the haste
and attachment

In the silence
pick a petal
– Essence of your being —
and turn into a tree
that brings life and refreshment
to all that is already in you

Watching in silence
and embraces every shadow
mutarla to highlight
in view
of a moment forever

08.04.2009 Poetyca

Una perla al giorno – Dale Carnegie


rosone4_1024

L’inazione alimenta dubbi e paura.
L’azione alimenta fiducia e coraggio.
Se vuoi vincere le tue paure,
non startene seduto a pensarci.
Vai lì fuori e datti da fare”.

Dale Carnegie

“Inaction breeds doubt and fear.
Action breeds confidence and courage.
If you want to conquer fear,
do not sit home and think about it.
Go out and get busy.”

Dale Carnegie

Una perla al giorno – Brahmabindu Upanishad


mandalapoe

Si deve fermare la mente nel cuore
fino a quando non sia resa al silenzio:
questa condizione costituisce
la vera Conoscenza e la Liberazione,
tutto il resto non rappresenta altro
che letteratura verbosa.

Brahmabindu Upanishad, 5

You must stop the mind in the heart
until it is brought to silence:
this condition is
true Knowledge and Liberation,
everything else is merely
that literature verbose.

Brahmabindu Upanishads, 5

Una perla al giorno – Deepak Chopra


rosone17_1024

“Prendi una decisione di rinunciare
  alla necessità di controllare,
  ala necessità di essere approvato,
  e alla necessità di giudicare. “

  Deepak Chopra

“Make a decision to relinquish
the need to control,
the need to be approved,
and the need to judge.”

Deepak Chopra

La visione buddhista


Riflettendo…

La Riflessione

La luna è sempre la stessa vecchia luna;
i fiori sono esattamente com’erano.

Infine sono diventato l’essenza
di tutte le cose che vedo!

Bunan (1602-1676)

—————————-

Nella profonda visione e ricerca
tutto muta e ci nutre,
come riflesso di luna sull’acqua
non si tratta di verità
ma di quel nostro profondo modo
di tracciare l’attenzione,
capace di rendere diverso ( con le nostre impressioni)
quanto non è mutato,
visione di realtà esterne alle quali
noi stessi diamo colore.

Poetyca

—————————-

L’insegnamento

La visione buddhista

La visione buddhista per questa vita,
non insegna ad essere separati dalla conoscenza concreta.

Cercare l’illuminazione isolandosi dal mondo,
equivale a cercare le corna di un coniglio!

Ven. Hui Neng

——————————-

Quando ci si confronta con gli altri
ci si accorge di avere diverse visioni
che interpretano la realtà:
il personale modo di osservare
e di porgersi agli altri è un filtro
potersi esercitare ed abbracciare le differenze
è fare della pratica la vera ricchezza
che insegni compassione ed amorevolezza

Penetrare in profondità vivendo con retta attenzione
ogni momento – abbracciando e accogliendo
la realtà come essa è con il supporto amorevole del Shanga
è vivere nel mondo per tratte la migliore esperienza.

Poetyca

——————————-

17.10.2009 Poetyca

Testi tratti da: http://www.bodhidharma.it

Reflecting …

Reflection

The moon is always the same old moon;
the flowers are exactly as they were.

Finally I became the essence
of all the things I see!

Bunan (1602-1676)

———-

In the deep insight and research
everything changes and nourishes us,
as a reflection of the moon on the water
it is not true
but so that our deep
to draw attention,
capable of making different (with our impressions)
what has not changed,
vision of external reality to which
we give ourselves color.

Poetyca

———-

The teaching

The Buddhist view

The Buddhist view for this life,
teaches not to be separated from the concrete knowledge.

Seek enlightenment isolation from the world,
same as searching for the horns of a rabbit!

Fri Hui Neng

———–

When confronted with the other
you realize you have different visions
interpreting the reality:
staff to observe
and offer it to others is a filter
can practice and embrace the differences
is to practice the real wealth
that teaches compassion and kindness

Penetrate deep into living with a right focus
any time – embracing and accepting
reality as it is with loving support of the Sangha
is drawn into the world to live the best experience.

Poetyca

———–

17.10.2009 Poetyca

Text taken from: http://www.bodhidharma.it

Il Fiore di Bodhidharma

Una perla al giorno – Wayne W. Dyer


rosone15_1024

“La più alta forma di ignoranza
  è quando si rifiuta qualcosa
  di cui non si sa nulla. “

   Wayne W. Dyer

 

“The highest form of ignorance
is when you reject something
you don’t know anything about.”

Wayne W. Dyer

La qualità della pratica


Riflettendo…

La Riflessione

In verità, non ci sono individui.
Siamo uno, insieme con l’infinito.

Il filo d’erba, il nostro maestro,
il sassolino nella nostra scarpa, il nostro insegnante.

Impariamo.

Rev. Dr. So Daiho-roshi

——————————–

Nulla è separato,
solo la nostra mente
in una visione duale
pone giudizio e si aggrappa.

Nulla è esterno o distante,
solo il nostro ego alza la voce
in una incessante ricerca
di attenzione e di individualità.

Ma se tu sai fare scorrere ogni cosa,
tu impari ad abbracciare tutto
in unità ed amorevolezza,
per comprendere che tutto è
quello che è, senza conflitto.

Poetyca

——————————–

L’insegnamento

La qualità della pratica

Sapendo pochissimo di Dhamma
ma vivendo in sincero accordo con esso
trasformando le passioni
l’avidità, l’odio, la confusione.

Liberandosi da ogni attaccamento
al presente e al futuro
si gustano i benefici
del percorrere la Via.

(Dhammapada 20)

In questa strofa di nuovo il Buddha ci ricorda di mettere l’accento
sulla qualità anziché sulla quantità.

Stiamo vivendo con tutto il cuore “in accordo” con quel che abbiamo già imparato?
Questa è una linea di riflessione più utile che non chiedersi:

“Quando posso andare a un altro ritiro”, oppure:
“ Se solo mi mettessi di buona lena a studiare di più.” o:
“Dove posso trovare un insegnante che mi istruisca opportunamente?”

Teorizzare riguardo alla retta pratica o a come gestire una comunità spirituale,
o qualsiasi altra cosa nella nostra vita, non è lo stesso di viverla.

Bhikkhu Munindo

———————————–

Respirando, con consapevole attenzione,
camminando, attimo dopo attimo,
sulla via del percorso interiore,
con sereno accordo di intenti,
con retto sforzo per essere presenti
in questo nostro essere qui ed ora,
è il saggio praticare quel che troppe parole,
troppe spiegazioni, troppe separazioni
dettate dalla mente critica non sapranno donare.

Poetyca

———————————-

22.03.2009 Poetyca

testi tratti da: http://www.bodhiddharma.it

L’esempio


Riflettendo…

La Riflessione

Pensando di stringere la radice,
stai solo reggendo un ramo, uno stelo.

Perché non lasci che la tua mano ritorni ad essere una mano,
vuota, come la radice che cerchi?

Peter Levitt

—————–

Stringere, trattenere,
dando consistenza all’inconsistente,
restando invischiati
in una visione erronea,
é non permettere a se stessi
di accogliere la realtà
esattamente come essa é.

Lascia scivolare tutte le aspettative,
lascia andare le illusioni
e calca il passo verso la chiarezza.

Poetyca

—————

L’esempio

Il miglior modo di insegnare
è vivere dando l’esempio.

Il Buddha non insegnò molto con le parole,
ma principalmente con il suo modo di vivere.

Des Boo-Ngoh

—————

Coerente è colui
che vive manifestando:
che sa dare alla pratica
il senso di quello che afferma,
che lascia un solco profondo
tra il detto e il non detto,
offrendo esempio vivo
con i fiori colorati
della sua esperienza.

Poetyca

————–

31.01.2009 Poetyca

Testi tratti da:

Reflecting …

Reflection

Thinking of shaking the root,
you’re just holding a branch, a stem.

Why not let your hand go back to being a hand,
empty, as the root you are looking for?

Peter Levitt

—————–

Gripping, holding,
giving consistency to inconsistent,
remain entangled
in a mistaken view,
is not to allow themselves
to accept the reality
exactly as it is.

Let it slide all the expectations,
let go of illusions
and a throng step toward clarity.

Poetyca

—————

The example

The best way to teach
is to live by example.

The Buddha did not teach much with the words,
but mainly with his way of living.

Des Boo-Ngoh

—————

Consistent is the one
who lives manifesting:
who can give practical
the sense of what it says,
that leaves a deep groove
between the said and the unsaid,
providing a living example
with colorful flowers
of his experience.

Poetyca

————–

31.01.2009 Poetyca

Text taken from:

 

Il Fiore di Bodhidharma

La parola consapevole


La parola consapevole
Riflettendo…

La Riflessione

Pendere rifugio non è una questione cerimoniale, bensì mentale.

Significa essere consapevoli degli Insegnamenti del Buddha,
e praticarli nella nostra vita quotidiana.

Desmond Chiong

—————————

Accogliere è prendere con sè,
saper manifestare quel che assimiliamo:
prendere rifugio è fare di ogni esperienza
un atto pratico che ci metta alla prova
e ci permetta di condividere il nostro
avere appreso e il nostro offrire
quanto abbracciamo con il cuore.

Poetyca

—————————

L’insegnamento

La parola consapevole

Evita di parlare agli altri con durezza:
la parola aspra provoca rivalsa.
Chi viene ferito dalle tue parole
può di rimando ferirti.

Immobile e silenzioso
come un gong spezzato
entra nel Nibbana,
dove ogni agitazione scompare.

Dhammapada 133-134

————————–

La gentilezza amorevole,
la comprensione delle altrui sofferenze
è via che ci permette di tracciare
il percorso consapevole
verso rette azioni e buoni semi.
Prendere cura di non ferire è
evitare la lunga strada della rabbia
che colpisce ciecamente.

Nel silenzio si scioglie
ogni rancore e nella cura
dell’eascolto è racciusa
la pace del cuore.

Poetyca

————————-

05.09.2009 Poetyca

testi tratti da: http://www.bodhidharma.it

The word conscious
Reflecting …

Reflection

Hanging refuge is not a matter of ceremony, but mental.

It means being aware of the Teachings of the Buddha,
and practice in our daily lives.

Desmond Chiong

———

Welcoming you to take with him,
able to demonstrate that we assimilate:
taking refuge is to make every experience
a practical act that we put to the test
and let us share our
have learned and our offer
As we embrace the heart.

Poetyca

———

The teaching

The word conscious

Avoid talking to others harshly:
The harsh word provokes retaliation.
Who gets hurt by your words
can hurt you in return.

Still and silent
like a broken gong
enters Nibbana
where each shaking disappears.

Dhammapada 133-134

———

The loving-kindness,
understanding of others’ suffering
is the way that allows us to track
aware of the path
towards righteous actions and good seeds.
Take care not to hurt you
avoid the long road of anger
that strikes blindly.

In the silence melts
all rancor and treatment
dell’eascolto is racciusa
peace of heart.

Poetyca

———

05.09.2009 Poetyca

texts from:

Il Fiore di Bodhidharma

                                                                                        Prendere rifugio – Riflettendo

Vieni e vedi


Riflettendo…

La Riflessione

Gli esseri viventi discriminano erroneamente,
Questo è il Buddha, questo è il mondo.

Per coloro che hanno compreso la natura del Dharma,
non c’è né il Buddha, né il mondo.

Avatamsaka Sutra

—————-

Tutto è
senza separazione
ed il nostro passo
non conosca
la tendenza a cercare
solo appagamento
senza comprendere
che è illusorio
credere diverso e distante
chi ci appaia opposto.

Poetyca

—————

L’insegnamento

Vieni e vedi

Il Buddhismo è sempre una questione di conoscere e sperimentare
e non una questione di sola fede.

L’insegnamento del Buddha è descritto come Ehi-Passiko;
invita, cioè, a venire e vedere personalmente, non a venire e credere.

Ven. Dr. W. Rahula

————-

Come puoi credere
con gli occhi bendati
a quello che tu
non conosci?

Come puoi accogliere
senza alcuna domanda
quello che tu
non hai appreso?

La pratica è:

provare per capire

capire per sapere

sapere per essere

Sii quel che sei

Poetyca

————

13.09.2009 Poetyca

testi tratti da: http://www.bodhidharma.it

Zen impegnato


Zen impegnato

Riflettendo…

La Riflessione

La vostra auto predilezione
è alla radice di tutte le illusioni.

Non c’è alcuna illusione,
quando non c’è questa preferenza per voi stessi.

Maestro Bankei (1622-1693)

———————————-

Saper scegliere di non scegliere
è accoglienza della realtà
come essa si manifesta,
senza il condizionamento alla ricerca
solo di quanto ci possa appagare,
aperti ad ogni cosa che possa
essere fonte di insegnamento.

Il non cercare solo appagamento
è specchio e confronto
perchè si possa fare della pratica
la via della nostra trasformazione.

Poetyca

———————————-

L’insegnamento

Zen impegnato

Lo Zen impegnato è una pratica,
non un concetto un insieme di rituali.

Pratichiamo nel mondo
per il bene del mondo.

Maestro So Daiho

———————————-

Essere presenti qui ed ora,
in ogni condizione, con profonda attenzione,
è essere capaci di compassione e comprensione
verso quello che la vita ci permette di attraversare.
Essere capaci di azione e non solo di reazione,
con innestato il pilota automatico
è costruire il meglio possibile in noi e per gli altri.

Poetyca

———————————-

Poetyca 09.08.2009

Testi tratti da: http://www.bodhidharma.it
Zen committed
Reflecting …

Reflection

Your car preference
is at the root of all illusions.

There is no illusion
when there is this preference for yourself.

Master Bankei (1622-1693)

————

Being able to choose not to choose
the acceptance of the reality
how it manifests itself,
without air conditioning in search
Only than we can satisfy,
open to anything that can
be a source of teaching.

The search only non-fulfillment
is a mirror and comparison
because you can do the practice
the way of our transformation.

Poetyca

————

The teaching

Zen committed

Zen is a busy practice,
not a concept a set of rituals.

We practice in the world
for the good of the world.

I know Master Daiho

————

Being present here and now,
in all conditions, with deep attention,
shall be capable of compassion and understanding
into what life allows us to cross.
Being able to not only action and reaction,
with the autopilot engaged
is to build the best possible in ourselves and others.

Poetyca

————

Poetyca 09.08.2009

Text taken from: 

Il Fiore di Bodhidharma

                                                                                                  Prendere rifugio – Riflettendo

Bambino dell’illusione


La Riflessione

Il Cielo è sereno e chiaro,
la Terra è stabile e calma.

Gli esseri che perdono queste qualità, muoiono.
Mentre coloro che le emulano, vivono.

Una calma e stabile vastità
è la casa della luce spirituale.
Un’aperta assenza di ego
è la dimora della Via.

Maestro Huai-nan-tzu

——————————–

Come trovare la bellezza
sempre presente e mai oscurata?
Nel lasciare andare
attaccamento e rabbia
nel saper accogliere
la realtà come essa è,
oltre la forma e le aspettative
con cuore aperto…semplicemente.

Nessun fulmine ci colpisce
nessun moto e reazione
che scatena solo nubi
mantenendo la distanza
dalla luce e dalla vera natura.

Poetyca

——————————–

L’insegnamento

Bambino dell’illusione

E’ essenziale rendersi conto adesso, in vita, mentre abbiamo ancora questo corpo,
che la sua convincente apparenza di solidità è una mera illusione.

Il modo più efficace di comprendere ciò, è imparare a diventare,
dopo la meditazione, un “bambino dell’illusione”:
trattenersi, cioè, dal solidificare – come saremmo tentati di fare –
la percezione di noi stessi e del mondo e continuare a vedere direttamente,
come facciamo durante la meditazione, che tutti i fenomeni sono illusori
e simili a un sogno, come fa un “bambino dell’illusione”.

Questa pratica sviluppa la nostra comprensione della natura illusoria del corpo
ed è una delle più profonde intuizioni di sostegno al lasciar andare.

Sogyal Rinpoche

———————————

Tutto muta, nulla resta uguale
come nubi nel cielo terso:

non puoi credere reale
quel che è frutto d’illusione

Tu non sei corpo, tu non sei mente
nulla resta ed è sogetto a mutare

Non essere ricettacolo di illusione
in quell’attaccamento che nuoce

– qui ed ora – senza timore
dove tutto muta e svanisce – ogni momento

Poetyca

——————————–

30.05.2009 Poetyca

testi tratti da: 

ReflectionThe sky is cloudless and clear,
Earth is stable and calm.

Beings who lose these qualities, they die.
While those who emulate and live.

A calm and stable vastness
is the home of spiritual light.
An open egolessness
is the abode of the Way.

Master Huai-nan-tzu

——————————–

How to find beauty
always present and never obscured?
In letting go
attachment and anger
in being able to accommodate
reality as it is,
beyond the form and expectations
with an open heart … simply.

No lightning strikes us
no motion and reaction
that triggers only clouds
keeping the distance
by light and true nature.

Poetyca

——————————–

The teaching

child dell’illusione

E ‘essential to realize now, in life, while we still have this body,
that his convincing appearance of solidity is an illusion.

The most effective way to understand this, you learn to become
After meditation, a “child of illusion”:
refrain, ie, by solidifying – as we would be tempted to do –
the perception of ourselves and the world and continue to see directly,
as we do in meditation, that all phenomena are illusory
and like a dream, like a “child of illusion”.

This practice develops our understanding of the illusory nature of the body
and is one of the deepest insights of support to let go.

Sogyal Rinpoche

———————————

Everything changes, nothing stays the same
Like a cloud in the clear sky:

can not believe the real
what is the result of illusion

You are not the body, you’re not mind
nothing left to change and PARTY

Do not be a receptacle of illusion
which is harmful in that attachment

– Here and now – with no fear
where everything changes and passes away – any time

Poetyca

——————————–

30.05.2009 Poetyca

texts from:


Il Fiore di Bodhidharma

Una perla la giorno – Lao Tzu


mandala4
“Rispetta la vincita del tuo prossimo
come se fosse la tua,
e la sconfitta del tuo prossimo
come se fosse la tua”

Lao Tzu T’ai Shang Kan Ying P’ien 213-218.

“Respect the winning your next
as if it were your own,
and the defeat of your next
as if it were your own “

Lao Tzu T’ai Shang Kan Ying P’ien 213-218.

In un pugno


luce

In un pugno

Corazza di luce
avvolgi il mio respiro
proteggi e respingi
ogni ombra

Stretto come pugno
 il mio cuore è roccia
 forza viva
che mai abbandona

Resto in ascolto
conto i passi
ed assecondo
movimento ed attesa

Forza e dolcezza
sasso e acqua
piuma e roccia
leggera e costante

Custodisco
all’interno del pugno
verità e giustizia
per questo confuso mondo

Mi metto controvento
così tutta la polvere
delle altrui inquietudini
prende il largo a vola via

Avvolta come in un manto
nessuno può rubare
la vera essenza
di questo andare

19.09.2014 Poetyca

In a punch

Armor of light
wrap my breath
protect and repel
every shadow

Tight as fist
my heart is rock
living force
who never abandons

Rest in listening
account the distance
and seconded
movement and waiting

Strength and gentleness
stone and water
feather and rock
light and constant

I guard
within the fist
truth and justice
for this confused world

I’m going upwind
so all the dust
of others’ concerns
takes off to fly away

Wrapped in a blanket as
no one can steal
the true essence
of this going

19/09/2014 Poetyca

Soffio del tempo


Soffio del tempo

Tu leggi nel cuore
tu sai che
avevo messo
i mie sogni in un cassetto
perchè restassero ad asciugare
vernice e lacrime
di colori che si erano spenti
Nella pace
ha riposato il mio cuore
per accogliere respiri
silenzi di vita
ed oggi c’è spazio
tra quelle pieghe in attesa
per riprendere ancora
dal punto in cui tutto era fermo
accompagnando ora
nuove danze d’anima
soffici incanti d’aurora
che con la luce
aprono un varco
tra vecchi rovi
traccia viva
nella nostra memoria
sentiero mai dimenticato
che profuma l’aria
di petali d’amore

30.05.2011 Poetyca

Breath time

You read in the heart
you know that
I had put
my dreams in a drawer
that he will remain to dry
paint and tears
of colors that faded
In the peace
rested my heart
to hold breath
silence of life
and today there is room
between those folds on hold
again to resume
from the point where everything was still
accompanying just now
new dances of the soul
soft charms of sunrise
that with light
open a gap
between old brambles
living trace
in our memory
path never forgotten
smelling the air
of petals of love

30.05.2011 Poetyca

Gratitudine del cuore


Gratitudine del Cuore

Sospingimi ancora
perchè io sono
solo la tua piuma
che tu regali al vento

Riempimi adesso
del calore vibrante
che senza nome
infuoca il mio essere

A te mi affido
e nulla chiedo
in te mi sciolgo
senza alba e senza tramonto

Lacrime scorrono libere
scuotendo il mio orizzonte
mentre qui ed ora
nulla mi appartiene

Anelito perenne
è questo mio silenzio
che abbatte ogni confine
nel tuo oceano di grazia

Respirerò ogni respiro
vivrò ogni attimo d’attesa
per poi aprire le ali forti
nella gratitudine del cuore

01.10.2009 Poetyca

Heart of Gratitude

Pushes me again
because I am
only your feather
you gifts to the wind

Fill me now
Heat vibrant
that nameless
burning my being

To you I entrust
and no wonder
I melt with you
no sunrise and sunset without

Tears flow free
shaking my horizon
while here and now
nothing belongs to me

Perennial yearning
this is my silence
that demolishes all boundaries
in your ocean of grace

Breathe every breath
I live every moment of waiting
then open its wings strong
the gratitude of the heart

01.10.2009 Poetyca

Siamo


getmedia


Siamo

Siamo tutti bimbi, relegati in un angolo.
Siamo tutti in attesa di una voce,
di un richiamo o di qualcuno
che con un sorriso ci stringa la mano.

Siamo adulti che non ricordano più
il sapore di un dolce antico
il suono di una canzoncina
il cuore che era in attesa di una carezza.

Oggi fuggiamo, rincorriamo il futuro
e dimentichiamo la nostra antica storia
raccolta in un sacchetto di carta,
abbandonato su di una panchina
dove non andiamo a giocare più.

Ci manca la presenza amica,
le voci in cortile e gli attimi eterni
quando si giocava tutti insieme.
Senza vere sconfitte e con il coraggio
che usciva dalle tasche con la fionda
o con quegli occhi sognanti
che sapevano sempre sperare.

Siamo bambini silenti
che non raccontano più
storie fantastiche e ricchi momenti
perchè sembrerebbe ridicolo
in un mondo che non ci lascia giocare.

© Poetyca

Capriole di speranza


paceart


Capriole di speranza

Si svela
oltre il silenzio e le apparenze
quella luce attesa,
a volte corteggiata
ma senza avere mai osato
credere fosse tanto vicina.

Si rincorrono pensieri
che erano rimasti silenti
come un gatto che si scuote
da un lungo torpore.

Come la mano di un bimbo
che si allunga per accarezzare
la sagoma di una stella,
mentre il respiro disegna lieve
nuove capriole di speranza.

© Poetyca

Gratitudine del cuore


Gratitudine del cuore

Sospingimi ancora
perchè io sono
solo la tua piuma
che tu regali al vento

Riempimi adesso
del calore vibrante
che senza nome
infuoca il mio essere

A te mi affido
e nulla chiedo
in te mi sciolgo
senza alba e senza tramonto

Lacrime scorrono libere
scuotendo il mio orizzonte
mentre qui ed ora
nulla mi appartiene

Anelito perenne
è questo mio silenzio
che abbatte ogni confine
nel tuo oceano di grazia

Respirerò ogni respiro
vivrò ogni attimo d’attesa
per poi aprire le ali forti
nella gratitudine del cuore

01.10.2009© Poetyca

 

Thankful Heart

You raise me yet
because I am
only your feather
you gifts to the wind

Fill me now
Heat vibrant
that nameless
inflames my being

To you I entrust myself
and I ask nothing
I melt with you
without sunrise and sunset without

Tears stream free
shaking my horizon
while here and now
nothing belongs to me

perennial yearning
this is my silence
that breaks down all boundaries
in your ocean of grace

I’ll breathe each breath
I live every moment waiting
then open the strong wings
the gratitude of the heart

01.10.2009 © Poetyca

Una perla al giorno – Abhinavagupta


rosone3_1024
Quello che non è afferrato dal cuore
è come se non esistesse,  
come i fili d’erba per il carro che passa.

                                    Abhinavagupta

 

What is not grasped by the heart
it is as if it did not exist,
as the blades of grass for the wagon passing.

Abhinavagupta

Perseverare


bodhidarma

Riflettendo…

La Riflessione

Pur non accadendo nulla,
invecchiamo nelle nostre vite indaffarate.
Piangiamo e ridiamo, il tutto nella vacuità.

Originariamente non c’è un sé,
perciò, vita e morte possono essere messe da parte.

Maestro Sheng-yen

———————–

Sul percorso inconsapevole
ogni cosa appare e passa
senza lasciare significato,
ogni cosa si equivale
ed infine nulla resta da raccogliere.

se non siamo capaci di comprendere
il senso profondo dell’attimo
che spalanca la porta alla profondità
senza passato e futuro,
nulla in noi ha traccia ed insegnamento
che ci permettano di seminare e raccogliere
oltre ogni apparenza sul percorso
da nascita a morte.

Poetyca

———————-

L’insegnamento

Perseverare

Ancora ed ancora dobbiamo cercare di comprendere
Il sottile lavoro che compiono in noi l’insegnamento e la pratica.

Ed anche quando non notiamo alcun cambiamento straordinario,
perseverare ugualmente con calma e pazienza.

Sogyal Rinpoche

————————

Senza attaccamento,
senza bruciare le tappe,
nella nostra attesa di risultato,
è la via della saggezza
che ci permette di apprendere
e comprendere, nel rispetto
del giusto tempo,
il personale percorso
che si delinea senza
mettere in mostra un risultato,
per essere umile via di comprensione.

Poetyca

————————

07.03.2009 Poetyca

Reflecting …

Reflection

Although it is not going nowhere,
age in our busy lives.
We cry and laugh, all in the emptiness.

Originally there is no self,
Therefore, life and death can be put aside.

Master Sheng-yen

———————–

On the way unconscious
everything appears and passes
without a meaning,
everything is equal
and finally nothing left to collect.

if we are not able to understand
the deep sense of the moment
which opens the door to the depth
without past and future,
nothing in us track and teaching
that allow us to sow and reap
over all appearance on the path
from birth to death.

Poetyca

———————-

The teaching

Persevere

Again and again we must try to understand
The fine work they do in our teaching and practice.

And even when we do not notice any dramatic change,
equally persevere with calm and patience.

Sogyal Rinpoche

————————

Without attachment,
without burning stages,
our expectation of a result,
is the path of wisdom
that allows us to learn
and understanding, respecting
the right time,
the personal journey
that is delineated without
showcasing a result,
to be humble way of understanding.

Poetyca

————————

07.03.2009 Poetyca

Come


k5

Come

Come nuvole
fragili momenti
persi tra le dita
Come attesa
di luce nuova
in scaglie di silenzio
Come passi
senza orme
nei pressi del cuore
Come te e me
adesso
senza più parole

14.09.2015 Poetyca

Like

Like clouds
fragile moments
lost between your fingers
Like expected
new light
flakes of silence
Like steps
no footsteps
in the vicinity of the heart
Like you and me
right now
without more words

14/09/2015 Poetyca

Madre Natura


Madre Natura

Gocce di pioggia
ricchezza nel deserto
attesa con speranza
perché l’acqua è vita

Tu non negare mai
prezioso tesoro
a chi attende a cuore aperto
esso è la vera forza

Nella Natura è il passo
dell’uomo saggio
che asseconda la voce
di una Madre che protegge
e sempre lotta per la bellezza
sfumatura e forza di ogni colore

Costruzioni e dighe
argini e spazi aperti
perché l’acqua segua
il suo immutato corso
tra alberi e semi
che sarann il futuro della terra

19.04.2011 Poetyca

Mother Nature

Raindrops
wealth in the desert
waiting with hope
because water is life

You no ever deny
precious treasure
who expects an open heart
it is the true force

Nature is the step
of the wise man
that supports the voice
of a Mother that protects
and always fight for beauty
gradient and strength of each color

Buildings and dams
banks and open spaces
because the water follows
its unchanged course
between trees and seeds
that will be the future of earth

19.04.2011 Poetyca