Oceano d’Amore – Ocean of Love


Oceano d’Amore

Quando la tentazione è molto forte,
quanto si sente una sensazione di separazione,
quando tu vuoi confermare che tu sei – qualcosa di diverso
da tutti gli altri : buono, capace in tutto, il migliore e con tante virtù superiori a qualunque altra persona – mentre gli altri sono visti come opposti, orgogliosi, pieni di difetti, è il momento di fermarsi a riflettere per comprendere cosa porta in superficie questa sensazione, perchè reagisci in quel momento,
che cosa vuoi difendere?

In realtà ogni difetto che noi vediamo in altri
è il riflesso di qualcosa in noi che non sappiamo comprendere
e accettare. Abbiamo paura, di non essere accolti e vogliamo
apparire perfetti, questo condiziona in noi il bisogno di vedere le imperfezioni in altre persone.
Non ha senso vivere in competizione, infatti non esiste una gara, ma è molto importante la collaborazione, la possibilità di accogliere se stessi e gli altri esattamente così come si è – con compassione.

Quando una persona a noi appare ” scatenante” delle nostre paure
e insicurezze, noi possiamo essere grati perchè attraverso questa esperienza noi possiamo comprendere i nostri limiti e come superare le barriere e la separatività che stiamo vivendo.

Quando accade di vivere questi sentimenti
io penso al mare e alle gocce d’acqua – noi siamo tutti gocce indispensabili per formare l’oceano e se ogni goccia è
consapevole delle proprie reazioni, ricca di compassione – allora l’oceano sarà Luce e Amore.

09.07.2011 Poetyca

Ocean of Love

When the temptation is very strong,
As you feel a sense of separation,
when you want to confirm that you are – something different
from all the others: good, capable in all, the best and many virtues than any other person – while others are seen as opposites, proud, full of flaws, it’s time to stop and think to understand what leads to the surface this feeling, why you react in that moment,
What do you want to defend?

In fact, every flaw that we see in other
is the reflection of something in us that we can not understand
and accept. We are afraid of not being welcomed and we want
appear perfect, it affects in us the need to see the imperfections in others.
There is no point living in competition, in fact there is a race, but it is very important collaboration, the ability to accept themselves and others exactly as it is – with compassion.

When a person appears to us “trigger” of our fears
and insecurities, we can be thankful because through this experience we can understand our limitations and how to overcome the barriers and the separateness that we are living.

When it happens to live these feelings
I think the sea and the drops of water – we are all indispensable to form drops of the ocean and each drop is
aware of their reactions, full of compassion – then the ocean will be Light and Love.

09.07.2011 Poetyca

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.