Archivio | 09/04/2020

Non temere – Do not be afraid


Non temere
Tutto quel che avvertiamo, che vibra in noi è risposta e bussola al nostro
pensare, all’agire a opportunità per le scelte, dell’attimo, del quotidiano e
nella vita. L’incontro tra due esseri che possano essere come spalla l’un
l’altro, che sappiano donare quel che sono con sincerità è rafforzamento e
crescita, sviluppo ed amore incondizionato dove si sappia essere compagni di
viaggio e reciproci maestri di vita.
Tutto è nella fiducia e nella capacità di realizzazione attraverso i messaggi
della sincronicità e la capacità di cogliere il senso profondo delle cose.
Ogni passo è capace di lasciare un’orma, ogni tanto ti fermi a guardarti alle
spalle, non ricordare solo quelle ombre che scalfiscono il tuo cuore, raccogli
quella luce già presente in ogni esperienza, poichè ogni passo è avanzamento e
sei più avanti ora rispetto a ieri. Raccogli come un tesoro tutto quel che le
lacrime possano aver regalato perchè innaffiano i germogli del tuo futuro.
12.10.2007 Poetyca

Do not be afraid

All that feel, that vibrates in us is our response and compass
thinking, to acting on opportunities for choices of the moment, the daily
in life. The meeting between two beings who can be like one shoulder
the other, they know what they are donating it with sincerity and strengthening
growth, development and unconditional love which is known to be mates
Travel and mutual life teachers.
Everything is in confidence and ability to carry through the messages
of synchronicity and the ability to grasp the deep meaning of things.Each step is able to leave a footprint, every time you stop to look at
shoulders, not only remember those shadows that scratch your heart, pick up
the light is already present in every experience, because every step is progress and
six hours later than yesterday. Collect a treasure as all that the
tears may have given because watering the seeds of your future.
12.10.2007 Poetyca

Non è mai tardi – It is never too late




Non è mai tardi

Con gli anni si impara a credere in se stessi,
a vedere oltre le apparenze, questo è vero
– ma è anche vero che proprio per evitare le fregature,
per non essere troppo ottimisti, perchè si è compreso che
– dare incondizionatamente – deve anche essere accompagnato
da una certa dose di coraggio – che è il presupposto per trovarsi
circondato da persona del tutto incapaci di cogliere il senso del proprio essere,
hanno forti aspettative e si fanno prendere allora dalla propria pigrizia,
convinte che gli altri possano dare quel che è invece nella prospettiva
del proprio sforzo per essere persone migliori.
Per non farsi confondere dal polverone che sollevano è sempre meglio
restare centrati sul proprio cammino e continuare il proprio itinerario.
Non è mai tardi per imparare.

03.07.2011 Poetyca

It is never too late

Over the years you learn to believe in themselves,
to see beyond appearances, this is true
– But it is also true that to avoid disappointments,
not to be too optimistic, because it is understood that
– to give unconditionally – it must be accompanied
a certain amount of courage – which is the prerequisite for being
Surrounded by a person totally unable to grasp the sense of being,
have high expectations and they take time from their own laziness,
convinced that others can give that which is instead a view
of its effort to be better people.
Not to be confused by the fuss that is always better to raise
stay centered on your path and continue their journey.
It is never late to learn.

03.07.2011 Poetyca

Angelo perduto – Lost angel


Angelo perduto

Tra lontane stelle
in uno scorcio di mondo
dove non c’è ascolto
è un’ anima a cercare
vita e fragranza
oltre ogni confine

Vibrare immoto
dall’alba al tramonto
tra sogni e chimere
– attimi senza più tempo –
per un angelo perduto
che ravviva speranze

12.05.2007 Poetyca

Lost angel

Between distant stars
in a glimpse of the world
where there is listening
is a ‘soul to seek
life and fragrance
beyond borders

Vibrate motionless
from dawn to dusk
dreams and fantasies
– Moments no longer –
for a lost angel
that revives hopes

12.05.2007 Poetyca

Anche solo per un istante – If only for a moment


135346_481369709645_742844645_6115526_8050657_o

Anche solo per un istante

Passo dopo passo
giorno e notte
respiro dopo respiro
alla ricerca del senso
di questo andare
di questa vita
tra le dune del deserto
Attimo dopo attimo
per dare vita
alle parole
dette ed ancora da dire
dove nulla più cercavo
arreso alla stanchezza
alle rughe sul cuore
Poi in un solo attimo
ho incrociato i tuoi occhi
ed è lì che ho capito
che le anime destinate
si possono incontrare
portando luce ovunque
anche solo per un istante

22.07.2015 Poetyca

If only for a moment

step by step
day and night
breath by breath
searching for meaning
of this going
of this life
in the dunes of the desert
Moment by moment
to give birth
to words
already said and still say
where nothing more I tried
surrendered to fatigue
the wrinkles on the heart
Then in a moment
I met your eyes
and that’s where I get it
that souls destined
you can meet
bringing light everywhere
if only for a moment

07/22/2015 Poetyca

L’onda e il mare – The wave and the sea


L’onda e il mare

Un giorno l’onda chiese al mare: “mi vuoi bene?”.
Ed il mare le rispose: “Il mio bene è così forte che ogni volta che t’ allontani verso la terra io ti tiro indietro per riprenderti tra le mie braccia. Senza te la mia vita sarebbe insignificante. Sarei un mare piatto, senza emozione.
Tu sei l’essenza del mio esistere.”.
L’onda fu felice. Tra le braccia del mare.
Facendo finta, ogni volta di volare via, per dare quel senso di precarietà alle cose, per renderle preziose.
Ed ogni volta il mare la riprendeva, con le sue braccia grandi, per riportarla a sé.
Raccontano che una notte la luna illuminava il mondo, e l’onda bianca lentamente, in un ballo infinito, scivolava tra un prendersi e un lasciarsi, col mare che stendeva le braccia per poi ritirarle, facendo finta a volte di non poterlo fare, perché l’onda potesse assaporare anch’ essa quella precarietà che rende le cose preziose.
L’onda ed il mare sono ancora lì, nel gioco infinito delle emozioni.
E fanno finta che sarà l’ultima volta che l’onda partirà verso la terra, per non tornare più, ma poi, alla fine, è più forte su tutto il bisogno di riprendersi.
Nel sogno di un bene senza fine.

Angelo Mincione Teramo

 

The wave and the sea

One day he asked the wave of the sea: “Do you love me?”.
And the sea answered: “My well is so strong that whenever t ‘awayto the land I will pull back to take you back in my arms. Withoutyou my life would be meaningless. I would be a flat sea, without emotion.
You are the essence of my existence. “.
The wave was happy. In the arms of the sea.
Pretending, each time to fly away, to give that sense of insecurityto things, to make them valuable.
And every time the sea her again, with his big arms, to bring it back to him.
They said that one night the moon shone in the world, and the wave white slowly, in an infinite dance, slipped between a takeand leave, with the sea which stretched his arms and thenwithdraw them, sometimes pretending not to do so, because the’wave could taste too’ precarious it that makes things valuable.
The wave and sea are still there, in the endless game of emotions.
And they pretend to be the last time that the wave will starttowards the earth, never to return, but then, finally, on the whole is stronger than the need to recover.
In the dream of a well without end.

Angelo Mincione Teramo

Opportunità vere – Real opportunities


🌸Opportunità vere🌸

Sospesa
in aria
la foglia
attende
di scivolare
lieve
Immoto
il tempo
frantuma
certezze
prima di donare
nuovo colore
Tutto
riprende
ritmo
e significato
nell’essenza
di opportunità vere

31.03.2020 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Real opportunities

Suspended
up in the air
The leaf
awaits
to slip
slight
motionless
time
shatters
certainties
before donating
new color
All
resumes
rhythm
and meaning
essence
of real opportunities

31.03.2020 Poetyca

Foglie – Leaves



Foglie
Tra le foglie
è smarrito il tuo sguardo
ricerca di vita
tra muti colori
Accartocciati silenzi
che spingono il tempo
tra pareti stanche
Tra le foglie
si smorza il sorriso
in passi d’Autunno
e lacrime amare
Ma sia una
una soltanto
la certezza:
Che dopo la pioggia
compaia il sole
per far dono di sè
e di nuovo colore
04.11.2003 Poetyca

Leaves

Among the leaves
you lost your sight
search for life
between mute colors
Crumpled silences
that lead time
between walls tired

Among the leaves
The smile fades
steps in the Autumn
and bitter tears

But it is a
only one
certainty:
After the rain
appears in the sun
to self-giving
and new color

04.11.2003 Poetyca

Sogni immoti – Immote dreams


Sogni immoti

Ogni anima è un sogno
che colora questo tempo
ogni attesa è colore
per raccogliere la vita
tra i palpiti del cuore

Nella culla dei ricordi
inizia il viaggio
tra sorrisi e speranza
che non spegne la ricerca

Nel sottile alito del vento
è la spinta a cercare
tra tracce già conosciute
e sentieri da esplorare

Battito del cuore
respiro attento e silenzio
in una espansione viva
che abbraccia l’immenso

Immoto tempio
che rinnova il senso
di passi e voli
di ampiezza ed ascolto

Per essere vita
che ricompone adesso
la musica sublime
di note senza tempo

18.03.2009 Poetyca

Immote dreams

Every soul is a dream
that color this time
each color is pending
to collect life
between the beats of the heart

In the cradle of memories
the journey begins
between smiles and hope
not turn off the search

In the subtle breath of the wind
is driven to seek
between tracks already known
and paths to explore

Heartbeat
in attent breath and silence
living in an expansion
embracing the vast

Unjustified temple
renewing a sense
re steps and flights
amplitude and listening

For life
recomposes that now
sublime music
Notes timeless

18.03.2009 Poetyca

Spirito interiore – Inner spirit – Albert Schweitzer


🌸Spirito interiore🌸

“Nella vita di tutti – a un certo momento –
il nostro fuoco interiore si spegne.
Viene quindi fatto esplodere
da un incontro
con un altro essere umano.
Dovremmo essere tutti grati
per quelle persone che
riaccendere lo spirito interiore. ”

Albert Schweitzer
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Inner spirit

“In everyone’s life – at some time –
our inner fire goes out.
It is then burst into flame
by an encounter
with another human being.
We should all be thankful
for those people who
rekindle the inner spirit.”

Albert Schweitzer

Realtà tangibile


Vi sono dei “segnali” nel quotidiano che ci indicano che stiamo vivendo nel modo giusto. Nel senso che abbiamo riscaldato il cuore, placata la mente e siamo coerenti ed equilibrati. Fino a che non arriviamo a questa soglia, pensiamo che in fondo il mondo spirituale e con esso la trascendenza non siano reali, ma poi…

Giuseppe Bustone

Realtà tangibile


Realtà tangibile

Vi sono dei “segnali” nel quotidiano che ci indicano che stiamo vivendo nel modo giusto.
Nel senso che abbiamo
riscaldato il cuore, placata la mente
e siamo coerenti ed equilibrati.
Fino a che non arriviamo
a questa soglia,pensiamo
che in fondo il mondo spirituale
e con esso la trascendenza non siano reali, ma poi…

Giuseppe Bustone