Archivio | 17/04/2019

★。¸-☆☆Buonanotte¸-☆☆


notte58

Vagabondo


Vagabondo

Erano le stelle del cielo

mie compagne

nelle notti stanche

dietro il dipinto velo,

speranze e attese mai vane.

Tra sospirati ricordi

di lontane case sparse

raccoglievo pioggia

nelle mie vuote tasche.

Non sapevo che poi un giorno

non servivano rincorse,

quando fuggivo

mettevo i piedi

nelle improvvise pozze.

Con quella pioggia

ho regalato vita a un fiore.

09.01.2002 Poetyca

Vagabond

They were the stars of heaven

my friends

tired in the nights

behind the painted veil

hopes and expectations never in vain.

Among whispered memories

of distant houses scattered

gathered rain

in my empty pockets.

I did not know then that one day

did not need catching

fled when

I was putting my foot

in the sudden puddles.

With the rain

I gave birth to a flower.

09.01.2002 Poetyca

Se stessi


Se stessi

Bisogna essere
sempre se stessi
per non inciampare
in ogni inutile
malinteso
Straccia
tutte le maschere
vola oltre
le apparenze!

14.11.2016 Poetyca

Self

Must be
getting your Self
not to stumble
in any unnecessary
misunderstanding
Mackle
all masks
flies over
appearances!

14/11/2016 Poetyca

Rubare un Angelo


Rubare un Angelo

Nessuno mai potrebbe
rubare un Angelo
a nessuno infatti appartiene
e riesce a volare leggero
dove un cuore puro lo accoglie
Dove non nascono cortine di fumo
ad avvolgere il suo sentire
Nel buio la carezza leggera
che sfiora senza far rumore
nel buio si scioglie ogni istante
di tempo fermato e solo chi attende
senza mai nulla chiedere
facendo tacere i rumori della mente
lo sente vicino con la voce nel cuore

16.07.2005 Poetyca

Stealing an Angel

No one ever could
steal an Angel
it belongs to anyone
and can fly light
where it receives a pure heart
Where not born smokescreens
to wrap his feeling
In the darkness the light caress
nearly noiselessly
in the darkness melts every moment
time stopped and only those who wait
without ever asking for anything
silencing the noise of the mind
feels close to his voice in the heart

16.07.2005 Poetyca


Dhammapada 2


Dhammapada

2

Tutto ciò che siamo è generato dalla mente.
E’ la mente che traccia la strada.
Come la nostra ombra incessante ci segue
così ci segue il benessere
quando parliamo o agiamo
con purezza di mente.

Dhammapada

Verse 2. Happiness Follows The Doer of Good

Mind precedes all knowables,
mind’s their chief, mind-made are they.
If with a clear, and confident mind
one should speak and act
as one’s shadow ne’er departing.

Petali


Petali

Sfoglio sogni
petali di cuore
mi hai portato
in dono

intreccio
ghirlande
d’accesi
colori

sorriso
accarezza
le forze
sopite

Sciolgo paure
coltivando
speranze
nuove

14.09.2002 Poetyca

Petals

I flip through dreams
petals of the heart
I’ve brought
a gift

I plot
garlands
of lit
colors

smile
Shakes
forces
dormant

I ciolgo fears
cultivating
new
hopes

14.09.2002 Poetyca


Ulivo – Olive


🌸Ulivo🌸

Nodosi i rami
come braccia
al cielo
nel silenzio
del campo
Riempi
i miei occhi
ed il cuore
oltre i passi incerti
del cammino
Ulivo
senza tempo
attesa e speranza
di una storia
migliore

08.04.2019 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Olive

The branches are gnarled
like arms
to the sky
in the silence
of the field
Fill
my eyes
and the heart
beyond the uncertain steps
of the journey
olive
timeless
waiting and hope
of a story
best

08.04.2019 Poetyca