Archivio | febbraio 2018

Magie


Magie

Magie

Sui polpastrelli vita

per accarezzarenuove stelle

Sogni impalpabili
ad accendere
ogni attimo
Mentre la notte
aspetto magie

03.07.2017 Poetyca

Magic

Life on the finger
to caress
new stars
Impatient dreams
to turn on
every moment
While at night
look like magic

03.07.2017 Poetyca

Cuore aperto


Cuore aperto
Che bisogno
vero e profondo
di sentirsi connessi
a questo mondo
con cuore aperto
e comprensione
verso chi resta
sempre nel timore

26.06.2017 Poetyca

Open heart

What a need
true and deep
to feel connected
to this world
eith open heart
and understanding
who is left
always in fear

26.06.2017 Poetyca

Carezze di luna


Carezze di luna

Pallida la luna
non guarda
a chi regalar sorriso

Non si chiede
come son morte
quelle foglie

Se il vento
le strappa
o le accarezza

Ma della luna
è il desiderio
di donare raggi
-luce materna-
che sani
ogni dolore

Tra nubi
ora scomparse
l’astro lattescente
f r e m e

04.08.2002 Poetyca

Pats moon

Pale moon
does not look
Who gives a smile

Not asked
have died as
those leaves

If the wind
the tears
or strokes

But the moon
is the desire
rays to donate
-K-light
that healthy
all pain

Between clouds
now disappeared
the star cloudy
q u i v e r s

04.08.2002 Poetyca

Parole


189064_1623282941443_1217550805_31386300_2819368_n

Parole

Non sempre le parole sembra abbiano lo stesso significato:
Chi le offre, come manifestazione di quello che è,
chi invece ci si aggrappa per costruire impressioni.
Quando lo specchio, dove si erano posati occhi pieni di speranza,
inevitabilmente si spezza, le ferite sono molto profonde.

25.07.2015 Poetyca

Words

The words not always seem to have the same meaning:
Who offer that, as a manifestation of what it is,
those who clings to build impressions.
When the mirror, where they had laid eyes full of hope,
inevitably breaks, the wounds are very deep.

07/25/2015 Poetyca

Risposta


Risposta

“ Cerco l’azzurro
dei gesti tuoi
fammi riposare gli occhi
su di te
tutto il tempo che c’è”

I miei capelli
-mille serpenti-
che vorresti
a c c a r e z z a r e
non ho gesti suadenti
ma gioia da donare

Non sono Medusa
-occhi fulminanti-
che bloccano
ogni desiderare

“guardami le spalle
mentre guardo
il cielo”

Scivolo piano
nel sogno
e cerco i tuoi occhi
per farmi condurre
alle pagliuzze dorate
dei tuoi voli
-tesoro che prendo
a piene mani-

Come Aquila
apro le ali
e ti vengo a cercare

“Qui e adesso
un pezzo infinito
d’infinito”

Nessuna fretta
e nessuna domanda
solo accordo
ad ogni sentire
-sempre noi
la risposta-

15.08.2002 Poetyca

Answer

“I look for the blue
your gestures
let me rest my eyes
about you
as long as there is “

Hair
-Thousand-snakes
would like
caress
I have not persuasive gestures
but joy from giving

Jellyfish are not
Eye-Lightning-
blocking
any desired

“Look at the shoulders
while watching
the sky “

Slide plane
in the dream
and try for yourself
for me to lead
the specks of gold
of your flights
treasure-take
liberally-

As Aquila
I open my wings
and I come seeking

“Here and Now
a piece of infinity
of infinity “

No hurry
and no application
only agreement
every feeling
-we always
the response-

15.08.2002 Poetyca

Girovagando



Girovagando

Girovagando
con la mia mente
zingara
oltrepasso
impressioni
e pensieri
Mi slancio
dove mi accolgono
dune di silenzio
pazienti attese
oltre tutti i voli
dell’effimero
Da questa prospettiva
tutto è diverso
acquista valore
ha senso
e mille maschere
finalmente cadono

01.08.2017 Poetyca

Wandering

Wandering
with my gypsy
mind
I cross
impressions
and thoughts
Me hurry up
where dunes of silence
welcome me
patients waiting
over all flights
ephemeral
From this perspective
everything is different
It buy value
makes sense
and thousand masks
finally fall

01.08.2017 Poetyca

Viaggio di mare


Viaggio di mare

Raccolti gli ormeggi
e levata l’ancora
ormai conosco la rotta
e non fa male sognare
nella ricerca perenne
di se stessi
stracciate le paure
posso superare tutti i confini

29.08.2003 Poetyca

Sea voyage

Collected from its moorings
and raised the anchor
now I know the route
and does not hurt to dream
Research in perennial
of themselves
torn his fears
I can overcome all boundaries

29.08.2003 Poetyca

La nostra storia


La nostra storia

A volte
la realtà ferisce
e si rincorrono
solo sogni
A volte
le voci
di sirene
ci seducono
Si vorrebbe
un mondo diverso
perché si temono
tutti gli ostacoli
Ma non esiste
una misura
per tutte le cose
adatta a tutti
Possiamo
aprire le braccia
raccontare sempre
la nostra storia
Dipingere
a colori
le pareti
della nostra anima

16.02.2018 Poetyca

Our history

Sometimes
reality hurts
and chase each other
only dreams
Sometimes
the voices
of mermaids
can seduce us
We would like to
a different world
because they are feared
all the obstacles
But it does not exist
a measure
for all things
suitable for everyone
We can
open your arms
always tell
our history
To paint
coloured
the walls
of our soul

16.02.2018 Poetyca

La nostra storia


La nostra storia

A volte
la realtà ferisce
e si rincorrono
solo sogni
A volte
le voci
di sirene
ci seducono
Si vorrebbe
un mondo diverso
perché si temono
tutti gli ostacoli
Ma non esiste
una misura
per tutte le cose
adatta a tutti
Possiamo
aprire le braccia
raccontare sempre
la nostra storia
Dipingere
a colori
le pareti
della nostra anima

16.02.2018 Poetyca

Our history

Sometimes
reality hurts
and chase each other
only dreams
Sometimes
the voices
of mermaids
can seduce us
We would like to
a different world
because they are feared
all the obstacles
But it does not exist
a measure
for all things
suitable for everyone
We can
open your arms
always tell
our history
To paint
coloured
the walls
of our soul

16.02.2018 Poetyca

Elisir


Elisir

Nulla da inventare
solo essere
credere
sperare
su questo percorso
antico e nuovo
chiamato vita

Tutto da respirare
accogliendo ancora
passo a passo
sogno dopo sogno
nell’elisir del cuore
nello spazio infinito
che non ha nome

30.05.2012 Poetyca

Elisir

Nothing to invent
only be
believe
hope
on this path
old and new
called life

All to breath
still accepting
step by step
dream after dream
into elisir of heart
in infinite space
which has no name

30.05.2012 Poetyca

Attimi


Attimi

Sbiaditi
attimi
mai colti
Eco strozzate
nel silenzio
di vite parallele
Attesa
tra onde
prima dell’alba

16.02.2018 Poetyca

Instants

Faded
instants
never caught
Eco throttled
in the silence
of parallel lives
Waiting
between waves
before sunrise

16.02.2018 Poetyca

Nuovo incontro


akka3

Nuovo incontro

I giorni
scorrono
come grani
di rosari
consunti
tra le dita
senza fretta
sempre uguali
Impalpabile
polvere dorata
tutto ricopre
tutto cattura
ed è attesa
sono attimi
a dare senso
a questa magia
Gli occhi
guardano
senza vedere
mentre il cuore
spalancato
si sintonizza
allo sbocciare
di un nuovo incontro

12.10.2015 Poetyca

New meeting

The days
flow
as grain
rosary
consumed
between the fingers
no hurry
always equal
impalpable
gold dust
It covers everything
all captures
and it is waiting
are moments
to give way
this spell
The eyes look
without seeing
while the heart
gaping
tunes
the blossoming
another meeting
12/10/2015 Poetyca

Adesso


Adesso

Adesso
proprio in questo attimo:
senza fuga o timore
tu raccogli te stesso
espandi quel nucleo
da sempre in te
in attesa perenne
per manifestare Amore

23.04.2012 Poetyca

Now

Right now
precisely in this moment:
no flight or fear
you collect yourself
expand that core
always with you
waiting permanent
to manifest Love

23.04.2012 Poetyca

La rabbia


“Non guardo la rabbia come qualcosa di estraneo a me che io devo combattere … ho a che fare con la mia rabbia con cura, con amore, con tenerezza, con la non violenza.”

Thich Nhat Hanh
★…★…★♥.♥…★…★…★
“I would not look upon anger as something foreign to me that I have to fight…I have to deal with my anger with care, with love, with tenderness, with nonviolence.”

Thich Nhat Hanh

La verità


La verità

La verità è un soffio di vento:
fa spostare le nuvole del timore,
rende liberi tutti coloro
che sono stanchi di portare il peso dell’inganno.
Ma tu da solo hai bisogno di sostegno,
 ricorda sempre che tutto è dentro di te
 e non nelle ombre che qualcuno
porta davanti ai propri occhi.
Fidati sempre e soltanto di te stesso:
la gente cambia in fretta bandiere ed umore.

19.07.2012 Poetyca

Truth

Truth is a breath of wind:
moves the clouds of fear,
frees all those
who are tired of bearing the weight of deception.
But you only need to support,
  Always remember that everything is within you
  and not someone in the shadows
door in front of their eyes.
Trust always and only about yourself:
people change quickly flags and mood.

19.07.2012 Poetyca

Il tempo che verrà


Il tempo che verrá

Non vestirò
mai più
il mio cuore
di false
promesse
fatte da altri
sfuggendo
lo sguardo
alla verità
Ho imparato
sulla mia pelle
l’effimero
di ogni illusione
che non sia
mai seguita
da atti veri
il disinganno
è la mia forza
Come giunco
nel vento
mi piego
e mai
mi spezzo
perché
ho imparato
a distinguere
il vero dal falso
Ho appreso
come camminare
sulle mie gambe
e comprendo
chi è debole
ne faccio
tesoro
per il tempo
che verrá

16.02.2018 Poetyca

The time that will come

I will not dress
never again
my heart
of false
promises
made by others
escaping
the look
to the truth
I learned
on my skin
the ephemeral
of every illusion
that it is not
never followed
from true acts
the disillusionment
it’s my strength
As a rush
in the wind
I bend
and never
I break up
because
I learned
to distinguish
the true from the false
I learned
how to walk
on my legs
and I understand
who is weak
I do it
treasure
for the time
that will come

16.02.2018 Poetyca

Collera


75. Collera

Uno studente di Zen andò da Bankei e gli espose un suo problema: «Maestro, io ho certe collere irrefrenabili. Come posso guarirne?».

«Hai qualcosa di molto strano davvero» disse Bankei. Fammi dunque vedere di che si tratta».

«Bè, così su due piedi non posso fartelo vedere» rispose l’altro.

«Quando potrai farmelo vedere?» domandò Bankei.

«Salta fuori quando meno me lo aspetto» rispose lo studente.

«Allora,» concluse Bankei «non dev’essere la tua vera natura. Se lo fosse, potresti mostrarmelo in qualunque momento. Quando sei nato non l’avevi, e non te l’hanno dato i tuoi genitori. Pensaci un po’ sopra».

Tratto da 101 Storie Zen

Temper

A Zen student came to Bankei and complained: “Master, I have an ungovernable temper. How can I cure it?”

“You have something very strange,” replied Bankei. “Let me see what you have.”

“Just now I cannot show it to you,” replied the other.

“When can you show it to me?” asked Bankei.

“It arises unexpectedly,” replied the student.

“Then,” concluded Bankei, “it must not be your own true nature. If it were, you could show it to me at any time. When you were born you did not have it, and your parents did not give it to you. Think that over.”

Taken from 101 Zen Stories

Pensieri


Pensieri

Nulla può fermare
il moto delle maree:
costante movimento
in mulinelli e flutti
non trova mai pace

La vita  si trasforma
non trova mai riposo
neppure un solo istante
come  pensieri inquieti
 in cerca di voce

18.07.2012 Poetyca

Thoughts

Nothing can stop
the motion of tides:
constant motion
in eddies and waves
never finds peace

Life is transformed
never finds rest
even a single moment
as restless thoughts
  in search of voice

18.07.2012 Poetyca

Fiore di cactus


Fiore di cactus

Anche nel deserto
dove tutto
è arido
trovi la forza
della vita
Mai si arrende
e ricerca
piccole risorse
dove occhio
non vede
Le spine
difendono
limitano
lo spazio
con discrezione
Le radici
conservano
e donano linfa
e distribuiscono
dove più serve
Malgrado
attesa
e sacrificio
poi con gratitudine
ti regala un fiore

16.02.2018 Poetyca

Cactus flower

Even in the desert
where everything
it’s dry
find the strength
of life
Never give up
and research
small resources
where eye
He does not see
the thorns
to defend
limit
space
with discretion
The roots
retain
and they give blood
and distribute
where more is needed
Despite
waiting
and sacrifice
then with gratitude
give you a flower

16.02.2018 Poetyca

I cinque ricordi del Buddha -versione di Thich Nhat Hanh


I cinque ricordi del Buddha (versione di Thich Nhat Hanh)

Sono della natura per invecchiare. Non c’è modo di fuggire invecchiando.

Sono della natura per avere problemi di salute. Non c’è modo di sfuggire alla cattiva salute.

Sono della natura per morire. Non c’è modo di sfuggire alla morte.

Tutto ciò che è caro a me e tutti quelli che amo sono della natura da cambiare. Non c’è modo di sfuggire all’essere separati da loro.

Le mie azioni sono le mie uniche cose vere. Non posso sfuggire alle conseguenze delle mie azioni. Le mie azioni sono il terreno su cui sto.

The Buddha’s Five Remembrances (Thich Nhat Hanh’s version)

I am of the nature to grow old. There is no way to escape growing old.

I am of the nature to have ill health. There is no way to escape ill health.

I am of the nature to die. There is no way to escape death.

All that is dear to me and everyone I love are of the nature to change. There is no way to escape being separated from them.

My actions are my only true belongings. I cannot escape the consequences of my actions. My actions are the ground upon which I stand.

Mangiare il rimprovero


 

69. Mangiare il rimprovero

Un giorno ci furono delle circostanze impreviste che fecero tardare i preparativi per il pranzo di Fugai, un maestro di Zen Soto, e dei suoi discepoli. Allora il cuoco andò in tutta fretta nel giardino, tagliò col suo coltello ricurvo le cime di certi ortaggi, le tritò ben bene e ne fece una zuppa, senza accorgersi che nella fretta aveva tagliuzzato con le verdure anche un pezzo di serpente.

Ai seguaci di Fugai quella zuppa sembrò la più buona che avessero mai mangiata. Ma quando il maestro trovò nella propria scodella la testa del serpente, chiamò il cuoco. «E questa che cos’è?» domandò, reggendo con due dita la testa del serpente.

«Oh, grazie, maestro» rispose il cuoco, prendendo il bocconcino e affrettandosi a mangiarlo.

 

Eating the Blame

Circumstances arose one day which delayed preperation of the dinner of a Soto Zen master, Fukai, and his followers. In haste the cook went to the garden with his curved knife and cut off the tops of green vegetables, chopped them together and made soup, unaware that in his haste he had included a part of a snake in the vegetables.

The followers of Fugai thought they never tasted such good soup. But when the master himself found the snake’s head in his bowl, he summoned the cook. “What is this?” he demanded, holding yo the head of the snake.

“Oh, thank you, master,” replied the cook, taking the morsel and eating it quickly.

Raggi di sole


05

Raggi di sole

Ogni giorno è diverso
e ci sono piccole gioie
nelle tasche del dolore:
Aprendo gli occhi
ci accorgiamo di raggi di sole.

12.10.2015 Poetyca

Sunbeams

Every day is different
and there are small joys
in the pockets of pain:
Opening his eyes
we realize sunbeams.

12/10/2015 Poetyca

Pulsazioni


Pulsazioni

Ai bordi degli occhi
ho trovato diamanti
soffusi ricordi e stelle
non sanno di esserlo
non provano a brillare
Piroette di vita
su un palcoscenico sgangherato
si affidano alla sorte
ad un grammo d’improvvisazione
Tutte le strade sono aperte oggi
di fronte ad una luna testimone
di immagini del tempo
Scorrono
senza senso apparente
allo scandire di lancette a ritroso
Anarchia totale
per il coraggio congenito
di questa marionetta
perché ha reciso i fili
di una sorte scritta da altri
consunto copione
dell’inganno e di ipocrisie ataviche
con le quali si sono costruiti mondi
Entropie in pulsazione
fanno a gara
con i virus inoculati
della paura e dell’illusione
Questi diamanti
sono prezzo e riscatto
di una libertà
pulsante e curiosa
alla ricerca di nuovi percorsi
mai esplorati o scritti

15.05.2012 Poetyca

Pulsations

At the edge of the eye
I found diamonds
suffused with memories and stars
they do not know
do not try to shine
Pirouettes of life
on a rickety stage
rely on the fortune
to one gram of improvisation
All roads are open today
in front of a a witness moon
of images of time
It slide
with no apparent sense
_ of the scan back of lancets
Full anarchy
for congenital courage
for this puppet
because it has cut the wires
of a fortune written by others
threadbare scenario
of deception and atavic hypocrisy _
with which they have built worlds
Pulsating entropies
are racing
with inoculated viruses
of fear and illusion
Those diamonds
are price and redemption
of a freedom
pulsanting and curious
the search for new paths
never explored or written

15.05.2012 Poetyca

Tutto ricomincia


Tutto ricomincia

Vita e sfumature
cangianti schegge
ineluttabili respiri
e tutto…ricomincia

25.04.2012 Poetyca

All begins again

Life and shades
iridescent flakes
ineluctable breaths
and all— begins again

25.04.2012 Poetyca

Parole di Pace


Parole di Pace

Non sono solo parole
senza linea di confine
dissetano la terra
Non sono solo speranza
dove tutto è perduto
ma slanci del cuore

23.04.2012 Poetyca

 

Peace words

They are not just words
without boundary
quench the earth
They are not just hope
where all is lost
but impulses of the heart

23.04.2012 Poetyca

Tao te ching LIV : Coltivare e contemplare


Tao te ching LIV : Coltivare e contemplare

Chi ben si fonda non vien divelto,
a chi ben stringe non vien tolto:
con questa Via figli e nipoti
gli offriranno sacrifici ininterrotti.
Se la coltiva nella persona
la sua virtù è la genuinità,
se la coltiva nella famiglia
la sua virtù è la sovrabbondanza,
se la coltiva nel villaggio
la sua virtù è la reverenza,
se la coltiva nel regno
la sua virtù è la floridezza,
se la coltiva nel mondo
la sua virtù è l’universalità.
Per questo
contempla le persone dalla sua persona,
contempla le famiglie dalla sua famiglia,
contempla i villaggi dal suo villaggio,
contempla i regni dal suo regno,
contempla il mondo dal suo mondo.
Come so che il mondo è così?
Da questo.

54

What is well planted will not be uprooted.
What is well held will not escape.
Children and grandchildren will not cease to praise it.
Cultivate virtue in yourself,
And it will be true.
Cultivate virtue in the family,
And it will be overflowing.
Cultivate virtue in the town,
And it will be lasting.
Cultivate virtue in the country,
And it will be abundant.
Cultivate virtue in the world,
And it will be universal.
Therefore:
See others as yourself.
See families as your family.
See towns as your town.
See countries as your country.
See worlds as your world.
How do I know that the world is such?
By this.

Cominciare a vivere


Cominciare a vivere

Un passo per volta
un abbraccio al mondo
anche se il rumore
ferma la musica
Il coraggio
ti prende per mano
ed accende
stelle nel buio
Lampi di vita
ricuciono
il senso perduto
del tuo cercare

15.02.2018 Poetyca

Begin to live

One step at a time
a hug to the world
even if the noise
stop the music
The bravery
takes you by the hand
and turn on
stars in the dark
Flashes of life
mend
the lost sense
of your search

02.15.2018 Poetyca

Verità suprema


Verità suprema

I modi di manifestare
la Mente sono molteplici.

Ma la stessa verità suprema
si può cogliere
in ognuno di essi.
Ikkyu (1394-1481)

Supreme truth

The ways of expressing
the mind are many.

But the same ultimate truth
can grasp
in each of them.
Ikkyu (1394-1481)